Attivista gay ucciso ad Aversa, nella chiusura delle indagini il racconto del terribile delitto

Vincenzo Ruggiero era stato ucciso e smembrato dal compagno di un'amica transgender, per gelosia.

vincenzo ruggiero napoli attivista gay omicidio aversa
2 min. di lettura

Nei prossimi giorni Ciro Guarente, in carcere per l’omicidio del giovane attivista gay, sarà interrogato dalla pm Vittoria Petronella.

A distanza di quasi un anno dalla notte in cui fu ucciso Vincenzo Ruggiero, attivista gay di 25 anni, è stata notificata dalla Procura di Napoli Nord la chiusura delle indagini preliminari. Il dispositivo conferma il barbaro occultamento del cadavere tentato da Ciro Guarente, principale imputato della vicenda.

L’uomo, 36 anni, avrebbe assassinato Ruggiero per gelosia, a causa del suo rapporto d’amicizia con la sua compagna, la transessuale Heven Grimaldi. Nell’attuare l’omicidio, avvenuto con tre colpi di pistola, il presunto assassino sarebbe stato aiutato dall’amico Francesco De Turris, pregiudicato del quartiere Ponticelli, che gli avrebbe fornito l’arma.

vincenzo ruggiero attivista gay ucciso napoli
La vittima, Vincenzo Ruggiero.

Dopo l’uccisione di Ruggiero, avvenuta la notte del 7 luglio scorso, Guarente ha tentato di sbarazzarsi del cadavere cementificandolo in un massello costruito ad hoc all’interno di un autolavaggio. Nel dispositivo della Procura si legge che il corpo della vittima “è stato tranciato di netto in due parti con una accetta”, riempito di “acido, così da far sciogliere gli organi interni” per poi “ricompattare ciò che era rimasto per costruire, con il cemento a presa rapida, uno scalino”. La testa invece, che non è mai stata ritrovata sarebbe stata distrutta a colpi di fucile.

Solo poche settimane fa, la famiglia della vittima aveva richiesto tramite i suoi legali di riavere finalmente i resti di Vincenzo, per potergli dare una degna sepoltura.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Blue Phelix intervista

Blue Phelix e il buio dopo X Factor: “Sono stato molto giudicato e ho sofferto. Oggi so chi sono”

Musica - Emanuele Corbo 22.7.24
Il Poiesis Quartet si esibiranno al XXIV Emilia Romagna Festival il 21, 23, e 26 Agosto

Poiesis Quartet, il primo quartetto queer nella storia della musica classica – Intervista

Musica - Riccardo Conte 20.7.24
Emma, Paola e Chiara e Annalisa contro l'omofobia: "Sta diventando una piaga dilagante, basta!" (VIDEO) - Emma Annalisa Paola e Chiara - Gay.it

Emma, Paola e Chiara e Annalisa contro l’omofobia: “Sta diventando una piaga dilagante, basta!” (VIDEO)

News - Redazione 22.7.24
Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti - Palinsesti Rai - Gay.it

Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti

Culture - Federico Boni 19.7.24
Pestaggio Roma Coppia Gay - La difesa dei 4 presunti aggressori smentisce l'omofobia "Non sapevamo fossero gay"

Pestaggio coppia gay a Roma, gli aggressori “Non abbiamo usato insulti omofobi”

News - Redazione 22.7.24
Simona Ventura palinsesti Rai

Simona Ventura e la stoccata all’Isola dei famosi, Super Simo si candida?

News - Emanuele Corbo 22.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

Douglas Carolo Andrea Bossi Michele Caglioni (foto da La Vita in diretta del 7 marzo 2024 - Rai 1)

Douglas Carolo sarebbe stato in rapporti intimi con Andrea Bossi

News - Redazione Milano 7.3.24
Nex Benedict Gay.it

Nex Benedict uccisə dalla transfobia, spunta il video delle sue ultime parole alla polizia in ospedale

News - Redazione Milano 27.2.24
Malika Ayane madrina del Napoli Pride 2024: "Profondamente orgogliosa" - Malika Ayane - Gay.it

Malika Ayane madrina del Napoli Pride 2024: “Profondamente orgogliosa”

News - Redazione 23.4.24
napoli-pride-2024-intervista

Napoli Pride 2024: “Resistere è nel DNA della nostra città” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 28.6.24
napoli-arcigay-im-queer-any-problem

Napoli, scontro interno tra associazioni LGBTIAQ+, Arcigay accusa il collettivo I’m Queer Any Problem?

News - Francesca Di Feo 1.2.24
Massimiliano Di Caprio - titolare della Pizzeria Dal Presidente di Napoli, arrestato in un'inchiesta per camorra condotta dalla Dda sul clan Contini

Pubblicò violente parole contro gay e lesbiche nel 2022, Massimiliano Di Caprio arrestato in un’indagine per camorra

News - Redazione Milano 15.5.24
Omofobia, condannato a 6 mesi Salvatore Sparavigna. Insultò Antonello Sannino, Presidente Arcigay Napoli - Salvatore Sparavigna - Gay.it

Omofobia, condannato a 6 mesi Salvatore Sparavigna. Insultò Antonello Sannino, Presidente Arcigay Napoli

News - Redazione 29.3.24
Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: "Mi hanno chiamato r*cchiò" - omofobia - Gay.it

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: “Mi hanno chiamato r*cchiò”

News - Redazione 2.4.24