Conduttore pro-Trump afferma: “Gli etero non prendono L’AIDS, è una bugia della sinistra”

di

"Solo gli uomini gay e coloro che fanno uso di droga diventano sieropositivi, il resto è isteria". Le parole deliranti di uno strenuo sostenitore di Trump.

CONDIVIDI
47 Condivisioni Facebook 47 Twitter Google WhatsApp
3269 0

Non c’è limite al peggio. Dennis Prager, conduttore radiofonico di fama nazionale e strenuo sostenitore di Trump, ha affermato al Western Conservative Summit che intorno alla “leggenda” che gli etero possano prendere l’AIDS c’è “isteria”.

La sinistra ha il monopolio sull’isteria, e vi darò solo alcuni esempi di ciò. Una volta c’era un eterosessuale sieropositivo in America. Lo ricordate, quando il Time e il Newsweek e il New York Times dicevano che l’AIDS non discrimina in base alle preferenze sessuale? Beh, era tutto una bugia. L’AIDS discrimina eccome. Attacca solo gli uomini gay e coloro che fanno uso di droga via siringa. Sapete quale è il gruppo meno a rischio di prendere l’AIDS? Le donne lesbiche. Quindi non può essere omofobia. L’AIDS tra gli eterosessuali è pura isteria“.

Il conduttore afferma anche che l’epidemia di stupri nei college, che sta affliggendo l’America da mesi, è una bugia della sinistra.

Qui per ascoltare la registrazione delirante.

 

Leggi   Ivanka Trump dona 50.000 dollari ad una chiesa favorevole alle teorie riparative
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...