Verona, video Pd con unioni civili fa infuriare la capogruppo Carla Padovani: ‘Cancellatemi’

Da sempre contraria alle unioni civili, la capogruppo dem di Verona Carla Padovani ha perso le staffe per un video in cui compare insieme ad una coppia di uomini uniti civilmente.

A pochi giorni dal voto arriva da Verona l’ultima ‘macchia LGBT’ targata Partito Democratico.

Colpa di Carla Padovani, capogruppo Dem nel 2012 scappata dal partito per passare all’UDC, in quanto in disaccordo con le unioni civili, poi diventate legge nel 2016. Tornata all’ovile, come riportato dal Corriere Veneto, la Padovani avrebbe perso le staffe a causa di un video firmato Partito Democratico di Verona in cui compare anche una coppia omosessuale.

Un filmato in cui vengono semplicemente rivendicati alcuni ‘successi politici’ ottenuti dal partito, sia a livello locale che nazioale, comprese quelle unioni civili che alla Padovani non sono mai andate giù. Due ‘novelli sposi’ raccontano la loro tenera testimonianza, ma alla capodruppo dem di Verona alcune parti non sono piaciute, a tal punto dall’aver chiesto espressamente di essere rimossa dal filmato. Minacciando persino diffide.

Ti suggeriamo anche  Cacciato dal fratello perché gay, Sergio ha trovato una casa grazie a Barbara D'Urso
Storie

Ricongiungimento familiare negato a coppia gay: cittadini di serie B anche ai tempi del Covid 19

Lontani da 3 mesi, a 2100 km di distanza, perché lo Stato non riconosce una coppia gay come famiglia che può riunirsi.

di Alessandro Bovo