Bufera mediatica dopo il bacio gay dei La Rua ad Amici

Il bacio gay dei La Rua smuove le famiglie tradizionali e la Chiesa: è polemica

la_rua_amici_2016_bacio_gay
< 1 min. di lettura

Maria De Filippi sempre più LGBT!

Dopo aver annunciato il trono gay a Uomini e Donne a partire da Settembre 2016, la “regina” di Mediaset sostiene a spada tratta il bacio gay che si sono dati Daniele Incicco e Alessandro Mariani dei La Rua, nella puntata di Amici andata in onda Sabato 9 Aprile (sulle note di Non ho la tristezza), nonostante tutte le critiche ricevute dai telespettatori conservatori del programma e dal Vaticano.

Amici, si sa, oltre che da ragazzi e ragazze, nei suoi oltre 4 milioni di affezionati è seguito anche da molte famiglie (tradizionali) che evidentemente non hanno apprezzato questo bacio gay, gesto semplice e dolce (urlando “vergogna!” e parlando di provocazioni gratuite) dei La Rua, rivelatosi poi un semplice messaggio contro l’odio e la discriminazione. Ecco le parole del leader del gruppo a riguardo (che coglie anche l’occasione per dare un taglio alle voci sulla sua presunta omosessualità) :
“L’idea parte dal significato del brano, una canzone che parla d’amore in ogni sua espressione senza barriere e differenze di genere. Le parole non hanno braccia, gambe e volto, così per rafforzare il messaggio del pezzo abbiamo deciso di accompagnarlo con questo gesto. Indipendentemente dal nostro orientamento sessuale che è irrilevante ci siamo fatti strumento del testo della canzone. Non c’è nessuno scandalo se a baciarsi sono due persone dello stesso sesso.Per noi è stato importante dare un messaggio ai tanti ragazzi che guardano la trasmissione contro i pregiudizi che ancora ci sono nella nostra società”.

Apprezziamo molto il gesto dei La Rua e ringraziamo Maria De Filippi per essersi ‘schierata’ ancora una volta, per quanto sia brutto metterlo in questi termini, dalla parte dell’arcobaleno.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Giovanni Di Colere 12.4.16 - 11:08

Ma come? Non era gay.it a scrivere che con Papa Bergoglio la Chiesa avrebbe accolto i gay e non li avrebbe più demonizzati?

    Avatar
    @gingerpresident 12.4.16 - 23:45

    La televisione, evidentemente, è un altro discorso! Ricordiamoci che la Chiesa, anche per le storie eterosessuali, non è assolutamente pro storie sbattute in faccia e FIGURARSI se poteva mai approvare una cosa del genere. La Chiesa credo stia facendo leeeentissimi passi pro LGBT almeno "di fronte", pero' a) non approverà mai la cosa in toto b) sicuramente penserà sempre che sia anti-educativo mostrare baci gay. E ovviamente nessuno di noi è d'accordo con tutto cio'. Gay.It l'unica posizione è che ha è pro-gay ma non si esprime su altro, riporta informazioni o accadimenti gay/filo gay/paralleli o d'interesse per il mondo gay:)

Trending

Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
donna-transgender-arrestata-hong-kong

Hong Kong, attivista transgender arrestata con un pretesto e detenuta in condizioni disumane

News - Francesca Di Feo 29.2.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
Si conoscono da bambini ad una festa, 26 anni dopo si sono fidanzati. La bellissima storia di Kenny e Aaron - La bellissima storia di Kenny e Aaron - Gay.it

Si conoscono da bambini ad una festa, 26 anni dopo si sono fidanzati. La bellissima storia di Kenny e Aaron

Culture - Redazione 29.2.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24

Hai già letto
queste storie?

The Last of Us, Nick Offerman apre ad una serie prequel tutta dedicata a Bill e Frank - The Last of Us scena gay - Gay.it

The Last of Us, Nick Offerman apre ad una serie prequel tutta dedicata a Bill e Frank

Serie Tv - Redazione 9.1.24
Un Professore 2, meno di un mese all'arrivo su Rai1. Ecco "l'appello", tra confessioni e novità. VIDEO - Un Professore 2 - Gay.it

Un Professore 2, meno di un mese all’arrivo su Rai1. Ecco “l’appello”, tra confessioni e novità. VIDEO

Serie Tv - Redazione 26.10.23
Sanremo 2024, Amadeus apre ai trattori. Il leader Danilo Calvani insultava Vendola, "è contro natura" - Sanremo 2024 Amadeus apre ai trattori. Quando il leader Danilo Calvani insultava Nichi Vendola 3 - Gay.it

Sanremo 2024, Amadeus apre ai trattori. Il leader Danilo Calvani insultava Vendola, “è contro natura”

Culture - Redazione 6.2.24
The Last of Us 2: Isabela Merced sarà Dina, grande amore di Ellie - The Last of Us Dina Isabela Merced - Gay.it

The Last of Us 2: Isabela Merced sarà Dina, grande amore di Ellie

Serie Tv - Redazione 15.1.24
Un Professore 2, intervista a Damiano Gavino: "Devono tuttə abituarsi alle storie d'amore queer, raccontiamo la verità" - VIDEO - Damiano Gavino - Gay.it

Un Professore 2, intervista a Damiano Gavino: “Devono tuttə abituarsi alle storie d’amore queer, raccontiamo la verità” – VIDEO

Serie Tv - Federico Boni 13.11.23
BigMama, Striscia la notizia

Sanremo 2024, Striscia la Notizia paragona BigMama a Ursula ed è polemica: “Bullismo e body shaming”

Musica - Redazione 7.2.24
un-posto-al-sole-gestazione-per-altri

La violenta manipolazione di Un Posto al Sole al racconto della gestazione per altri

Serie Tv - Francesca Di Feo 16.10.23
I film LGBTQIA+ della settimana 29 gennaio/4 febbraio tra tv generalista e streaming - film lgbt - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 29 gennaio/4 febbraio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 29.1.24