Amici 23, le pagelle di Gay.it della terza puntata del Serale

Lucia eliminata. Sarah vera pop star del programma. Lil Jolie recupera in corsa mentre Martina è vittima della Pettinelli.

ascolta:
0:00
-
0:00
Maria De Filippi, Amici 23
Maria De Filippi, Amici 23
5 min. di lettura

Amici 23: le pagelle della terza puntata del Serale

Prosegue senza sosta la 23esima edizione di Amici di Maria De Filippi e puntata dopo puntata ci stiamo avvicinando sempre di più a scoprire chi sarà il vincitore di questa edizione dell’amatissimo talent show di Canale 5. Come sempre, anche in questa terza puntata del Serale, abbiamo assistito ad uno show ricco di colpi di colpi di scena: dai guanti di sfida annullati agli scontri tra prof, passando per le lacrime e le ansie degli allievi. Ospiti in studio Tananai e Barbara Foria.

Eliminata: Lucia (ballerina di Emanuel Lo).

Ma bando alle ciance! Ecco le nostre pagelle sulla terza puntata del talent show di Canale 5.

Rudy Zerbi e Alessandra Celentano, Amici 23
Rudy Zerbi e Alessandra Celentano, Amici 23

I giudici di Amici 23: la nostra certezza

La giuria di Amici 23 si conferma fortissima! Le personalità di Michele Bravi, Cristiano Malgioglio e Giuseppe Giofrè si fondono alla perfezione regalando uno show che, volente o nolente, tiene incollati allo schermo. È vero: mancano dei veri e propri giudizi tecnici – tutti e tre, infatti, votano di pancia -, ma il risultato è comunque funzionale allo svolgimento del talent. Rispetto allo scorso anno Bravi si è costruito la propria dimensione e tende ad emergere rispetto alla coppia formata dagli altri due giurati.

 

I prof di Amici 23: al via l’urlo libero

Settimana dopo settimana i professori di questa edizione di Amici di Maria De Filippi stanno contribuendo ad aumentare l’inquinamento acustico del pianeta. Le litigate e i siparietti comici (che poi così comici più non sono), infatti, stanno aumentando a dismisura quasi che potremmo definirli come quegli spam che riceviamo via e-mail e che ci innervosiscono ogni volta che apriamo la casella di posta. Torniamo alla gara e lasciamo stare questi momenti decisamente inutili.

Anche questa settimana la Pettinelli si conferma la professoressa più indomabile; non si arrende e con le sue lunghe lettere – di dubbio gusto – continua a sminuire gli allievi delle altre squadre per elevare i propri, senza riuscirci. Rudy Zerbi e Alessandra Celentano si confermano i più astuti del corpo docente. Lorella Cuccarini si risveglia e inizia a perdere la pazienza (e a conquistare ancora di più il favore del pubblico).

 

Sarah: l’Allieva con la A maiuscola

Sarah, settimana dopo settimana, si conferma l’allieva perfetta per Amici di Maria De Filippi. Entrata in sordina a settembre 2023, in questi mesi ha lavorato tanto su se stessa e sulla sua personalità artistica ed è riuscita a crescere, trovando una sua – seppur ancora acerba – dimensione. E poco importa se durante il guanto di sfida ha dovuto ripetere l’esibizione di “Quando finisce un amore” per tre volte. Anche in quel caso è emersa la sua determinazione e la sua bravura, da tutti sottovalutata. La performance sulle note di “Click Boom” di Rose Villain è stata magnetica, dimostrando come dentro di lei sia racchiuso il seme di una vera popstar. C’è da lavorare, ma ci sono tutte le potenzialità.

 

Petit: bene, ma non benissimo

A questo giro Petit non convince. Nonostante sia l’alunno che abbia sperimentato di più in termini di registri musicale, e che fino ad oggi abbia sempre trovato la nostra approvazione, durante la terza puntata del Serale il 18enne napoletano ha deluso le aspettative regalandoci delle esibizioni senza arte né parte. La prima in coppia con Holden, dove ha dimostrato di essere una buona spalla ma non è emersa nessuna emozione; la seconda con il Mix Petit fou fou (in cui ha mixato “Est-ce que tu m’aimesPetit fou fouTous le memes”) in cui i tre brani erano totalmente slegati gli uni dagli altri e si notava solo la padronanza del napoletano e del francese, ma niente più.

 

Marisol: una nuova luce su di te

Continua la corsa al Serale di Marisol che, dopo il ballottaggio della scorsa settimana, in questa terza puntata ha tirato fuori tutta la sua grinta regalando un’esibizione davvero straordinaria sulle note di “Big Spender“. C’è ancora del lavoro da fare, ma i presupposti per raggiungere un’ottima carriera nella danza ci sono tutti! Si conferma, però, la necessità di lavorare sulla sua espressività e soprattutto nella relazione con il pubblico.

 

Gaia: il nostro cuore è tuo!

Gaia continua a conquistare il nostro cuore e anche in questa terza puntata del Serale ci ha convinti grazie alle sue esibizioni sulle note di “Quello che le donne non dicono” e “Dov’è l’amore” in cui ha condiviso egregiamente il palco con i professionisti. Ancora una volta va sottolineato come, nonostante la giovanissima età, Gaia riesca a canalizzare le emozioni nei passi di danza, regalando tutta sé stessa al pubblico.

 

Martina: salvati da Anna Pettinelli

Cara Martina, se la tua coach Anna Pettinelli continua così dovrai dar vita all’operazione salvataggio. I suoi guanti di sfida contro Mida, infatti, anziché mettere in luce la tua personalità continuano ad alimentare l’idea che tu abbia solo e soltanto una bella voce – che come abbiamo già detto più volte, non basta. Le performance della terza puntata lo hanno dimostrato: nonostante l’intonazione perfetta, l’esibizione sulle note di “Chandelier” ha scricchiolato per via dello staging, ancora troppo acerbo; anche in “Due vite” è mancato il pathos. Peccato!

 

Holden: che delusione!

Nonostante la voce riconoscibile, le esibizioni continuano a lasciarci con l’amaro in bocca tanto che a questo giro Holden ha cantato un solo brano – “Tango” di Tananai – in duetto con Petit. Direi che si può fare di meglio e soprattutto c’è da lavorare sul riuscire a trasmettere le emozioni al pubblico.

 

Lil Jolie: brava, “ma amore sorridi un po'”

Cara Lil Jolie, non c’ha poi così tanto torto Cristiano Malgioglio. Che vada bene o male, la tua faccia sul palco del Serale di Amici 23 è sempre quella di una persona spaesata, a tratti sorpresa di essere ancora lì, che neppure nei momenti felici riesce ad esprimere gioia. Questa sera, però, le esibizioni sono state nettamente migliori rispetto alle precedenti due puntate. I brividi, infatti, sono arrivati sia durante il guanto di sfida con “Quando finisce un amore” sia con “Maledetta primavera“.

 

Lucia: in bocca al lupo!

A questo giro le emozioni le hanno giocato un brutto scherzo. Durante il corso di tutta la puntata, infatti, si notavano i nervi tesi e il pianto pronto a sgorgare sul suo volto. Nonostante questo, l’esibizione finale sulle note di “Listen” è stata da brividi e ci ha confermato ancora una volta tutte le sue potenzialità come ballerina. C’è da lavorare sul riuscire a dosare le sensazioni in modo tale da non buttare al vento tutto il lavoro fatto in sala prove, ma c’è ancora margine di crescita. La borsa di studio vinta per volare in Canada ne è la prova.

 

Mida: sei il nostro “Rosso Fuoco”

Più Anna Pettinelli lo attacca più Mida diventa forte, confermando come il suo stile musicale piaccia non solo alla cosiddetta Generazione Z, ma anche ai più grandi. Le esibizioni della terza puntata sono state l’una più forte dell’altra, portandoci a cantare e ballare ininterrottamente da seduti sul nostro divano di casa. Caro Mida continua così che Lorella Cuccarini ti sta portando sulla strada giusta, e se puoi cantaci qualche volta in più la tua “Rosso Fuoco”!

 

Dustin: al via l’operazione “sporchiamoci un po'”

Continuano le esibizioni da urlo di Dustin che, come un professionista qualunque, si muove a passi di danza sul palco del Serale di Amici 23. Non dice una parola, non mostra un’emozione e non sbaglia una nota: insomma, è perfetto. Ma la perfezione piace al pubblico? Solitamente no e questo potrebbe portarlo ad essere il prossimo eliminato! Cara Maestra Celentano, sporchiamolo un po’! Gli salverà la permanenza nel talent show.

 

Sofia: una stella in mezzo al cielo

Sofia si conferma una delle ballerine più interessanti di questa edizione, capace di emozionare ed incantare tuttə con la sua danza. In questa puntata, dove era a rischio ballottaggio con Lucia, ha dimostrato tutta la sua caparbietà e determinazione nel voler andare il più avanti possibile. Il posto in finale, almeno per il momento, non è il suo, ma Sofia ce la sta mettendo tutta e siamo certi che una volta uscita dal programma continuerà comunque a rincorrere il suo sogno di fare la ballerina! Le porte aperte, per lei, saranno moltissime.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Amici Official (@amiciufficiale)

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
L'artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché "a scuola diventerebbe gay" (VIDEO) - Bryce Mitchell - Gay.it

L’artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché “a scuola diventerebbe gay” (VIDEO)

Corpi - Redazione 24.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO) - Gigi e Mahmood - Gay.it

GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO)

Culture - Redazione 11.4.24
Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24
BigMama e il potentissimo monologo a Le Iene: "Siate scomode, date fastidio, ribellatevi, denunciate" - VIDEO - BigMama a Le Iene - Gay.it

BigMama e il potentissimo monologo a Le Iene: “Siate scomode, date fastidio, ribellatevi, denunciate” – VIDEO

Culture - Redazione 14.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 29 gennaio/4 febbraio tra tv generalista e streaming - film lgbt - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 29 gennaio/4 febbraio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 29.1.24
The White Lotus 3, via alle riprese. Tutto quello che c’è da sapere sulla nuova stagione - The White Lotus 3 - Gay.it

The White Lotus 3, via alle riprese. Tutto quello che c’è da sapere sulla nuova stagione

Serie Tv - Federico Boni 14.2.24
Maria De Filippi, Amici 23

Amici 23, chi sono i finalisti del talent show di Canale 5?

Culture - Luca Diana 13.5.24
GLAAD Media Awards 2024, le nomination. Ci sono anche Nuovo Olimpo, L'immensità e Monica - glaad 2024 - Gay.it

GLAAD Media Awards 2024, le nomination. Ci sono anche Nuovo Olimpo, L’immensità e Monica

Cinema - Federico Boni 18.1.24
Vittorio Menozzi e Federico Massaro, Grande Fratello 2023

Grande Fratello, Vittorio Menozzi e Federico Massaro sempre più vicini: è nata una nuova ship

Culture - Luca Diana 8.12.23