BONDAGE PER PRINCIPIANTI

Immaginate di immobilizzare il vostro partner legandolo al letto e di disporre di lui a piacimento. O di essere imbavagliati per benino. Farlo non è difficile. Ecco le istruzioni.

BONDAGE PER PRINCIPIANTI - bondage beg01 - Gay.it
4 min. di lettura

Sono in molti a credere che pochi feticci siano intriganti come l’accoppiata di corde e carne. Gli esperti possono fare cose straordinarie con lacci e funi: immobilizzazione di tutto il corpo, intricate imbracature di corda, persino legature in sospensione in cui un bottom insalsicciato ondeggia a mezz’aria come uno strano Peter Pan. Ma fortunatamente le sistemazioni più semplici sono un gioco praticabile da tutti. Iniziare a sperimentare il bondage è facile e a buon mercato: tutto ciò che serve è della corda, immaginazione e l’abilità di fare un nodo quadrato.
Bondage for Dummies

BONDAGE PER PRINCIPIANTI - bondage beg02 - Gay.it

Certo è meraviglioso servirsi di strumenti specializzati come polsini coi legacci o collari da bondage ma tutto quello di cui un novello master ha veramente bisogno è una quindicina di metri di corda. Quella di nylon, facile da trovare nella ferramenta sotto casa, è un po’ più scivolosa di quella di cotone ma dà una piacevole sensazione a contatto con la pelle nuda. Una cosa da evitare è la corda con l’anima rigida di rinforzo che può danneggiare i nervi e impedire la circolazione.

BONDAGE PER PRINCIPIANTI - bondage beg03 - Gay.it

Per predisporre il materiale necessario e sufficiente per una scena di base è consigliabile tagliare la corsa in due pezzi da un metro e mezzo, uno da 5 metri e uno da 8 metri. Se usate la corda di nylon bruciate le estremità con un accendino.
Una prima scena facile ed eccitante può partire dal legare le mani del vostro partner inginocchiato e affamato di carne dietro la schiena. Oppure il top può incatenare il bottom a qualcosa: il letto è una scelta ovvia, ma poche cose sono più carine che vedere un ragazzo nudo allungato, vulnerabile, con l’erezione che punta verso il cielo, polsi e caviglie assicurati ai piedi del letto o a degli anelli avvitati nella base del letto.
Sicurezza

BONDAGE PER PRINCIPIANTI - bondage beg04 - Gay.it

Ma fate attenzione: ogni volta che qualcuno è legato il top si assume la responsabilità del benessere di entrambi. Forse la più importante considerazione sulla sicurezza è verificare che la circolazione del sangue e i nervi non siano bloccati: un giro di corda troppo stretto intorno ai polsi o alle caviglie può fare danni seri. Per le posizioni a braccia o gambe divaricate è molto più prudente usare legacci fatti a polsino, di solito in pelle ma a volte in stoffa e velcro, che ripartiscono la pressione su un’area più ampia. E che hanno anche un bell’aspetto!

BONDAGE PER PRINCIPIANTI - bondage beg05 - Gay.it

Tenete presente che le manette in metallo, anche se hanno un aria eccitante e teatrale, possono davvero procurare danni. Inoltre piegare le braccia in una posizione faticosa è, ovviamente, sconsigliato. E i top coscienziosi dovrebbero controllare regolarmente la temperatura di mani e piedi quando sono legati: se sono troppo freddi al tocco vuol dire che è tempo di scioglierli.
I padroni alle prime armi potrebbero imparare a fare polsini di corda, girando la fune più volte intorno ai polsi del bottom tenuti insieme ma ad alcuni centimetri di distanza e poi avvolgendola intorno alla sezione tra le due mani. Fissata poi con un nodo ben fatto, questa sistemazione che ricorda le manette tiene i polsi saldamente legati senza esercitare una pressione pericolosa sulla parte interna vulnerabile dei polsi.

BONDAGE PER PRINCIPIANTI - bondage beg06 - Gay.it

Una cosa divertente da provare per i principianti è fissare il bottom a una sedia. Con le mani tenute unite dietro lo schienale, una corda arrotolata stretta stretta intorno al torso e alla sedia, le caviglie assicurate alle gambe e l’erezione dove il bottom non può raggiungerla mentre il top sì… Credo che l’immagine renda l’idea…
Fissare i limitiLe buone scene di bondage giocano con l’equilibrio mentale tra sicurezza e paura. Il top si dovrebbe sentire saldamente la scena sotto controllo mentre il bottom si sente vulnerabile ma in definitiva sicuro. Ciò che accadrà quando le corde fanno la loro apparizione dovrebbe essere negoziato prima, e non è un passo falso se il top chiede “come ti senti?” prima di procedere oltre, né se il bottom risponde onestamente.

BONDAGE PER PRINCIPIANTI - bondage beg07 - Gay.it

L’atmosfera e l’andamento di una scena può essere veloce e vigoroso oppure lento e elaborato. Scoprire quello che preferite sia come master che come schiavo è parte dell’avventura.
Ricordate solo di tenere un paio di forbici decenti a portata di mano per sciogliere il bottom velocemente se se ne presentasse la necessità. Se la scena è ben pianificata, ci sono buone possibilità che non ce ne sia mai bisogno e che, appena le corde vengono riavvolte e le lenzuola cambiate, entrambi siate pronti a darvi appuntamento per il prossimo incontro di divertimento bondage.
Clicca qui per discutere di questo argomento nel forum Sesso.

di Simon Shephard – Gay.com UK

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Mahmood 17 Maggio Omobitransfobia

Cosa dirà Mahmood il 17 Maggio nella giornata contro l’omobitransfobia?

Musica - Mandalina Di Biase 22.4.24
The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer - The Darkness Outside Us - Gay.it

The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer

Cinema - Redazione 22.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Prisma 2, il silenzioso ma potentissimo teaser trailer con protagonisti Marco e Daniele - Prisma - Gay.it

Prisma 2, il silenzioso ma potentissimo teaser trailer con protagonisti Marco e Daniele

Serie Tv - Redazione 22.4.24
Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria - Lil Nas X - Gay.it

Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria

Cinema - Federico Boni 22.4.24
Spice Girls, è reunion per i 50 anni di Victoria Beckham: "L'amicizia non finisce mai" (foto e video) - Victoria Beckham - Gay.it

Spice Girls, è reunion per i 50 anni di Victoria Beckham: “L’amicizia non finisce mai” (foto e video)

News - Redazione 22.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Giorgio Romano Arcuri 29.1.24
Olimpiadi Parigi 2024, 300.000 preservativi per tutti gli atleti in gara - Olimpiadi profilattici - Gay.it

Olimpiadi Parigi 2024, 300.000 preservativi per tutti gli atleti in gara

Corpi - Redazione 20.3.24
Chemsex testimonianza di Filippo

Sono un utilizzatore di chemsex, la testimonianza (VIDEO)

Corpi - Daniele Calzavara 23.4.24
Le relazioni e il sesso come territorio ambiguo: "Di me non sai", intervista a Raffaele Cataldo - Sessp 41 - Gay.it

Le relazioni e il sesso come territorio ambiguo: “Di me non sai”, intervista a Raffaele Cataldo

Culture - Federico Colombo 19.3.24
Emma Stone in Poor Things (2023)

Emma Stone difende le scene di sesso in Povere Creature

Cinema - Redazione Milano 19.1.24
eyes wide shut

Durante le feste si fa più sesso?

Lifestyle - Riccardo Conte 18.12.23
"How to have sex", l’esordio di Molly Manning Walker: il mondo ci vuole espertə come adulti e inconsapevoli come bambini - Matteo B Bianchi 1 - Gay.it

“How to have sex”, l’esordio di Molly Manning Walker: il mondo ci vuole espertə come adulti e inconsapevoli come bambini

Cinema - Federico Colombo 17.4.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Giorgio Romano Arcuri 10.4.24