Chierichetti del Papa abusati, il vescovo di Como parla del prete accusato: “Tendenza omosessuale transitoria”

È andato in scena il processo sul caso dei presunti abusi in Vaticano a danno dei chierichetti del Papa, al centro di un'inchiesta de Le Iene.

vaticano
< 1 min. di lettura

Una tendenza omosessuale transitoria legata all’adolescenza“. Così il vescovo di Como, monsignor Oscar Cantoni, ha descritto l’orientamento e le abitudini sessuali di don Gabriele Martinelli, imputato per presunti abusi a danno di alcuni giovani chierichetti del Papa. Nelle scorse ore, infatti, è andato in scena il processo in cui il vescovo di Como ha presenziato come testimone delle violenze, presumibilmente compiute nel Preseminario San Pio X dell’Opera don Folci in Vaticano.

I fatti, venuti a galla grazie al contributo della trasmissione di Italia 1 Le Iene, risalirebbero agli anni compresi fra il 2006 e il 2012. Allora don Gabriele Martinelli era ancora uno studente, macchiatosi secondo l’accusa del reato di abuso sessuale. Sin dal scoppio del caso, il sacerdote si è sempre dichiarato non colpevole, nonostante le stesse segnalazioni ricevute dal vescovo testimone sulla “condotta sessualmente inappropriata” dell’uomo. Nell’ambito dell’udienza, il monsignor Cantoni ha poi dichiarato che:

Da quando è a Como, prima come diacono poi come sacerdote, Don Gabriele Martinelli ha tenuto una condotta ineccepibile.

Tra i lati più oscuri della vicenda, oltre a quelli legati ai racconti scabrosi dei testimoni, ex studenti del Preseminario, anche quello inerente a una cifra richiesta dal vescovo di Como al sacerdote per risarcire uno dei chierichetti, presunta vittima degli abusi. 20.000 euro, su cui i giudici dovranno far chiarezza. Imputato a processo anche don Enrico Radice, all’epoca dei fatti rettore del collegio. Per lui l’accusa è di favoreggiamento delle azioni criminali di Martinelli.

Questo processo rappresenta un passo in avanti nella storia giudiziaria che connette l’Italia e il Vaticano, primo della sua specie nella Chiesa cattolica, fortemente voluto dallo stesso Papa Francesco, che già nel 2019 aveva abolito il segreto pontificio per le cause canoniche di abusi sessuali su minori.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Stefano Lani 27.2.21 - 21:13

Gia',il vescovato e' sempre in quella fase di scoperta della sua sessualita' anche a 50 anni...tipo i 20 anni,quella dove lo metteresti ovunque...e chissa' perche' sono sempre omosessuali(quando poi una "sessualita" non ce la dovresti proprio avere)schiettezza vuole che i pedofili "si fanno" pure il sesso femminile giusto per ricordarlo.

Trending

Transgender triptorelina

Germania, approvata legge sull’autodeterminazione: “Le persone trans esistono e meritano riconoscimento”

News - Redazione 15.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Giorgio Romano Arcuri 10.4.24
Foto: Villaggio San Francesco

Papa Francesco sulla benedizione a donne e omosessuali: “Chi si scandalizza è ipocrita!”

News - Redazione Milano 7.2.24
palline anali vibranti, soraya beads reviews, stimolatore anale

Esplorando nuove profondità del piacere: una recensione dettagliata dello stimolatore anale Soraya Beads™ di LELO

Corpi - Giorgio Romano Arcuri 17.10.23
dieta-vegana-livelli-di-libido

I vegani lo fanno meglio: uno studio rivela che una dieta plant-based incrementa i livelli di libido

Corpi - Francesca Di Feo 12.1.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Giorgio Romano Arcuri 29.1.24
Olimpiadi Parigi 2024, 300.000 preservativi per tutti gli atleti in gara - Olimpiadi profilattici - Gay.it

Olimpiadi Parigi 2024, 300.000 preservativi per tutti gli atleti in gara

Corpi - Redazione 20.3.24
eyes wide shut

Durante le feste si fa più sesso?

Lifestyle - Riccardo Conte 18.12.23
Emma Stone in Poor Things (2023)

Emma Stone difende le scene di sesso in Povere Creature

Cinema - Redazione Milano 19.1.24