Congresso Mondiale delle Famiglie: ritirato il Patrocinio del Governo ma confermata la presenza di 3 ministri

I ministri leghisti Matteo Salvini, Marco Bussetti e Lorenzo Fontana prenderanno parte all'evento omofobo e oscurantista di Verona.

Congresso Mondiale delle Famiglie: ritirato il Patrocinio del Governo ma confermata la presenza di 3 ministri - Verona Congresso Mondiale delle Famiglie - Gay.it
2 min. di lettura

Palazzo Chigi aveva annunciato la rimozione del patrocinio al Congresso Mondiale delle Famiglie che si terrà a Verona a fine mese. Parola de La Stampa. Un patrocinio apparentemente dato dal Ministro Lorenzo Fontana, che non avendo un ministero fisico è legittimato a utilizzare il logo della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Ma nella serata di ieri, dopo la nota di Palazzo Chigi, fonti del Ministero della Famiglia hanno fatto sapere che non c’è nessuna richiesta di revoca dall’Ufficio di Presidenza.

Il Congresso, che si terrà a Verona dal 29 al 31 marzo, ospiterà alcuni dei personaggi più omofobi del Pianeta, come Theresa Okafor, attivista nigeriana che nel 2014 voleva criminalizzare le relazioni tra persone dello stesso sesso, o come Lucy Akello, che ha proposto al Parlamento ugandese una legge anti-gay, che prevedeva l’ergastolo o la pena di morte per gli omosessuali. Presente anche John Eastman, che ha sostenuto nel 2015 la stessa legge sopra citata in Uganda.

Restiamo però basiti – dichiara Fabrizio Marrazzo, Portavoce del Gay Center – che al Congresso saranno comunque presenti i Ministri leghisti Salvini, Fontana e Bussetti. Il rispetto dei diritti umani dovrebbe essere una prioritá per gli esponenti del Governo Italiano, per cui è d’obbligo aspettarsi che tali ministri rinuncino alla presenza al Congresso“.

Da parte dei tre ministri, ovviamente, nessun passo indietro. Per ora. Nei giorni scorsi Monica Cirinnà, insieme a tutti i senatori Pd e ad altri colleghi parlamentari (c’è anche la senatrice 5S Nugnes), aveva presentato una mozione che chiedeva al Governo di revocare ogni forma di patrocinio al Congresso delle Famiglie, a porre in essere politiche di contrasto all’omotransfobia, con strumenti culturali e specificamente giuridici, e a sostenere attivamente la condizione femminile, in particolare attraverso una tutela adeguata delle lavoratrici madri e la salvaguardia del modello italiano di diritto di famiglia, solidamente basato – come impone la Costituzione – sull’eguaglianza morale e giuridica tra i coniugi. Il Governo Conte, ovviamente, si è limitato al primo punto.

Nell’attesa la senatrice PD ha così commentato il ritiro del Patrocinio da parte del Governo: “Se fosse confermata la notizia della revoca dell’utilizzo del logo della presidenza del Consiglio al WCF di Verona la parte più libera e laica del Paese non potrebbe che sentirsi sollevata. Vedere accomunato il logo del governo su una locandina con tanti volti e nomi di persone note nel mondo per le loro politiche discriminatorie è un’offesa alla laicità dello Stato e alla nostra Costituzione. La mozione presentata in Senato, a mia prima firma, era dunque fondata, oltre che ampiamente condivisa, il patrocinio del governo avrebbe garantito alibi e coperture a tali posizioni retrograde. Se alcuni ministri si sentono vicini a tali posizioni oscurantiste e liberticide è giusto che se ne prendano la responsabilità e partecipino a titolo personale. Sono certa che questo giusto atto di palazzo Chigi contribuirà a svelenire il clima e a consentire uno svolgimento tranquillo delle contromanifestazioni già indette il 30 marzo a Verona“.

Congresso Mondiale delle Famiglie: ritirato il Patrocinio del Governo ma confermata la presenza di 3 ministri - 53898194 2434961893181346 4166282761482534912 n - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
"La Nostra Raffaella", sabato sera su Rai1 il tributo alla leggendaria Carrà. Lo spot (video) - La Nostra Raffaella spot - Gay.it

“La Nostra Raffaella”, sabato sera su Rai1 il tributo alla leggendaria Carrà. Lo spot (video)

Culture - Redazione 21.5.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24

Continua a leggere

burocrazia unioni civili, guida alle top location per unioni civili in puglia

Grecia, il premier Mitsotakis annuncia il disegno di legge sul matrimonio egualitario

News - Redazione 12.1.24
Roma, via libera del Comune a finanziamenti per sportelli d'ascolto e centri antidiscriminazione LGBTQIA+ - roma - Gay.it

Roma, via libera del Comune a finanziamenti per sportelli d’ascolto e centri antidiscriminazione LGBTQIA+

News - Redazione 19.12.23
Intervista a Lina Galore, vincitrice di Drag Race Italia - Sessp 13 - Gay.it

Intervista a Lina Galore, vincitrice di Drag Race Italia

News - Federico Colombo 29.12.23
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
Foto: Villaggio San Francesco

Papa Francesco sulla benedizione a donne e omosessuali: “Chi si scandalizza è ipocrita!”

News - Redazione Milano 7.2.24
Douglas Carolo e Michele Caglioni arrestati il 29 Febbraio

Cosa non sappiamo di Douglas Carolo e Michele Caglioni, presunti assassini di Andrea Bossi

News - Redazione Milano 1.3.24
Russia, arrestate due donne per un bacio e costrette alle scuse pubbliche: “Nuocete alla psiche dei minori” - Russia arrestate due donne per un bacio social e costrette alle scuse pubbliche - Gay.it

Russia, arrestate due donne per un bacio e costrette alle scuse pubbliche: “Nuocete alla psiche dei minori”

News - Redazione 19.2.24
L’eurodeputata leghista Basso contro i manifesti pro famiglie arcobaleno di Ravenna: "Chiederò spiegazioni a Bruxelles" - Leurodeputata leghista Basso - Gay.it

L’eurodeputata leghista Basso contro i manifesti pro famiglie arcobaleno di Ravenna: “Chiederò spiegazioni a Bruxelles”

News - Redazione 8.1.24