Fase Due, il viceministro Sileri: “si potrà far visita a un amico, se non è una scusa”

"Anche un'amicizia è un affetto stabile. Serve il buonsenso, è chiaro", sottolinea Pierpaolo Sileri, viceministro della salute.

Fase Due, il viceministro Sileri: "si potrà far visita a un amico, se non è una scusa" - Sileri - Gay.it
< 1 min. di lettura

Dopo l’appello pubblico dei senatori Pd Monica Cirinna eo Andrea Marcucci, è arrivato anche il viceministro della salute Pierpaolo Sileri ad ampliare il ‘caos’ attorno al DPCM del Governo legato agli ormai famigerati ‘congiunti’. Se il premier Giuseppe Conte aveva infatti negato la possibilità a partire dal prossimo 4 maggio di poter andare a trovare anche gli amici, limitando la nuova libertà solo ai parenti e ai fidanzati/e, Sileri è stato molto più di manica larga dalle frequenze di ‘Un giorno da pecora‘, su Radio 2.

Andare anche a casa di un amico dal 4 maggio? Sì, se è un amico vero, se non è una scusa. Anche un’amicizia è un affetto stabile. Soprattutto chi si sposta da una città all’altra stabilisce degli affetti con degli amici che sono spesso migliori della famiglia. Serve il buonsenso, è chiaro. Questo è un periodo di transizione, poi anche l’autocertificazione verrà tolta e ci sarà più libertà. Ma servono regole per far capire che non è un liberi tutti.

Parole che solo le tanto attese FAQ del Governo sul DPCM potrebbero confermare e/o smentire. I famigerati ‘affetti stabili’, così presentati, rischiano di coprire un po’ tutto e tutti, anche perché sulle autocertificazioni non sarà obbligatorio porre il nome della persona che si andrà a trovare, per mere questioni di privacy.

Sileri si è poi soffermato anche sul sesso e sui rischi del Covid-19 in camera da letto, sotto le coperte: Purtroppo non sappiamo se il sesso sia un rischio, ma ricuramente la vicinanza lo è. In questo momento ogni contatto stretto sarebbe da evitare. Per due ragazzi che si vedono dopo tanto tempo è difficile frenarsi, ma magari qualcuno ha a casa la nonna di 75 anni“. E chi vuol capire, con o senza ulteriori spiegazioni sul DPCM in essere, capisca.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24
queer palm, festival di cannes, i vincitori

Festival di Cannes. Tutti i film vincitori della Queer Palm dal 2010 ad oggi

Cinema - Gio Arcuri 17.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24

I nostri contenuti
sono diversi