Il Monsignore: estirpare l’omosessualità con la psicoterapia

All'apertura dell'anno giudiziario del Tribunale Ecclesiastico Regionale Ligure, Monsignor Paolo Rigon rivela la soluzione "al problema dell'omosessualità: estirparla da subito" con la psicoterapia.

Il Monsignore: estirpare l'omosessualità con la psicoterapia - rigonBASE - Gay.it
2 min. di lettura

Il Monsignore: estirpare l'omosessualità con la psicoterapia - rigonF1 - Gay.it

«Un’omosessualità incancrenita in una persona non è superabile e non c’è matrimonio che possa aiutare». Lo ha affermato Monsignor Paolo Rigon, Vicario Giudiziale del Tribunale Ecclesiastico Regionale Ligure al termine dell’apertura dell’anno giudiziario ai cronisti che gli hanno chiesto spiegazioni in merito a quanto da lui in precedenza affermato nel corso della relazione.

«Il problema dell’omosessualità secondo la visione cristiana – ha spiegato Rigon – è di prendere coscienza della propria situazione e avere la capacità di gestirla». «Gestirla – secondo Rigon – vuol dire, non usarla nel senso sessuale o genitale del termine, ma impostando la propria vita in modo da vivere serenamente, gioiosamente, in modo donativo, sapendo che non posso coinvolgere una donna o un uomo».

Il Monsignore: estirpare l'omosessualità con la psicoterapia - rigonF2 - Gay.it

Monsignor Rigon ha precisato che «il problema dell’omosessualità è indotto, perché non si nasce omosessuali». Quindi, «l’omosessualità bisogna prenderla dall’inizio perché se presa dall’inizio, eccome se si può superare» e «dall’inizio vuol dire dal momento in cui in qualche modo ho questo problema». Il modo per superare il problema è «attraverso la psicoterapia». Invece, «quando purtroppo l’omosessualità è incancrenita è difficile».

 

Le associazioni gay non stanno guardare. Arcigay, Arcilesbica Genova e Gaylib Liguria stanno infatti preparando due esposti, da presentare agli ordini dei medici e degli psicologi, sulle «gravi affermazioni» di monsignor Paolo Rigon, accusato di avere espresso «posizioni antiscientifiche secondo cui l’omosessualità va affrontata come una patologia e curata con la psicoterapia». «Nel caso si trattasse delle cosiddette Terapie Riparative – è la reazione di Arcigay – si tratterebbe di un caso gravissimo, essendo queste rigettate dalle organizzazioni scientifiche, secondo le quali l’omosessualità è una variante naturale normale e positiva della sessualità umana e tali ‘terapie’ sono dannose per chi le subisce, oltre che prive di ogni risultato».

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa”

Culture - Redazione 22.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24

Continua a leggere

grecia-chiesa-ortodossa-scomunica-matrimonio-egualitario

Grecia, la Chiesa Ortodossa minaccia di scomunicare i parlamentari che hanno votato per il matrimonio egualitario

News - Francesca Di Feo 8.3.24
omofobia interiorizzata, stigma invisibile

Torino, condannati a 2 anni e a 16 mesi i genitori che minacciarono il figlio perché gay

News - Redazione 24.1.24
L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali - Sessp 11 - Gay.it

L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali

Corpi - Federico Colombo 28.12.23
cena ozpetek

Come sopravvivere al pranzo con i parenti?

Lifestyle - Riccardo Conte 12.12.23
uganda-smug-perde-ricorso-tribunale

Uganda, l’NGO LGBTQIA+ SMUG perde il ricorso in tribunale: operazioni illegali secondo l’Anti Homosexuality Act

News - Francesca Di Feo 25.3.24
Aggressione Ragazzo Gay Milano Piazza Diaz

Milano, ragazzo di 22 anni accoltellato in pieno centro perché gay

News - Redazione Milano 19.5.24
Palermo aggressione omobitransfobica

Palermo, aggressione omobitransfobica, anche da parte di minorenni: “Se denunciate vi ammazziamo”

News - Francesca Di Feo 22.1.24
Russia, il primo caso di "estremismo LGBTQIA+" finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose - VIDEO - russia club pose orenburg - Gay.it

Russia, il primo caso di “estremismo LGBTQIA+” finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose – VIDEO

News - Francesca Di Feo 22.3.24