IL RUOLO NEL SESSO

"Solo" attivo. "Solo" passivo. Ma come si affrontano i problemi che sorgono quando entrambi i partner hanno le stesse preferenze? Provate con i suggerimenti dell'esperto.

IL RUOLO NEL SESSO - attpassBASE - Gay.it
2 min. di lettura

Carissimi,sono gay, lo sono da sempre e su questo non ci sono dubbi. 
Benché sia da sempre attratto dai ragazzi, fin da piccolo, ho sempre avuto fantasie erotiche nelle quali il mio ruolo è stato sempre e solo passivo. 
Non che questo mi spiaccia, in realtà non ho mai sentito l’esigenza ad avere un ruolo attivo, da passivo trovo tutto il piacere non solo fisico ma anche emotivo. 
Mi capita però di conoscere ragazzi che mi intrigano, mi piacciono, li desidero e quando questo desiderio viene ricambiato…. il problema nasce quando ci si scopre incompatibili sessualmente, mi viene chiesto di essere attivo, io ci provo ma…non funziona. 
Il solo pensiero di esserlo, mi sconcentra, perdo ogni stimolo e quindi l’eccitazione e la conseguenza perdita dell’erezione. Ci rimango male e mi domando…è giusto essere di un suolo ruolo o c’è qualcosa in me che mi blocca? Molti non condividono questa distinzione di ruoli, allora perché fin da piccolo ho solo di queste fantasie che realizzandole mi appagano pienamente?
Andrea

Caro Andrea, le fantasie sessuali infantili si sedimentano nei nostri ricordi e fantasie simili possono perdurare tutta la vita. La fantasia di essere penetrato e di ricevere il membro di un uomo può risultare molto eccitante e durante l’adolescenza queste visioni sessuali diventano ancora più cariche emotivamente proprio perché non sono realizzate, sono desiderate, pensate, sperate, magari con quel ragazzo conosciuto in palestra o in strada, ma ancora percepite come inverosimili.L’inizio dell’attività sessuale coincide con la verifica sul piano di realtà di questi "sogni a occhi aperti", a volte foriera di pieno godimento altre volte di delusione. 
L’esperienza e gli incontri sessuali con i vari partner possono anche modificare le nostre abituali fantasie infantili in cui ci vedevamo in particolari "ruoli": la migliore conoscenza del proprio corpo e della varietà di pratiche sessuali possibili tra due maschi stimola la persona a sperimentarsi e a elaborare nuove ideazioni erotiche. 
Nel tuo caso mi sembra che la fantasia della piacevolezza della pratica passiva sia rimasta inalterata nel tempo e che con l’esperienza sessuale hai trovato la posizione ricettiva (per utilizzare questi termini scientifici) stimolante in modo potremmo dire esclusivo.
E’ probabilmente vero che la maggior parte degli uomini gay per quanto riguarda il sesso anale non hanno "ruoli" esclusivi (forse una preferenza) ma decidono per una pratica attiva o passiva sulla base della situazione, del tipo di relazione e del tipo di uomo che hanno di fronte. 
Ed è anche vero ci sono uomini gay che praticano assai di rado il sesso anale e considerano più piacevole ed eccitante altre pratiche sessuali all’interno dell’incontro come il sesso orale. Una minoranza di uomini gay ha rapporti anali esclusivamente nel ruolo attivo o passivo. Alcuni uomini gay guardano con scetticismo a questi due tipi di uomini: sostengono che i primi sono "repressi" perché non si lasciano andare alle gioie del sesso anale ricettivo, o che i secondi sono troppo "selettivi" perché non riescono a penetrare. 
Ognuno ha le sue pratiche sessuali preferite, l’importante è la combinazione tra i due. Se ci si trova si è appagati, se uno dei due è scontento nascono i problemi. Se un uomo raggiunge l’orgasmo esclusivamente attraverso il sesso anale ricettivo dovrà trovare un partner che si ecciti fortemente ed esclusivamente nel sesso anale insertivo. Se quest’ultimo richiede più flessibilità o versatilità, ecco che potranno nascere delle aspettative di godimento sessuale che saranno disattese. In ogni caso se vuoi approfondire la tua conoscenza del sesso anale ti consiglio un ottimo libro "Il piacere negato" di Morin edito da Riuniti sui piaceri della stimolazione sessuale anale ricettiva e insertiva.

di Luca Pietrantoni

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Europee, Francia: il Rassemblement National di Le Pen e Jordan Bardella e i temi LGBTIQ+ - Screenshot 2024 06 10 143141 - Gay.it

Europee, Francia: il Rassemblement National di Le Pen e Jordan Bardella e i temi LGBTIQ+

News - Lorenzo Ottanelli 10.6.24
Cristian Imparato, Io Canto Family 2024

Cristian Imparato ospite a “Io Canto Family”: com’è cambiato negli anni?

Culture - Luca Diana 11.6.24
Sanremo 2025, parla Carlo Conti: "Meno canzoni, separati big e nuove proposte. Torna il Dopofestival" - Carlo Conti - Gay.it

Sanremo 2025, parla Carlo Conti: “Meno canzoni, separati big e nuove proposte. Torna il Dopofestival”

Culture - Redazione 13.6.24
Prisma 2 Intervista a Ludovico Bessegato qui con Mattia Carrano - Gay.it 02

Prisma 2, intervista al regista Ludovico Bessegato “Non diamo risposte a chi cerca il giudizio”

Serie Tv - Giuliano Federico 8.6.24
Fabio Tuiach assolto in appello dopo l'iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba - Fabio Tuiach a processo - Gay.it

Fabio Tuiach assolto in appello dopo l’iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba

News - Redazione 13.6.24

Hai già letto
queste storie?

Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: "Un sogno diventato realtà" - Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri genitori - Gay.it

Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: “Un sogno diventato realtà”

Culture - Redazione 23.4.24
Celeste e Giulio nuova coppia di campioni di 100% Italia - Celeste e Giulio nuova coppia di campioni di 100 Italia foto - Gay.it

Celeste e Giulio nuova coppia di campioni di 100% Italia

Culture - Redazione 5.3.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Paolo Stella e Jean-Georges D’Orazio

Paolo Stella e Jean-Georges D’Orazio, prima uscita insieme a Milano: le foto dalla MFW Uomo

Culture - Luca Diana 14.1.24
Neil Patrick Harris festeggia i 20 anni d'amore con David Burtka: "Impossibile immaginare vita migliore" - Neil Patrick Harris festeggia i 20 anni damore con David Burtka - Gay.it

Neil Patrick Harris festeggia i 20 anni d’amore con David Burtka: “Impossibile immaginare vita migliore”

Culture - Redazione 2.4.24
questionario-coppie-lgbtqia

Il benessere delle coppie LGBTIAQ+, un tema su cui nessuno indaga: il questionario a cui partecipare

News - Francesca Di Feo 27.2.24
Sepoltura coppie gay Mario Seghezzi Martinengo

Il sindaco leghista che apre alla sepoltura congiunta per coppie omosessuali

News - Redazione Milano 5.1.24
Le relazioni e il sesso come territorio ambiguo: "Di me non sai", intervista a Raffaele Cataldo - Sessp 41 - Gay.it

Le relazioni e il sesso come territorio ambiguo: “Di me non sai”, intervista a Raffaele Cataldo

Culture - Federico Colombo 19.3.24