Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

"L'amore si deve guadagnare nella vita e così è", ha precisato lo straordinario attore.

ascolta:
0:00
-
0:00
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it
Leo Gullotta
2 min. di lettura

Un’intervista fotografica celebrativa, per omaggiare la carriera di un attore straordinario. Domenica In ha ieri visto Leo Gullotta ospite di Mara Venier, con il 78enne attore, vincitore di 3 David di Donatello e due Nastri d’Argento, che ha ripercorso i suoi 60 anni di spettacolo, passati tra teatro, cinema e televisione. Uno degli scatti mandati in onda su Rai1 vedeva Leo al fianco di Fabio Grossi, suo compagno di una vita.

“Stiamo insieme da 43 anni. Sono stati anni rispettosi, affettuosi, amorosi, l’amore si deve guadagnare nella vita e così è. Con un grande rispetto, poi il lavoro è un’altra cosa, non deve entrare un fatto personale”.

Fabio Grossi, classe 1958, di Roma, è attore e regista, visto in fiction come Le ragazze di piazza di Spagna, La dottoressa Giò, Commesse 2, La Squadra, e in film come Vajont e Più buio di mezzanotte. Poi c’è stato tantissimo teatro, sia come interprete che come regista.

“Lui ha fatto tante regie di spettacoli teatrali”, ha proseguito Gullotta nel corso di Domenica In, ricordando il loro ultimo spettacolo andato in scena. “In ogni vita la pioggia deve cadere“, che ha portato sul palco la storia di una vita, la vita di due persone che vivono assieme e che si amano. Uno spettacolo che ha raccontato una “famiglia arcobaleno” ma senza figli, solo due persone. Punto focale è la casa, che accoglie questa unione. Due persone di età differente, non la classica tipologia di bellezza ma persone vere: gioie e dolori, con tanta fantasia. Papi e Piercarlo sono due uomini che svolgono la propria esistenza con tranquillità e serenità fino a che, un giorno, arriva “la pioggia” e questa vita, ideale, viene stravolta. Quando ci sono problemi, non siamo mai preparati ad affrontarli, ma lo si deve fare.

Il testo scritto da lui “In ogni vita la pioggia deve cadere” riguarda tutte le coppie che stanno insieme da una vita, come bisogna a quel punto fare i conti anche con la speranza del dopo… in ogni vita c’è la nascita, la pioggia deve cadere. La fine della vita, che arriva inesorabilmente“, ha sottolineato Gullotta. “Questo testo è dedicato a tutte le coppie che si sono amate. Sono stato molto contento dell’impatto che ha avuto nel pubblico”. “Non tanto per come sia andato in scena, ma quello che socialmente si è potuto dire, avere segnali sociali e far riflettere è molto importante. Con sincerità“.

Negli ultimi anni Leo Gullotta non si è mai tirato indietro, criticando aspramente il centrodestra e l’attuale governo, definendo Giorgia Meloni “una donna furba attorniata da fascisti, che vuole comandare”. L’attore ha difeso anche la gestazione per altri (“Esiste, è un fatto di civiltà nel mondo, perché non regolarizzarla anche in Italia?”), per poi criticare l’esecutivo che “nega i diritti a bambini che esistono. Dove sta l’umanità di queste persone?”. Nel 2019 Gullotta e Grossi si sono uniti civilmente, dopo decenni d’amore che ancora oggi splendidamente proseguono.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
minpg 21.4.24 - 13:56

"due persone di età differente" sembrerebbe definire il rapporto tra una persona matura e un giovane ma non è questo il caso...

Trending

Nemo The Code significato e come è nata

Nemo, il magnifico testo non binario di “The Code” è nato così: ecco cosa racconta davvero

Musica - Mandalina Di Biase 13.5.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
15 persone famose che non sapevi fossero non binarie - 10 persone famose che non sapevi fossero non binarie - Gay.it

15 persone famose che non sapevi fossero non binarie

Corpi - Gio Arcuri 13.5.24
Giornata omobitransfobia Girogia Meloni

Giornata contro l’omobitransfobia, le parole di Meloni e il post propaganda di Atreju

News - Giuliano Federico 17.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24

I nostri contenuti
sono diversi

Sanremo 2024, -1. Stasera il red carpet dei 30 BIG in diretta su Rai1 con il PrimaFestival di Paola & Chiara - Sanremo 2024 - Gay.it

Sanremo 2024, -1. Stasera il red carpet dei 30 BIG in diretta su Rai1 con il PrimaFestival di Paola & Chiara

Culture - Redazione 5.2.24
Eurovision 2024, Olly Alexander alle prove in una palestra post-apocalittica che trasuda omoerotismo con Dizzy (VIDEO e FOTO) - Olly Alexander Eurovision 2024 foto - Gay.it

Eurovision 2024, Olly Alexander alle prove in una palestra post-apocalittica che trasuda omoerotismo con Dizzy (VIDEO e FOTO)

Culture - Redazione 6.5.24
Andrea Gramiccia e Oscar Frau, La Caserma 2

La Caserma 2, feeling speciale tra Andrea Gramiccia e Oscar Frau: in arrivo la prima coppia gay?

Culture - Luca Diana 22.11.23
Jonathan Bailey ha capito di essere gay “all’età di 11 anni” - Jonathan Bailey - Gay.it

Jonathan Bailey ha capito di essere gay “all’età di 11 anni”

Culture - Redazione 24.11.23
Sarah Jessica Parker Gay.it

Sex and the City, le 6 stagioni originali arrivano su Netflix. Sarà così anche in Italia?

Serie Tv - Redazione 25.1.24
tu sei la bellezza

Tu sei la bellezza: tra amore queer e salute mentale

Culture - Riccardo Conte 29.4.24
Gabriel Garko: "Etero o gay gli attori non devono recitare sé stessi ma interpretare un personaggio diverso da loro" - Gabriel Garko 1 - Gay.it

Gabriel Garko: “Etero o gay gli attori non devono recitare sé stessi ma interpretare un personaggio diverso da loro”

Culture - Redazione 28.3.24
Fedez a Belve, anticipazioni: "Prima da sposato ero gay, ora mi mollo e mi piace la fi*a. Così, di punto in bianco?“ (VIDEO) - Fedez a Belve - Gay.it

Fedez a Belve, anticipazioni: “Prima da sposato ero gay, ora mi mollo e mi piace la fi*a. Così, di punto in bianco?“ (VIDEO)

Culture - Redazione 9.4.24