India: a rischio la depenalizzazione dell’omosessualità

Un guru, maestro di yoga, molto popolare in India, ha chiesto all'Alta Corte di Delhi di rivedere la sentenza che decriminalizza il sesso gay tra adulti: "E' una malattia, si può curare con lo yoga".

India: a rischio la depenalizzazione dell'omosessualità - yoga gayBASE - Gay.it
< 1 min. di lettura

La recente sentenza dell’Alta Corte di Delhi riguardo alla depenalizzazione dell’omosessualità potrebbe essere a rischio. La minaccia principale a questo importantissimo passo verso una vita migliore delle persone lgbt indiane è rappresentata da Swami Baba Ramdev, un famosissimo e seguitissimo maestro di yoga che ha sfidato la sentenza dichiarando pubblicamente che l’omosessualità è una malattia che si può curare con lo yoga.
Stando a quanto riporta l’Indian Express, il guru avrebbe dichiarato: "Può essere trattata come tutti gli altri difetti congeniti. Queste tendenze si possono curare con lo yoga, il pranayama (ovvero gli esercizi di respirazione) e altre tecniche di meditazione".

Ramdev è una figura che riscuote molto successo in India, soprattutto tra le famiglie della classe media che guardano regolarmente il suo programma televisivo i cui dati di ascolto registrano una media di 20 milioni di spettatori. Le sue lezioni di yoga sono seguitissime al punto da averne fatto una sorta di opinion maker.
Il guru ha interpellato l’Alta Corte di Delhi perché riveda la sua recente sentenza dicendo che se venisse legalizzato il sesso gay "in futuro la gente potrebbe voler legalizzare anche il sesso con gli animali".

"Questa pronuncia incoraggerà la criminalità e i comportamenti deviati: è vergognoso ed ingiurioso – ha detto Ramdev -. Seguiamo ciecamente gli occidentali in tutto. Arriveremo alla rottura del sistema familiare in India: gli omosessuali sono malati e dovrebbero essere mandati in ospedale per curarsi".
Lo scorso 2 luglio l’Alta Corte aveva stabilito che il divieto la criminalizzazione del sesso gay tra adulti violava la costituzione indiana. Il divieto era sancito dall’articolo 377 scritto nel 1860, durante la colonizzazione britannica, in ossequio alla legge anti-sodomia in vigore in Inghilterra a quell’epoca.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
James Scully di Fire Island e You festeggia il compleanno dell'amato Julio Torres - James Scully di Fire Island e You festeggia il compleanno dellamato Julio Torres - Gay.it

James Scully di Fire Island e You festeggia il compleanno dell’amato Julio Torres

Culture - Redazione 13.2.24
thailandia-matrimonio-egualitario

La Thailandia verso il matrimonio egualitario: approvazione del disegno di legge entro fine anno

News - Francesca Di Feo 19.2.24
Eurovision 2024, i BIG in gara per San Marino. Ci sono i Jalisse, Marcella Bella e (forse) Loredana Bertè - Una Voce per San Marino 2024 - Gay.it

Eurovision 2024, i BIG in gara per San Marino. Ci sono i Jalisse, Marcella Bella e (forse) Loredana Bertè

Culture - Redazione 19.2.24
Vittorio Menozzi, Grande Fratello

Vittorio Menozzi, dopo il Grande Fratello in arrivo un nuovo programma tv: di cosa si tratta?

News - Luca Diana 14.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 19/25 febbraio tra tv generalista e streaming - film 2024 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 19/25 febbraio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 19.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

Odio LGBTIAQ social network

L’odio social verso la comunità LGBTQIA+ ha conseguenze nella vita reale, ma Meta, X e TikTok non fanno abbastanza per arginarlo

News - Francesca Di Feo 25.1.24
governo-sunak-lgbtqia

Regno Unito: come la destra del governo Sunak distrugge decenni di progressi LGBTIQ+

News - Francesca Di Feo 23.10.23
brasile-legge-contro-omobitransfobia

Brasile, reclusione per gli insulti omobitransfobici: sentenza storica della Corte Suprema

News - Francesca Di Feo 24.8.23
pavia aggressione trans

Pavia, donna trans aggredita in stazione. Presa a pugni al grido “fr**io ti ammazzo”

News - Redazione 26.9.23
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

L’ONU contro le leggi anti-LGBTQIA+ degli Stati Uniti: “Violano gli accordi sui diritti umani”

News - Redazione 16.11.23
vittorio menozzi gay iti mirko brunetti grande fratello

Grande Fratello, omofobia su Vittorio Menozzi, le battute di Mirko e Marco

Culture - Francesca Di Feo 1.12.23
Torino, in 20 aggrediscono la drag La Myss: "È stato di sicuro un attacco a sfondo omofobo" - la myss - Gay.it

Torino, in 20 aggrediscono la drag La Myss: “È stato di sicuro un attacco a sfondo omofobo”

News - Redazione 9.1.24
Lodi, "mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile". La replica della titolare alla recensione disumana - pizzeria recensione choc - Gay.it

Lodi, “mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile”. La replica della titolare alla recensione disumana

News - Redazione 12.1.24