Ispezioni corporali al leader gay, condannati due agenti

Costrinsero il leader del Mos e altri attivisti a spogliarsi, fare flessioni e piegarsi per "consentire la ricerca di armi". Due poliziotti pugliesi sono stati condannati a 4 mesi e al risarcimento.

Ispezioni corporali al leader gay, condannati due agenti - perquisizione corporaleBASE - Gay.it
2 min. di lettura

Ispezioni corporali al leader gay, condannati due agenti - perquisizione corporaleF3 - Gay.it

Sono stati condannati a quattro mesi di reclusione i poliziotti che il 24 aprile del 2005 perquisirono Massimo Mele, leader del Movimento Omosessuale Sardo, e altre due persone, a quell’epoca erano candidati alle elezioni comunali nella lista Liberiamo Sassari.
I tre furono fermati per strada, poi portati in Questura, costratti a spogliarsi a subire una ispezione corporale giudicata arbitraria dal giudice monocratico Giuseppe Grotteria del tribunale di Sassari.
Antonello Casto e Guglielmo Cirino, agenti di polizia della Mobile di Lecce che in quel periodo erano distaccati a Sassari, dovranno anche risarcire le vittime con una somma di 2.500 euro ciascuno.

Ispezioni corporali al leader gay, condannati due agenti - perquisizione corporaleF2 - Gay.it

"Siamo contenti che sia stata fatta giustizia – commenta Massimo Mele – Dopo quello che c’è accaduto speravamo che venisse dimostrata la verità. Questa sentenza – conclude il leader del Mos su Repubblica – ridà fiducia ai cittadini e dimostra che chi commette un abuso, anche se indossa una divisa, deve essere punito". In aula durante il processo, Mele e le altre vittime dell’abuso, hanno ripercorso quanto accaduto quella notte, mentre tornavano da un giro di camapgna elettorale e furono fermati con un’azione "degna di una grossa operazione antidroga" raccontando l’umiliazione subita poi in questura dove gli attivisti gay furono sottoposti ad "accurate ispezioni personali" costretti a fare flessioni e a piegarsi per consentire agli agenti "di infilare le mani alla ricerca di armi".

Dopo l’immediata denuncia delle vittime, la motivazione addotta per

Ispezioni corporali al leader gay, condannati due agenti - perquisizione corporaleF1 - Gay.it

quanto accaduto parlava dell’esistenza delle condizioni per applicare la norla 152 sulla sicurezza che permette agli agenti di perpetrare ispezioni di questo genere in situazioni di urgenza tali da non consentire l’intervento del giudice, tesi inizialmente accolta dalla Procura.
Il Movimento Omosessuale Sardo, in un comunicato stampa diffuso ieri subito dopo la sentenza, "auspica che la condanna possa servire da monito, in futuro, per "quei pochi esponenti delle forze dell’ordine che ancora credono che una divisa sia un lasciapassare per comportamenti in netto contrasto con la legislazione vigente. Crediamo fermamente che le le forze di polizia debbano dare l’esempio nell’applicazione della legge e che la condanna di eventuali comportamenti illegali non può che rafforzarne la credibilità".

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa”

Culture - Redazione 22.5.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24

Continua a leggere

Conte Schlein Todde Sardegna

Alessandra Todde vince in Sardegna anche grazie all’appoggio della comunità Lgbtq+

News - Lorenzo Ottanelli 27.2.24
Marius Madalin Musat e Jonathan Bazzi

Jonathan Bazzi “Cos’ha Milano di inclusivo e anticlassista?”, aggredito in Porta Venezia con il suo compagno Marius Madalin Musat

News - Redazione Milano 4.1.24
Pasquale Ciano, aggressione omofoba a Sitges: "Ho rischiato di perdere l'occhio" - Pasquale Ciano 2 - Gay.it

Pasquale Ciano, aggressione omofoba a Sitges: “Ho rischiato di perdere l’occhio”

News - Redazione 13.12.23
Martano, omofobia ai danni della drag queen Tekemaya: "Mi veniva da piangere e mi son sentita male" - Tekemaya - Gay.it

Martano, omofobia ai danni della drag queen Tekemaya: “Mi veniva da piangere e mi son sentita male”

News - Redazione 6.12.23
Polonia matrimonio egualitario Gay.it

Polonia, suicidi in aumento a causa delle leggi omobitransfobiche del Paese

News - Federico Boni 20.2.24
Enzo Miccio e il potente monologo contro l'omofobia: "Siate fieri, sempre, perché siete unici e autentici" (VIDEO) - Enzo Miccio - Gay.it

Enzo Miccio e il potente monologo contro l’omofobia: “Siate fieri, sempre, perché siete unici e autentici” (VIDEO)

Culture - Redazione 24.4.24
africa-burundi-lapidare-omosessuali

Africa, il presidente del Burundi invita la popolazione a lapidare gli omosessuali

News - Francesca Di Feo 2.1.24
Sardegna Partito Gay Alessandra Todde

Sardegna al voto, la vittoria di Alessandra Todde potrebbe incrinare lo strapotere di Meloni

News - Lorenzo Ottanelli 21.2.24