Jake Gyllenhaal: “Con Brokeback Mountain rompemmo lo stigma degli attori etero che interpretano ruoli gay”

L'attore, che venne nominato agli Oscar per la sua interpretazione, si è infine detto molto orgoglioso per aver interpretare il ruolo di Jack Twist.

Jake Gyllenhaal: "Con Brokeback Mountain rompemmo lo stigma degli attori etero che interpretano ruoli gay" - Scaled Image 1 19 - Gay.it
2 min. di lettura

Jake Gyllenhaal è intervenuto nel dibattito su chi dovrebbe interpretare ruoli queer al cinema e in TV, dicendo che “persone con esperienze diverse dovrebbero interpretare più ruoli“. Il divo di Brokeback Mountain ha poi parlato dello stigma che ha dovuto affrontare dopo aver accettato la parte nel film del 2005 di Ang Lee, Leone d’Oro a Venezia e 3 volte premio Oscar. Gyllenhaal ed Heath Ledger dissero sì al ruolo dopo un’infinità di rifiuti.

Il Sunday Times ha domandato a Gyllenhaal se a suo dire ci sarebbe stata una “reazione diversa” se attori eterosessuali fossero stati scelti oggi per interpretare Brokeback Mountain: “Non lo so. Forse?“, ha replicato Jake. “Parte di quella narrazione è che eravamo due ragazzi eterosessuali che interpretavano questi ruoli. C’era uno stigma nel recitare una parte del genere, sai, perché avresti dovuto farlo? E penso che fosse molto importante per entrambi rompere questo stigma“.

Tutto questo, ha sottolineato Gyllenhaal, ha aperto la strada ad un dibattito: “Tutti dovrebbero poter svolgere più ruoli, che non dovrebbero essere limitati a un piccolo gruppo di persone”. “La reazione della maggior parte della comunità gay, quando uscì il film, fu buona. Ricevemmo questo travolgente senso di apertura, di amore e gratitudine.”

L’attore, che venne nominato agli Oscar per la sua interpretazione in Brokeback Mountain, si è infine detto molto orgoglioso per aver interpretare il ruolo di Jack Twist. Costato appena 14 milioni di dollari,  il film di Ang Lee ne incassò 178,062,759 in tutto il mondo. Mai una pellicola a tematica LGBT aveva raccolto tanto, mai un film con due personaggi gay protagonisti era diventato ‘mainstream’. Non a caso “I segreti di Brokeback Mountain” ha cambiato la percezione di Hollywood nei confronti del cinema LGBT, con una produzione a lungo evitata da celebri divi e non pochi registi costretti ad abbandonare il progetto. C’è stato un prima e c’è stato un dopo, e da quel dicembre del 2005 nulla è stato come prima grazie al capolavoro di Lee, trainato da due attori straordinari che dopo decine di rifiuti accettarono il rischioso titolo: l’indimenticato Heath Ledger, deceduto nel 2008, e per l’appunto Jake Gyllenhaal, affiancati da Michelle Williams e Anne Hathaway.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
daniel craig queer guadagnino

Queer: “È fantastico, dura 3 ore e sarà a Venezia”. Luca Guadagnino: “È il film che avevo in testa da 35 anni”

News - Redazione 20.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d'America (VIDEO) - Queer Planet Official Trailer - Gay.it

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d’America (VIDEO)

News - Redazione 21.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24

Leggere fa bene

Sing Sing, primo trailer del nuovo film di Colman Domingo (che punta agli Oscar 2025) - Sing Sing primo trailer del nuovo film di Colman Domingo - Gay.it

Sing Sing, primo trailer del nuovo film di Colman Domingo (che punta agli Oscar 2025)

Cinema - Redazione 7.3.24
Doctor Who, la nuova stagione con Ncuti Gatwa in arrivo su Disney+ in contemporanea alla BBC. Il trailer italiano - Doctor Who 2 - Gay.it

Doctor Who, la nuova stagione con Ncuti Gatwa in arrivo su Disney+ in contemporanea alla BBC. Il trailer italiano

Serie Tv - Redazione 26.3.24
Rustin, il film sul celebre attivista LGBTQIA+ è arrivato su Netflix - RSTN 20220808 29938 R f - Gay.it

Rustin, il film sul celebre attivista LGBTQIA+ è arrivato su Netflix

Cinema - Federico Boni 30.11.23
Supersex, Mario Pirrello è Franco Caracciolo, sorella Bandiera nonché grande amico di Rocco Siffredi - Supersex Franco Caracciolo - Gay.it

Supersex, Mario Pirrello è Franco Caracciolo, sorella Bandiera nonché grande amico di Rocco Siffredi

Serie Tv - Federico Boni 7.3.24
Paul Mescal e la scena di sesso orale con Andrew Scott in Estranei - All of Us Strangers (VIDEO) - All of Us Strangers - Gay.it

Paul Mescal e la scena di sesso orale con Andrew Scott in Estranei – All of Us Strangers (VIDEO)

Cinema - Redazione 26.1.24
Luke Evans ha perso 8 kg in 10 settimane a teatro: "Volete dimagrire? Fate uno spettacolo nel West End" - Luke Evans 1 - Gay.it

Luke Evans ha perso 8 kg in 10 settimane a teatro: “Volete dimagrire? Fate uno spettacolo nel West End”

News - Redazione 29.11.23
Belve, Alessandro Borghi: "Ossessionato dal sesso, mai andato a letto con un uomo ma mai dire mai" (VIDEO) - Belve Alessandro Borghi - Gay.it

Belve, Alessandro Borghi: “Ossessionato dal sesso, mai andato a letto con un uomo ma mai dire mai” (VIDEO)

Culture - Redazione 9.4.24
"Eravamo come fratelli", Lukas Gage si è reso conto di essere gay dopo essere andato a letto con il suo vicino - Lukas Gage - Gay.it

“Eravamo come fratelli”, Lukas Gage si è reso conto di essere gay dopo essere andato a letto con il suo vicino

Culture - Redazione 10.5.24