Andrew Scott è stato snobbato agli Oscar perché gay?

La star di Estranei è stata ignorata dalla stagione dei premi. Secondo il regista Russell T. Davies ha a che vedere con la sua omosessualità.

ascolta:
0:00
-
0:00
Andrew Scott per Wonderland Magazine (2023)
Andrew Scott per Wonderland Magazine (2023)
2 min. di lettura

Estranei uscirà nelle sale italiane questo giovedì 21 Febbraio, e preparatevi: vi spezzerà il cuore. L’ultimo film di Andrew Haigh (di cui potete leggere qui la nostra recensione) è una storia d’amore e fantasmi, con protagonisti due delle star più acclamate (e desiderate) di Hollywood: da una parte il rubacuori Paul Mescal, dall’altra Andrew Scott noto anche come l’hot priest di Fleabag o il professor Moriarty nella serie televisiva Sherlock.

Nel film Scott ci dà un’interpretazione struggente e piena di vulnerabilità, che ha conquistato chiunque, tra critica internazionale e pubblico. Estranei ha ricevuto sei nomination ai BAFTA 2024, inclusi best supporting actor e actress per Mescal e Claire Foy, ma nessuna nomination per il regista Haigh. Scott è stato nominato come miglior attore ai Golden Globe (dove ha vinto Cillian Murphy per Oppenheimer), con zero nomination agli Oscar 2024.

Perché è stato snobbato? Durante un panel con Attitude Magazine per il National Student Pride, Russell T. Davies – regista di serie come Queer As Folk, It’s a Sin, e l’ultimo Doctor Who – ritiene che la prova attoriale di Scott è stata terribilmente sottovalutata perché Scott è un uomo gay che interpreta un personaggio gay: “Quello che penso è che quando un uomo gay interpreta un personaggio gay non è considerata recitazione” dichiara il regista “Penso genuinamente che sia nadata così, che le persone hanno pensato: Oh, è molto bravo, ma nn sta recitando. Non si sta impegnando; è solo sé stesso”.

Davies ha ribadito “molto pubblicamente e rumorosamente” che a suo parere i personaggi queer devono essere interpretato da attori queer. Non solo per una questione di ‘accuratezza’, ma per sfidare i double standard che l’industria cinematografica e televisiva continua a reiterare dopo anni: “Se una person queer interpreta un personaggio queer, le persone icon: Oh sì, ben fatto, adorabile” ribadisce Davies “Ma se un attore etero interpreta un personaggio queer, spesso, rispondono: Dategli un Oscar”.

Il dibattito su attori etero o attori gay va avanti da anni, e divide l’industria: tra chi non ci vede nessun problema (come Jim Parson, Ian McKellen, o Stanley Tucci) e chi invece è pienamente d’accordo con Davies, tipo Jonathan Bailey e Taron Egerton.

Secondo Paul Mescal, co-protagonista di Estranei (che oltre a Scott, è stato scritto da un regista dichiaratamente gay), dipende da chi è in controllo della storia, che va trattata e toccata con il tatto e la sensibilità necessaria, concludendo: “Non penso che il nostro film appartenga a questa conversazione”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Omar Rudberg, la "salatissima" vacanza social della star di Young Royals - Omar Rudberg 0 - Gay.it

Omar Rudberg, la “salatissima” vacanza social della star di Young Royals

Culture - Redazione 17.7.24
Maria De Filippi e Amadeus, Festival di Sanremo

“Festival di Sanremo” cercasi: su Canale 5 arriva “Amici-Verissimo”, sul Nove “Suzuki Music Party”

Culture - Luca Diana 18.7.24
Kit Connor di Heartstopper sarà Hulkling, supereroe gay, nel Marvel Cinematic Universe? - Kit Connor di Heartstopper sara Hulkling supereroe gay nel Marvel Cinematic Universe - Gay.it

Kit Connor di Heartstopper sarà Hulkling, supereroe gay, nel Marvel Cinematic Universe?

Culture - Redazione 17.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Rocco Barocco attacca il Pride

Rocco Barocco, lo stilista apertamente gay attacca il Pride

News - Mandalina Di Biase 17.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

FEMME (UTOPIA)

Femme è il thriller queer in drag di cui abbiamo bisogno, il trailer – VIDEO

Cinema - Redazione Milano 16.2.24
Gianmarco Saurino

Maschile Plurale, intervista a Gianmarco Saurino: “I diritti LGBT sono in pericolo. Bisogna resistere e il Pride è un atto di resistenza meraviglioso”

Cinema - Federico Boni 20.6.24
tu sei la bellezza

Tu sei la bellezza: tra amore queer e salute mentale

Culture - Riccardo Conte 29.4.24
Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24
@samsmith

Sam Smith è lə modellə punk che non ti aspettavi

Culture - Redazione Milano 4.3.24
I film LGBTQIA+ della settimana 17/23 giugno tra tv generalista e streaming - film queer 1 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 17/23 giugno tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 17.6.24
Neil Patrick Harris, il dolcissimo buon compleanno d'amore a David Burtka: "Sono così felice che tu sia nato" - Neil Patrick Harris il dolcissimo compleanno damore a David Burtka - Gay.it

Neil Patrick Harris, il dolcissimo buon compleanno d’amore a David Burtka: “Sono così felice che tu sia nato”

Culture - Redazione 30.5.24
Kristen Stewart per Rolling Stone (2024)

Kristen Stewart parla di fluidità di genere in jockstrap su Rolling Stone (e i repubblicani sono infuriati)

Culture - Redazione Milano 15.2.24