Jake Gyllenhaal sarà un padre gay nell’adattamento del musical ‘Fun Home’

Il celebre musical di Broadway diventa un film per il grande schermo e Jake Gyllenhall è al timone del progetto come attore e produttore.

jake gyllenhaal
Jake Gyllenhaal è attore e produttore per l'adattamento del musical Fun Home
< 1 min. di lettura

Per il bel Jake Gyllenhaal si profila all’orizzonte un interessante progetto cinematografico. Come è stato riportato da Attidute, il celebre attore americano che di recente è apparso nei cinema in Spider-Man: Far From Home nel ruolo di Mysterio, sarà attore e produttore di ‘Fun Home’. Attraverso la sua casa di produzione, la Nine Stories, Gyllenhaal ha acquistato i diritti  di uno fra i musical LGBT più celebri  di tutta l’America.


Prima ancora di arrivare fra i teatri di Broadway, ‘Fun Home’ è il titolo di una graphic novel autobiografica di Alison Bechdel. Pubblicata anche in Italia dalla Rizzoli con il titolo di ‘Una tragicommedia familiare’, la storia si focalizza sulla vita di Alison, una giovane donna alle prese con la scoperta di se stessa e della propria omosessualità, e del rapporto che ha con il Bruce, un padre enigmatico, distaccato, perfezionista e gay.

Jake Gyllenhaal nel film che oggi è nelle fasi embrionali di realizzazione, interpreterà il padre della protagonista in un ruolo di grande impatto emozionale. In America ‘Fun Home’ è un musical molto famoso. Ha debuttato a Off-Broadway nel 2013 e solo nel 2015 è approdato nei grandi teatri di New York. Un successo travolgente tanto da rimanere in scena per 19 mesi. Ha vinto 5 Tony Awards, tra qui quello di Miglior Musical. Inoltre ‘Fun Home’ è stato il primo show di Broadway ad ingaggiare un’attrice apertamente omosessuale.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24
Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24

Continua a leggere

Oscar 2024, le nomination. Colman Domingo primo attore dichiaratamente gay candidato dopo 25 anni - Oscar 2024 - Gay.it

Oscar 2024, le nomination. Colman Domingo primo attore dichiaratamente gay candidato dopo 25 anni

Cinema - Federico Boni 23.1.24
I SAW THE TV GLOW (2024)

I Saw The Tv Glow: guarda il trailer dell’attesissimo film horror trans* – VIDEO

Cinema - Redazione Milano 29.2.24
GLAAD Media Awards 2024, le nomination. Ci sono anche Nuovo Olimpo, L'immensità e Monica - glaad 2024 - Gay.it

GLAAD Media Awards 2024, le nomination. Ci sono anche Nuovo Olimpo, L’immensità e Monica

Cinema - Federico Boni 18.1.24
I segreti di Brokeback Mountain

Brokeback Mountain e il mancato Oscar come miglior film. Ang Lee è sicuro: “Fu colpa dell’omofobia di Hollywood”

Cinema - Redazione 3.4.24
Parenti Serpenti, il capolavoro di Mario Monicelli dal 1° dicembre finalmente in streaming - Parenti Serpenti 1 - Gay.it

Parenti Serpenti, il capolavoro di Mario Monicelli dal 1° dicembre finalmente in streaming

Cinema - Federico Boni 28.11.23
Un Altro Ferragosto, recensione. Funereo ritratto di un'Italia accecata dall'odio, che ha perso memoria e speranza - UAF 49 0109 - Gay.it

Un Altro Ferragosto, recensione. Funereo ritratto di un’Italia accecata dall’odio, che ha perso memoria e speranza

Cinema - Federico Boni 4.3.24
FR*CINEMA

A Roma arriva FR*CINEMA, tra film queer e riappropriazione culturale

Cinema - Redazione Milano 28.2.24
I 20 film LGBTQIA+ del 2023 - FIlm lgbtqia 2023 - Gay.it

I 20 film LGBTQIA+ del 2023

Cinema - Federico Boni 13.12.23