L’AMICA DI LAPO SI CONFESSA

Elkann è partito per Tucson: forse il ricovero in una clinica per vip. Intanto Patrizia, al secolo Donato Broco, concede un'intervista a 'Chi': "Spero che Lapo mi resti amico".

L'AMICA DI LAPO SI CONFESSA - Donato Broco - Gay.it
2 min. di lettura

TORINO – Lapo Elkann è uscito questa mattina alle 7.00 dall’Ospedale Mauriziano insieme ai fratelli John e Ginevra per imbarcarsi su un aereo diretto a Tucson dopo aver fatto scalo in Svizzera. La clinica più accreditata per il ricovero è attualmente la ‘Cottonwood Clinic’, specializzata nel recupero di tossicodipendenti vip.
Nel frattempo la trans Patrizia ha rilasciato in un albergo di Milano un’intervista esclusiva ad Alfonso Signorini per il settimanale ‘Chi‘ in cui dichiara di aver conosciuto Lapo due mesi fa a una festa privata a casa di amici comuni e di non aver ancora fatto ritorno nell’appartamento in Via Marocchetti. Sarebbe stata prima nell’attico in centro di un amico, un noto imprenditore, poi in un hotel di Milano e infine in una abitazione in piena campagna da un amico trans con cui lavorava sui marciapiedi di Torino agli inizi degli Anni Settanta.
Donato/Patrizia ricostruisce la sua vita (il cognome sarebbe Broco e non Brocco e avrebbe dichiarato 53 anni d’età): nato a Bari ultimo di tre fratelli da genitori separati, abbandonò a vent’anni e senza un soldo il capoluogo pugliese per tentare la fortuna a Torino. Racconta poi dei suoi uomini, dal benzinaio Rocco, conosciuto quando aveva 12 anni, al suo primo rapporto per duemila lire sei anni dopo con un cinquantenne in un viottolo di campagna fino ai fidanzamenti col muratore siciliano Rocco, il granatiere manesco Renzo e un poliziotto gentile di cui serba un bel ricordo.
Avrebbe poi fatto tre interventi al seno per raggiungere una sesta misura, due al naso, una blefaroplastica, una riduzione del mento e varie iniezioni di silicone alle labbra.
Spera che Lapo si sia affezionato a lui anche perché gli faceva regali ‘da gran signore’ come fiori e gioielli: «Mi ispirava tanta tenerezza, lo coccolavo. Io lo capivo. In me aveva trovato un’amica. Potevamo anche non fare sesso e stare benissimo insieme. Lui era una persona molto sola. Io sono una persona rassicurante, gli infondevo tranquillità […] Se solo sapessi di aver trovato in lui un amico vero mi sentirei meno sola per il futuro».
Patrizia spiega anche che secondo lei Lapo era molto stressato dal punto di vista professionale e psicologicamente provato perché Martina Stella lo aveva lasciato. Della notte ‘maledetta’ conferma che c’erano anche due sue amiche trans, Cinzia e Tani (non Blanca), di essere rimasta poi sola con Lapo e di aver notato al mattino verso le nove che respirava in maniera strana e non rispondeva. Avrebbe così chiamato il 118: ai soccorritori giunti quando ormai Lapo aveva già le labbra cianotiche ha dovuto mostrare il documento del giovane Elkann capendo che «con quella telefonata il suo diritto alla privacy se ne era andato ma salvargli la vita era molto più importante».
Clicca qui per discutere di questo argomento nel forum Televisione.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Roma Pestaggio Coppia Gay Siti In

“Guarda sti fr*c*” non è omofobia? Sit-in mercoledì 24 e polemiche sul pestaggio alla coppia gay di Roma, dopo che gli indagati respingono l’accusa

News - Redazione 22.7.24
Pestaggio Roma Coppia Gay - La difesa dei 4 presunti aggressori smentisce l'omofobia "Non sapevamo fossero gay"

Pestaggio coppia gay a Roma, gli aggressori “Non abbiamo usato insulti omofobi”

News - Redazione 22.7.24
Simona Ventura palinsesti Rai

Simona Ventura e la stoccata all’Isola dei famosi, Super Simo si candida?

News - Emanuele Corbo 22.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
Giancarlo Commare e il presunto coming out alla domanda del tiktoker: "Quanto sei gay? Sono gay" (VIDEO) - Giancarlo Commare ha fatto coming out - Gay.it

Giancarlo Commare e il presunto coming out alla domanda del tiktoker: “Quanto sei gay? Sono gay” (VIDEO)

Culture - Redazione 22.7.24

Continua a leggere

Cuneo Pride 2024: sabato 1° giugno - cuneopride 1 1 - Gay.it

Cuneo Pride 2024: sabato 1° giugno

News - Redazione 28.4.24
tortona pride 2024

È il primo Tortona Pride: “Porteremo sul palco il disagio delle persone trans*” – INTERVISTA

News - Gio Arcuri 5.7.24
alessandria pride 2024, il 25 maggio

Alessandria Pride 2024: il 25 maggio

News - Redazione 12.2.24
B&B rifiuta coppia omosessuale a Busca in provincia di Cuneo

B&B di Busca che rifiuta omosessuali scovato da Gay.it: Booking.com non elimina l’annuncio, la titolare fornisce nuove versioni omofobe ai quotidiani

News - Giuliano Federico 16.7.24
Alessandria Pride ALPRIDE

Alessandria Pride il 25 Maggio: “Non è tempo di fermarsi, la città ci ha dato un sorprendente supporto” – intervista

News - Gio Arcuri 22.5.24
Arcobaleno Busca B&B discriminazione omofobia

“Non accettiamo omosessuali”: Cuneo, coppia gay rifiutata in un B&B, abbiamo telefonato, ecco cosa ci hanno detto

News - Giuliano Federico 10.7.24
Piemonte, l'assessora leghista Caucino vuole escludere le persone LGBTQIA+ dal sistema degli affidi familiari - Chiara Caucino - Gay.it

Piemonte, l’assessora leghista Caucino vuole escludere le persone LGBTQIA+ dal sistema degli affidi familiari

News - Federico Boni 24.1.24
cirie pride, frocirie pride, cirie sabato 29 giugno

“Frociriè. Provincia in lotta”: sabato 29 giugno torna la terza edizione del pride transfem di Ciriè (TO)

News - Redazione 18.6.24