La pillola del giorno dopo per l’AIDS

Uno studio condotto in Brasile su 200 persone con comportamenti sessuali a rischio ha dimostrato che il trattamento può bloccare l’infezione sul nascere.

La pillola del giorno dopo per l'AIDS - pillole1 - Gay.it
2 min. di lettura

Esiste già da tempo, e non è una compressa, ma una post-profilassi composta dal cocktail di farmaci che i malati prendono ogni giorno. Uno studio condotto in Brasile su 200 persone con comportamenti sessuali a rischio ha dimostrato che il trattamento può bloccare l’infezione sul nascere. Alla Conferenza annuale sui retrovirus, in corso a Seattle, i ricercatori brasiliani hanno presentato gli esiti del loro studio. Per due anni i medici hanno tenuto sotto controllo duecento gay negativi al test dell’Hiv che non praticavano sempre sesso sicuro. Dopo ogni rapporto non protetto dovevano prendere due pillole per quattro giorni, poi tornare in ospedale per continuare il ciclo di profilassi. Alla fine, solo 11 si sono infettati, e solo uno di questi aveva seguito la cura con regolarità. Come è logico il test ha sollevato polemiche. Per molti, sapere che esiste una rete di sicurezza può incoraggiare un comportamento pericoloso.In realtà non è stato così, ha spiegato Mauro Schechter, coordinatore della ricerca: "I soggetti erano molto più disinibiti e correvano rischi all’inizio della sperimentazione che verso la fine". E la persona che si è infettata? "E’ successo perché si trattava di un ceppo di virus che si è dimostrato resistente a uno dei due farmaci impiegati", ha spiegato Schechter. La post-exposure prophylaxis (Pep) è praticata ormai da anni su medici e infermieri che hanno contatti accidentali con sangue infetto. Prevede l’assunzione di 56 pastiglie di medicinali già noti (l’AZT e il 3TC, talvolta con inibitori della protease) nell’arco di 28 giorni, e deve iniziare non oltre 36 ore dopo essere stati esposti al rischio d’infezione. Molti medici sono contrari alla sua diffusione, poiché temono che la gente si senta libera di praticare sesso non sicuro, e c’è il rischio che i farmaci non funzionino e creino ceppi virali resistenti, con conseguenze disastrose sul controllo dell’epidemia.

di Paola Faggioli

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Roberto Vannacci e Marco Mengoni a Sanremo con un pantalone di Fendi

Vannacci attacca il Pride e irride Marco Mengoni per la gonna che è un pantalone

News - Giuliano Federico 1.3.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24
Douglas Carolo e Michele Caglioni arrestati il 29 Febbraio

Cosa non sappiamo di Douglas Carolo e Michele Caglioni, presunti assassini di Andrea Bossi

News - Redazione Milano 1.3.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il messaggio di Federico Massaro per il fratello transgender

Culture - Luca Diana 29.2.24

Hai già letto
queste storie?

prepcamp viiv healthcare

PrEP oltre gli stereotipi, ecco “come mi ha migliorato la vita”: le storie vere di Claudia, Marcello, Carlotta e Lorenzo – VIDEO

Corpi - Daniele Calzavara 20.11.23
libri hiv stigma Rebecca Makka Hervé Guibért Giulia Scomazzon Elena Di Cioccio

Oltre lo stigma Hiv: libri, narrazioni e discorsi

Culture - Federico Colombo 30.11.23
testing-week-europea-2023-novembre

Torna la Testing Week Europea 2023 per HIV, IST ed Epatiti: ecco date, orari e sedi per partecipare

Corpi - Francesca Di Feo 17.11.23
Donatella Versace lotta con noi: sostegno a Milano Check Point nella lotta ad hiv e malattie a trasmissione sessuale - donatella versace alessandro zan milano check point 2 - Gay.it

Donatella Versace lotta con noi: sostegno a Milano Check Point nella lotta ad hiv e malattie a trasmissione sessuale

Corpi - Redazione Milano 1.12.23
PrEPVacc

PrEPVacc segnerà la fine della pandemia da Hiv entro il 2030?

Corpi - Daniele Calzavara 7.9.23
Madonna in lacrime ricorda a tuttə noi perché sia ancora importante combattere l'hiv/aids. L'emozionante discorso - VIDEO - Madonna aids hiv - Gay.it

Madonna in lacrime ricorda a tuttə noi perché sia ancora importante combattere l’hiv/aids. L’emozionante discorso – VIDEO

Musica - Redazione 5.12.23
10 persone famose che convivono con l'HIV - 10 persone famose che convivono con lHIV - Gay.it

10 persone famose che convivono con l’HIV

Guide - Federico Boni 29.11.23
“U=U impossibile sbagliare”, partecipa alla rivoluzionaria campagna lanciata da dieci associazioni impegnate nella lotta all’Hiv - u uguale u campagna hiv - Gay.it

“U=U impossibile sbagliare”, partecipa alla rivoluzionaria campagna lanciata da dieci associazioni impegnate nella lotta all’Hiv

Corpi - Daniele Calzavara 18.9.23