L’autodeterminazione non ha età: la storia di Ida, che ha effettuato una transizione di genere a 58 anni

Effettuare una transizione di genere in età avanzata è possibile. La storia di Ida è un esempio. La nostra intervista.

cosa vuol dire transgender
2 min. di lettura

Effettuare una transizione di genere in età avanzata è possibile. La storia di Ida è un esempio.

Sono Ida, ho 62 anni e ho deciso di effettuare una transizione di genere quattro anni fa.

  • Solitamente è una scelta di vita che si fa piuttosto giovani, tu perché hai aspettato tanto?

Ida – appartengo ad un’altra generazione e la transizione di genere non è sempre stata accettata facilmente come lo è oggi. Anzi, ad esser sincera, non lo è totalmente neanche oggi, soprattutto in certi ambienti, ma va sempre meglio che in passato. Non siate troppo severi con me se ve lo dico, ma lo ammetto, ho sempre avuto molta paura del giudizio altrui.

  • Paura della società in generale o di qualcuno a te particolarmente vicino?

Ida sorride – lo hai capito subito che c’era qualcosa dietro, eh? Mi sono sposata giovanissima e non ho mai avuto il coraggio di dire a mia moglie quello che sentivo di essere. Inoltre, sembra brutto da dire, ma ho aspettato che morissero i miei genitori. Non avrebbero retto ad una notizia del genere.

  • E tua moglie come l’ha presa?

Ida – All’inizio non bene. Pensava che scherzassi, poi che fossi impazzita, ha minacciato persino di lasciarmi… ma come vedi stiamo ancora insieme. Quarant’anni di matrimonio non si buttano all’aria con leggerezza. Mia moglie è anche la mia migliore amica. Viviamo le nostre vite in maniera molto discreta e vediamo ancora un futuro insieme, forse diventeremo come le due anziane protagoniste un po’ pazze di qualche commedia teatrale!

  • Il vostro è certamente un rapporto molto forte e bello. Con il lavoro com’è andata?

Ida – fortunatamente lavoro come libera professionista. Un brav* ingegner* lo è sia che porti la gonna che i pantaloni!

  • Rimpiangi di aver aspettato tanto?

Ida – vuoi la verità? Non ho vissuto felice. Intendo che certo qualche volta lo sono stata come tutti, però sentivo come un peso dentro. Mi dicevano che non sorridevo quasi mai…

  • Se potessi tornare indietro, anticiperesti i tempi?

Ida – vorrei dirti di sì, ma la verità è che le circostanze della vita sono diverse per ognuno. Mi avrebbe reso più felice vivere una gioventù con il genere che ho scelto? Certamente. Sarebbe stato tutto più facile? Solo nei film.

  • Che messaggio vuoi dare ai nostri lettori?

Ida – non è mai troppo tardi per essere felici. E soprattutto, non sentitevi mai in colpa quando lo siete.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - Elezioni Europee ecco i 26 candidati italiani - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
queer palm, festival di cannes, i vincitori

Festival di Cannes. Tutti i film vincitori della Queer Palm dal 2010 ad oggi

Cinema - Gio Arcuri 17.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24

Leggere fa bene

Hari Nef sarà la leggendaria icona trans Candy Darling nel biopic prodotto da John Cameron Mitchell - Hari Nef Candy Darling - Gay.it

Hari Nef sarà la leggendaria icona trans Candy Darling nel biopic prodotto da John Cameron Mitchell

Cinema - Federico Boni 27.3.24
studio-persone-transgender-gender-non-conforming

Le terapie di affermazione di genere migliorano la qualità della vita del 98% delle persone transgender e gender non conforming

Corpi - Francesca Di Feo 27.2.24
20.000 specie di Api, recensione. Tra identità, corpo e genere, tu chiamala con il suo vero nome - AH 20000speciediapi foto3 - Gay.it

20.000 specie di Api, recensione. Tra identità, corpo e genere, tu chiamala con il suo vero nome

Cinema - Federico Boni 7.12.23
Echo, la regista Sydney Freeland spiega come il suo essere donna trans l'abbia aiutata a girare la serie Disney Marvel - Echo foto - Gay.it

Echo, la regista Sydney Freeland spiega come il suo essere donna trans l’abbia aiutata a girare la serie Disney Marvel

Serie Tv - Redazione 11.1.24
x-politiche-deadnaming-misgendering

X reintroduce le politiche di moderazione contro deadnaming e misgendering

News - Francesca Di Feo 6.3.24
papa francesco e comunità lgbtq

Papa Francesco: “L’ideologia gender è diversa da omosessuali e transessuali, che devono essere accettati e integrati”

News - Redazione 3.5.24
Elliot Page: "Hollywood è tossica. La comunità LGBTQIA+ non è una nicchia" - close to you 01 - Gay.it

Elliot Page: “Hollywood è tossica. La comunità LGBTQIA+ non è una nicchia”

Cinema - Redazione 19.3.24
Monkey Man e gli hijra, Dev Patel e il terzo genere indiano: "Un inno per i senza voce, gli emarginati" - dev - Gay.it

Monkey Man e gli hijra, Dev Patel e il terzo genere indiano: “Un inno per i senza voce, gli emarginati”

Cinema - Redazione 9.4.24