Lello di “Amici” in galera accusato di stupro

Il ballerino 25 enne Catello Miotto della trasmissione "Amici" è finito in manette per stupro ai danni dell'ex moglie di un amico. Gli accertamenti sulla vittima hanno confermato la violenza.

Lello di "Amici" in galera accusato di stupro - basecatelloBASE 1 - Gay.it
2 min. di lettura

Lello di "Amici" in galera accusato di stupro - Catellstupro - Gay.it

Guai seri per uno degli ex concorrenti della trasmissione "Amici". Catello Miotto, ballerino dell’edizione 2003, si trova attualmente in stato di fermo con l’accusa di aggressione e stupro nei confronti dell’ex moglie di un amico. Il ragazzo, originario di Torre Annunziata (Napoli), dopo il successo ottenuto grazie al programma di Canale 5 si era trasferito nel viterbese divenendo titolare di una scuola di ballo. Viveva in un appartamento di Bagnaia, nel piano superiore a quello dell’amico con il quale era uscito sabato notte per andare a ballare. Il buttafuori del locale, però, ha impedito a Catello di entrare in discoteca e lui, irritato, ha deciso di lasciare gli amici e di tornare a casa.

Lello di "Amici" in galera accusato di stupro - Catellstupro1 - Gay.it

Una volta giunto nella sua abitazione ha deciso di fermarsi a salutare l’ex compagna dell’amico che si stava prendendo cura della bambina di 6 anni avuta dal rapporto ormai finito. Ubriaco, il ballerino avrebbe tentato un approccio con la donna, che ha subito respinto le avances del 25enne. Secondo la ricostruzione, la sua insistenza avrebbe portato l’amica a tentare di fermarlo, ferendolo al volto con dei graffi. Il gesto avrebbe infastidito Catello al punto di dare inizio ad una vera e propria violenza sessuale. Giunto a casa, l’amico non ha potuto far altro che fermare Miotto in attesa dell’arrivo dei carabinieri che, dopo un accertamento medico sulla donna, lo hanno condotto nel carcere Mammagialla di Viterbo.

Catello, più noto come Lello, aveva lasciato il segno nell’edizione di Amici in cui emersero talenti come Leon Cino, Sabrina Ghio, Samantha Fantauzzi, Valerio Di Rocco e Francesco Capodacqua per il carattere irrequieto che per tutta la sua permanenza all’interno del programma lo aveva portato a scontrarsi in più di un’occasione con i suoi compagni.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

15 persone famose che non sapevi fossero non binarie - 10 persone famose che non sapevi fossero non binarie - Gay.it

15 persone famose che non sapevi fossero non binarie

Corpi - Gio Arcuri 13.5.24
Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
daniel craig queer guadagnino

Queer: “È fantastico, dura 3 ore e sarà a Venezia”. Luca Guadagnino: “È il film che avevo in testa da 35 anni”

News - Redazione 20.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

Castel Volturno: gruppo di donne trans schiavizzava e sfruttava altre ragazze trans

Un gruppo di donne trans schiavizzava altre ragazze trans: 11 arresti

News - Francesca Di Feo 28.3.24
uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
Coming Out LGBTIAQ

Fare coming out ogni giorno nella società etero normata

News - Emanuele Bero 7.3.24
Argentina - lesbiche uccise con un incendio doloso - Milei

L’Argentina di Milei, bruciate due coppie lesbiche con un incendio doloso: tre vittime, una ferita grave

News - Francesca Di Feo 15.5.24
uganda-aggressione-attivista

Uganda, attivista per i diritti LGBTQIA+ accoltellato in pieno giorno nei pressi della sua abitazione

News - Francesca Di Feo 4.1.24
arezzo-whynot-chiuso

Arezzo, chiusa la serata queer WhyNot per troppi episodi di violenza verbale omobitransfobica

News - Francesca Di Feo 21.3.24
Verona Circolo Pink Aggressione neofascista

Aggressione squadrista a Gianni Zardini del circolo Pink Arcigay di Verona: cosa è successo

News - Francesca Di Feo 6.5.24
Grindr

Teramo, in tre ingannavano uomini gay via Grindr: estorsione sotto minaccia, andranno a processo

News - Francesca Di Feo 20.3.24