LGBT Awards 2017, il Principe William contro l’omofobia: ‘Siate orgogliosi di chi siete’

'Nel 2017 nessuno dovrebbe essere vittima di omofobia'.

LGBT Awards 2017, il Principe William contro l'omofobia: 'Siate orgogliosi di chi siete' - Principe William attitude - Gay.it
2 min. di lettura

In corsa per il Straight Ally, premio rivolto ai personaggi pubblici eterosessuali che si sono impegnati a sostenere i diritti di gay, lesbiche, bisessuali e trans, il Principe William ha illuminato i British LGBT Awards 2017 andati in scena ieri sera, a Londra.

Assente alla serata, il futuro re d’Inghilterra ha comunque inviato un videomessaggio in cui si è apertamente schierato al fianco della comunità LGBT.

Vorrei fare un enorme ringraziamento a tutti i presenti per questo incredibile premio. È un vero onore per me esserne partecipe. Negli ultimi anni mi sono impegnato per capire cosa possiamo fare per proteggere le persone dal bullismo, in particolare on line. Ho così scoperto una serie di tragiche storie sui giovani LGBT, vittime di abusi e discriminazioni, ma ho anche conosciuto una serie di persone che mi hanno ispirato e che stanno aiutando gli altri a resistere al bullismo. Nel 2017 nessuno dovrebbe essere vittima di omofobia, nessuno dovrebbe essere bullizzato per la sua sessualità, o per qualsiasi altra ragione. Siate orgogliosi di essere chi siete, è importante. Sono molto orgoglioso di ricevere questo premio. Grazie”.

Tra i vincitori di quest’anno, oltre al Principe, anche Clare Balding (broadcaster of the year), Lauren Jauregui (celebrity of the year), Caitlin Jenner (loud and proud award), Tom Daley e Dustin Lance Black (influencers of the year), Shannon Beveridge (LGBT celebrity rising star) e Russell T. Davies (lifetime achievement). Sarah Garrett, fondatrice del premio, aveva così presentato tutti i nominati all’evento:

«Il 2017 NatWest British LGBT Award va a persone capaci di ispirare gli altri spendendosi per promuovere e valorizzare i diritti LGBT in tutto il mondo». «Tutti i candidati sono assolutamente meritevoli del loro posto nella rosa dei candidati».

Il principe William è stato il primo membro della famiglia reale inglese ad essere fotografato e messo in copertina da una rivista gay: Attitude, lo scorso anno.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
BigMama Concertone Primo Maggio 2024

BigMama inarrestabile diventa conduttrice per il Concertone del Primo Maggio

Musica - Emanuele Corbo 15.4.24
Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24
Emma Marrone e Nicolò De Devitiis, Le Iene

Emma Marrone a Le Iene: “Mi piacerebbe diventare madre. Ho 39 anni e tutti gli strumenti per esserlo”

Culture - Luca Diana 16.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24

Continua a leggere