Liarmouth, Aubrey Plaza di The White Lotus nel primo film di John Waters dopo 20 anni

Sarà il primo film del padre di Hairspray, Mondo Trasho e Pink Flamingos dai tempi di A Dirty Shame, uscito in sala nel 2004.

ascolta:
0:00
-
0:00
Liarmouth, Aubrey Plaza di The White Lotus nel primo film di John Waters dopo 20 anni - Aubrey Plaza - Gay.it
Aubrey Plaza
2 min. di lettura

Se ne parla da due anni ma finalmente ci siamo. Il leggendario e iconico John Waters, splendido 78enne, tornerà dietro la macchina da presa dopo 20 anni d’assenza. Il regista, sceneggiatore, scrittore, comico, attore, scultore e docente di Baltimore adatterà per il grande schermo Liarmouth: A Feel-Bad Romance, suo romanzo opzionato da Village Roadshow Pictures. E ad indossare gli abiti della protagonista sarà Aubrey Plaza, esplosa con la 2a stagione di The White Lotus.

Sarà il primo film di Waters dai tempi di A Dirty Shame, uscito in sala nel 2004. Il papà di Mondo Trasho e Pink Flamingos, da sempre gay dichiarato e scopritore dell’immortale Divine, ha definito Liarmouth “la cosa più pazza che abbia scritto da parecchio tempo a questa parte, quindi forse ha senso che sia stato abbastanza scioccante da far ripartire il motore della mia carriera cinematografica. Sono entusiasta di tornare nell’industria, spero di riuscire a diffondere gioia demenziale verso i cinefili avventurosi in giro per il mondo”.

Il romanzo, in Italia purtroppo ancora inedito, ruota attorno a Marsha Sprinkle, ladra di bagagli, truffatrice e genio del travestimento. Cani e bambini la odiano. La sua stessa famiglia la vuole morta. È intelligente, disperata, disturbata ed è in fuga, convinta di non aver fatto niente di male. La chiamano “Boccabugiarda”, finché un uomo folle non la covince a dire la verità.

Nel 2022 Plaza confessò a Dazed di voler assolutamente interpretare il ruolo della protagonista in Liarmouth. “Ho scritto immediatamente un’e-mail a Waters e gli ho detto: ‘Faresti meglio a farmi fare un provino. Assomiglio persino alla ragazza sulla copertina’. Faccio il provino esclusivamente per lui. Mi ha detto che sono sulla sua lista, ma voglio essere in cima alla lista. Voglio essere l’unica persona sulla sua lista. Mi hanno detto che sono la Kathleen Turner di questa generazione. Voglio dire, andiamo, sono una vincitrice annunciata. Ho bisogno di quel film”. Due anni dopo, Plaza ce l’ha fatta. Il ruolo è suo.

Esordiente al cinema nel 1969 con il memorabile Mondo Trasho, Waters, tra i nomi cardini del cinema indipendente statunitense degli anni settanta con i suoi film dissacranti e provocatori, oltraggiosi e blasfemi, è poi veramente esploso nel 1988 con Hairspray – Grasso è bello, seguito da Cry Baby e La signora ammazzatutti, con Pecker, A Morte Hollywood e A Dirty Shame suoi ultimi film. Fino ad ora.

Liarmouth, Aubrey Plaza di The White Lotus nel primo film di John Waters dopo 20 anni - Liarmouth John Waters 3 - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia - Bayer Leverkusen - Gay.it

Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia

Corpi - Redazione 11.4.24
Ma Ricky Martin si è eccitato sul palco del Celebration Tour di Madonna? (VIDEO) - Ricky Martin sale sul palco del Celebration Tour di Madonna - Gay.it

Ma Ricky Martin si è eccitato sul palco del Celebration Tour di Madonna? (VIDEO)

Musica - Redazione 9.4.24
Amadeus

Amadeus lascia la Rai e raggiunge Fazio sulla NOVE di Discovery

Culture - Mandalina Di Biase 10.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Il documento del Vaticano che mette l’intera comunità LGBTI ai margini: teoria gender, surrogata, bambini e altre mistificazioni reazionarie

Culture - Giuliano Federico 8.4.24
Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Carmen Madonia in 'Something You Said Last Night' (2022)

Something You Said Last Night, e la banale quotidianità di una millennial trans

Cinema - Riccardo Conte 6.1.24
Lilly_wachowski_GLAAD_2016

Trash Mountain, Lilly Wachowski torna alla regia con un film queer

Cinema - Redazione 14.2.24
Saltburn è uscito, ecco dove vederlo e cosa sapere - Saltburn - Gay.it

Saltburn è uscito, ecco dove vederlo e cosa sapere

Cinema - Redazione 22.12.23
Andrea Di Luigi

Chi è Andrea Di Luigi? Età, carriera e vita privata dell’attore del film “Nuovo Olimpo”

Cinema - Luca Diana 3.11.23
I film LGBTQIA+ della settimana 22/28 gennaio tra tv generalista e streaming - film lgbtqia gennaio 2024 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 22/28 gennaio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 22.1.24
Bruce LaBruce The Visitor Berlinale - Gay.it

La rivoluzione queer è una liberazione, Bruce LaBruce con ‘The Visitor’ alla Berlinale

Cinema - Redazione Milano 21.2.24
Oscar 2024, Pedro Almodovar punta ad un altro trionfo con Strange Way of Life - Strange Way of Life ecco Manu Rios nel Brokeback Mountain di Pedro Almodovar - Gay.it

Oscar 2024, Pedro Almodovar punta ad un altro trionfo con Strange Way of Life

Cinema - Federico Boni 22.12.23
amanda Bynes in she's the man

She’s The Man è ancora un (inconsapevole) classico queer del cinema

Cinema - Riccardo Conte 22.11.23