Video

VMAs 2021: è trionfo queer per Lil Nas X, tra glitter e docce sexy (VIDEO)

Il rapper statunitense trionfa nella categoria "Miglior video dell'anno" con Montero (Call me by your name" e si scatena senza freni sul palco della cerimonia di premiazione.

ascolta:
0:00
-
0:00
3 min. di lettura

Poche ore fa è andata in scena la cerimonia di premiazione degli MTV Video Music Awards, più noti come VMAs, i premi nati per celebrare i migliori videoclip musicali degli ultimi mesi. Ad ottenere la statuetta più ambita, quella di video dell’anno 2021, insieme a quella per Best Direction e Best Visual Effects, è stato Lil Nas X grazie a Montero (Call me by your name).

L’artista statunitense di appena 21 anni è stato ospite della serata, durante la quale si è esibito sulle note della canzone che gli ha permesso di vincere il premio e su quelle di Industry Baby, l’ultimo singolo realizzato insieme a Jack Harolow, attualmente ai vertici degli stream sulle piattaforme. Dismessi gli abiti del cowboy, indossati in occasione dei VMAs del 2019, Lil Nas X ha allestito una delle performance più queer della storia della manifestazione, nata nel lontano 1984. Dopo essere entrato sul palco a ritmo di marcia, preceduto da un corteo di suonatori di banda in bianco e fucsia, il rapper si è strappato di dosso la divisa, rimanendo senza maglietta. Solo un paio di pantaloni con il logo di Montero sull’elastico, per ballare con il corpo di ballo nel cortile della Montero Prison.

VMAs 2021: è trionfo queer per Lil Nas X, tra glitter e docce sexy (VIDEO) - Lil Nas X - Gay.it

Incappucciati, con il passamontagna in tinta con il colore dominante delle luci e della scenografia, i ballerini si sono poi spogliati dei vestiti di scena per rimanere insieme a Lil Nas X in boxer glitterati. L’ultimo minuto della performance, infatti, è ambientato all’interno delle docce della prigione che porta il suo nome di battesimo, nonché titolo dell’album di debutto. Rosa shocking is the new black, si direbbe, in un bagno comune che non impiega molto a trasformarsi in una specie di dark room. Tutti a terra ammucchiati, eliminata ogni forma di distanza sociale, il rapper e i ballerini hanno concluso l’esibizione dando forma a non poche fantasie erotiche nel pubblico, che aveva già vissuto immagini simili nel videoclip di Industry Baby.

Protagonista assoluto della serata, Lil Nas X era stato nominato in cinque categorie ai VMAs 2021, tutte per il video di Montero (Call me by your name): Video dell’Anno, Video For Good, Best Direction, Best Art Direction e Best Visual Effects. I due brani della performance saranno all’interno dell’album in uscita artista, che nel 2019 fece coming out nel giorno del World Pride. A seguire, la lista dei vincitori delle diciotto categorie della manifestazione firmata MTV:

  • Video of the Year: Lil Nas X, “Montero (Call Me By Your Name)”
  • Artist of the Year: Justin Bieber
  • Song of the Year: Olivia Rodrigo, “Drivers License”
  • Best New Artist: Olivia Rodrigo
  • Push Performance of the Year: Olivia Rodrigo, “Drivers License”
  • Best Collaboration: Doja Cat ft. SZA, “Kiss Me More”
  • Best Pop: Justin Bieber ft. Daniel Caesar, Giveon, “Peaches”
  • Group of the Year: BTS
  • Best Hip-Hop: Travis Scott ft. Young Thug & M.I.A., “Franchise”
  • Best Alternative: Machine Gun Kelly ft. Blackbear, “My Ex’s Best Friend”
  • Best Latin: Billie Eilish & Rosalía, “Lo Vas A Olvidar”
  • Best R&B: Bruno Mars, Anderson .Paak, Silk Sonic, “Leave the Door Open”
  • Best K-pop: BTS, “Butter”
  • Video For Good: Billie Eilish, “Your Power”
  • Best Direction: Lil Nas X, “Montero (Call Me By Your Name)”
  • Best Cinematography: Mohammaed Atta Ahmed, Santiago Gonzalez, Ryan Helfant
  • Best Visual Effects: Lil Nas X, “Montero (Call Me By Your Name)”
  • Best Choreography: Harry Styles, “Treat People With Kindness”
  • Global Icon Award: Foo Fighters

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tale e Quale Show 2024, Carlo Conti svela il cast ufficiale. 11 protagonisti, alcuni molto poco conosciuti - Tale e Quale Show 2024 il cast - Gay.it

Tale e Quale Show 2024, Carlo Conti svela il cast ufficiale. 11 protagonisti, alcuni molto poco conosciuti

Culture - Redazione 18.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Omar Rudberg, la "salatissima" vacanza social della star di Young Royals - Omar Rudberg 0 - Gay.it

Omar Rudberg, la “salatissima” vacanza social della star di Young Royals

Culture - Redazione 17.7.24
Paola Turci e Francesca Pascale sarebbero in crisi

Paola Turci e Francesca Pascale hanno sciolto la loro unione civile

News - Redazione 18.7.24
La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il "Super Bowl di Grindr" (VIDEO) - grindr repubblicani - Gay.it

La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il “Super Bowl di Grindr” (VIDEO)

News - Federico Boni 19.7.24
Rocco Barocco attacca il Pride

Rocco Barocco, lo stilista apertamente gay attacca il Pride

News - Mandalina Di Biase 17.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

Tiziano Ferro Elodie

Tiziano Ferro, duetto con Elodie per il ritorno dopo la crisi?

Musica - Emanuele Corbo 16.4.24
Michele Bravi ritratto da Mauro Balletti per 'Tu cosa vedi quando chiudi gli occhi?'

L’atlante di Michele Bravi, tra poesie e pornostar – l’intervista

Musica - Riccardo Conte 9.4.24
BigMama a Domenica In

BigMama: “Prima di Lodovica nascondevo la mia sessualità, non pensavo di meritare amore”

Musica - Emanuele Corbo 22.4.24
Nemo replica a Vannacci: “Come può una gonna, un pezzo di stoffa, nauseare qualcuno?" - Nemo - Gay.it

Nemo replica a Vannacci: “Come può una gonna, un pezzo di stoffa, nauseare qualcuno?”

Musica - Redazione 4.6.24
Gianna Nannini: "Carla mi ha salvata, l'unica persona che in tutta la mia vita mi ha sempre sostenuto" - Sei nellanima foto Ralph Palka SNA 491A7764 - Gay.it

Gianna Nannini: “Carla mi ha salvata, l’unica persona che in tutta la mia vita mi ha sempre sostenuto”

Culture - Federico Boni 24.4.24
@bigmamaalmic

BigMama pubblica il nuovo album “Sangue” e manda una frecciatina diabolica

Musica - Emanuele Corbo 7.3.24
Tiziano Ferro ha una nuova manager: si tratta di Paola Zukar

Tiziano Ferro ha una nuova manager: chi è Paola Zukar, la “signora del rap”

Musica - Emanuele Corbo 12.3.24
Duna Sanchez intervistata da "Le Iene"

Duna Sanchez risponde a Madame e all’accusa di plagio: “Se volessi copiare lo farei con artisti più forti”

Musica - Emanuele Corbo 27.3.24