Foto

Livorno: sfregiati i manifesti contro l’omofobia e la transfobia

All'indomani della Giornata Internazionale contro l'Omofobia, Livorno si è svegliata così

Livorno: sfregiati i manifesti contro l'omofobia e la transfobia - manifesti livorno - Gay.it
< 1 min. di lettura

Non è stato un buon risveglio, quello degli attivisti lgbt livornesi, all’indomani della Giornata Internazionale contro l’Omofobia e la Transfobia. I manifesti contro l’odio verso le persone gay, lesbiche e transgender affissi sui muri della città labronica, infatti, sono stati deturpati e strappati. Non un semplice atto di vandalismo, come si potrebbe pensare. L’azione sembra essere sistematica e studiata, come testimonia uno dei manifesti che riportava la scritta “Alcune persone sono lesbiche. Fattene una ragione”. Il manifesto è stato strappato e lo slogan è diventato: “Alcune persone sono lesbiche. Fottine una”. Un’incitazione al cosiddetto “stupro correttivo”.

I manifesti facevano parte della campagna finanziata dal circolo Arcigay di Livorno e Cecina e sono stati affissi sui muri di entrambe le città con regolare autorizzazione dei rispettivi comuni. “Questo ci fa riflettere su quanta intolleranza e omofobia siano ancora presenti sul nostro territorio – si legge in una nota di Livorno Rainbow – Coordinamento lgbtqi – e su come siano importanti le nostre azioni volte al superamento di questa piaga sociale che troppo spesso sfocia in atti discriminatori e in violenza fisica e/o verbale, sottolineando ancora una volta l’urgenza di una legge efficace contro l’omofobia e la transfobia a livello nazionale”.
Arcigay Livorno e Cecina ricorrerà alle vie legali per individuare i responsabili.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24
100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale - Dario e Giorgio - Gay.it

100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale

News - Redazione 17.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
BigMama Concertone Primo Maggio 2024

BigMama inarrestabile diventa conduttrice per il Concertone del Primo Maggio

Musica - Emanuele Corbo 15.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24

Continua a leggere

Lingua e comunità LGBTQIA+

Lingua e comunità LGBTQIA+: non chiamatelo omofobo, è un misomosessuale, perché non è fobia, è odio

Guide - Emanuele Bero 5.12.23
omofobia ragazzo giovane gay

Pontedera, 18enne cacciato di casa dopo il coming out: “Niente figli gay, vattene”

News - Francesca Di Feo 27.3.24
Omofobia, condannato a 6 mesi Salvatore Sparavigna. Insultò Antonello Sannino, Presidente Arcigay Napoli - Salvatore Sparavigna - Gay.it

Omofobia, condannato a 6 mesi Salvatore Sparavigna. Insultò Antonello Sannino, Presidente Arcigay Napoli

News - Redazione 29.3.24
Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby - Roma Lazio il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti in vista del derby - Gay.it

Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby

News - Redazione 5.4.24
vittorio menozzi gay iti mirko brunetti grande fratello

Grande Fratello, omofobia su Vittorio Menozzi, le battute di Mirko e Marco

Culture - Francesca Di Feo 1.12.23
aggressione-omofoba-andria

Perse un occhio dopo aggressione omofoba, condannato a sei anni l’aggressore

News - Redazione 31.10.23
Pro Vita, un 2023 segnato dall'ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+ - 22I Figli non si comprano22 i manifesti di Pro Vita contro la GPA invadono le citta dItalia - Gay.it

Pro Vita, un 2023 segnato dall’ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+

News - Federico Boni 6.12.23
avvocato-difensore-filippo-turetta-emanuele-compagno

Omofobia, misoginia e victim blaming sui social di Emanuele Compagno, ex avvocato difensore di Filippo Turetta

News - Francesca Di Feo 24.11.23