Trento, violenza omofoba. Due giovani aggrediti e minacciati con un coltello

“Siamo sconvolti da questo atto di violenza che ha colpito una persona della nostra comunità”, ha commentato Shamar Droghetti, Presidente di Arcigay Trentino.

ascolta:
0:00
-
0:00
giugno 2021
Giugno 2021 è stato il mese dell'omofobia, non dei pride.
2 min. di lettura

Archiviata un’estate caratterizzata da decine e decine di denunce omobitransfobiche, anche l’autunno è ripartito a cavallo di un odio generalizzato nei confronti delle persone LGBTQIA+. L’ultima aggressione di questo 2023 si è verificata a Trento, come denunciato da Futuri Comuni, associazione culturale e politica nata nel 2021 da un gruppo di giovani attivisti e amministratori locali per promuovere e facilitare il dialogo su temi di attualità a carattere nazionale e locale.

Nella notte tra lunedì 23 e martedì 24 ottobre, due giovani sono stati aggrediti verbalmente e fisicamente in pieno centro storico, intorno a mezzanotte.

Mentre passeggiava per le vie del centro, un giovane studente universitario ha visto il suo amico colpito alla nuca da una lattina piena, per poi venire a sua volta spinto e minacciato da un coltello. Alla violenza fisica si sono aggiunti insulti omofobi di vario tipo. Immediata la denuncia alle autorità.

“Siamo sconvolti da questo atto di violenza che ha colpito una persona della nostra comunità”, ha commentato Shamar Droghetti, Presidente di Arcigay Trentino. “È la triste conferma di come nel nostro territorio siano presenti sacche di omofobia, una minaccia costante per la sicurezza delle persone LGBTQIA+. In questi anni sono decine le segnalazioni che abbiamo raccolto di episodi di omobilesbotransfobia, episodi che a volte, come in questo caso, sfociano nella violenza”.

Solo pochi giorni fa ad Andria calci e pugni a un 18enne omosessuale, mentre a Torino è stato chiesto il rinvio a giudizio nei confronti di un padre che ha rovinato la vita al figlio 14enne, solo perché gay. Se a Roma, a metà ottobre, sono piovuti insulti su una coppia gay dopo la disdetta di una prenotazione, a Milano una coppia gay è stata pestata da tre uomini, mentre a Torino tre giovani sono entrati nella sede di CasArcobaleno urlando insulti omobitransfobici, in Molise una 30enne è stata aggredita perché lesbica, a Pavia una donna trans è stata presa a pugni, a Foggia un padre ha preso a pugni il figlio perché omosessuale e a Biella una donna è stata rinviata a giudizio perché picchiava con il matterello il figlio gay di 17 annui. Tutto questo solo nell’ultimo mese.

Ma a detta della ministra per le pari opportunità Eugenia Roccella, non smetteremo mai di ricordarlo, oggi come oggi in Italia “non c’è omofobia”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24
Tony Effe e Gaia, Sesso e Samba

“Sesso e Samba è diseducativa”: Tony Effe risponde a una mamma che non approva gli ascolti della figlia

Musica - Emanuele Corbo 21.6.24
11 sportivi lgbt

Sport e comunità LGBTIQ+: 14 storie che devi conoscere

News - Gio Arcuri 18.6.24
Studente delle Filippine sgrida il Papa: "Smetta di usare un linguaggio omofobo. Fa male" (VIDEO) - Papa Francesco e Jack Lorenz Acebedo Rivera - Gay.it

Studente delle Filippine sgrida il Papa: “Smetta di usare un linguaggio omofobo. Fa male” (VIDEO)

News - Redazione 21.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Foggia Sit In Omofobia Giugno 2024

Foggia reagisce all’aggressione di Alessandro: “Se questa terra non ci ama, noi la ameremo ancora più forte”

News - Francesca Di Feo 20.6.24

Hai già letto
queste storie?

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
sassuolo-violenza-polizia-coppia-gay-scalfarotto

Violenza e profilazione razziale su coppia gay, la procura archivia, ma arriva l’interrogazione parlamentare

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Palermo aggressione omobitransfobica

Palermo, aggressione omobitransfobica, anche da parte di minorenni: “Se denunciate vi ammazziamo”

News - Francesca Di Feo 22.1.24
Alghero_Omofobia_condanna

Alghero, frasi omofobiche ignobili e persecuzioni a coppia gay: condannato a un anno e a pagare 20.000 euro

News - Francesca Di Feo 25.3.24
Omofobia, condannato a 6 mesi Salvatore Sparavigna. Insultò Antonello Sannino, Presidente Arcigay Napoli - Salvatore Sparavigna - Gay.it

Omofobia, condannato a 6 mesi Salvatore Sparavigna. Insultò Antonello Sannino, Presidente Arcigay Napoli

News - Redazione 29.3.24
Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: "Mi hanno chiamato r*cchiò" - omofobia - Gay.it

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: “Mi hanno chiamato r*cchiò”

News - Redazione 2.4.24
Vannacci: "L'omofobia è una malattia psichiatrica e io le visite mediche le ho passate sempre tutte" - Vannacci - Gay.it

Vannacci: “L’omofobia è una malattia psichiatrica e io le visite mediche le ho passate sempre tutte”

News - Redazione 23.5.24
Salerno, aggressione omofoba al grido "ricchi*ne, uomo di merd*, clandestino di merd*” - Omofobia 10 - Gay.it

Salerno, aggressione omofoba al grido “ricchi*ne, uomo di merd*, clandestino di merd*”

News - Redazione 3.5.24