LO SCANDALO DEI SENSI

A Roma va in scena uno spettacolo ispirato alle opere più scabrose di Luchino Visconti, a partire da quel "Senso" che venne censurato e ignorato alla Mostra di Venezia, ma che conquistò il pubblico.

LO SCANDALO DEI SENSI - visconti1 - Gay.it
2 min. di lettura

ROMA – Sono trascorsi quasi cinquant’anni da quando nel ’54 Luchino Visconti presentò il suo capolavoro cinematografico “Senso” alla Mostra di Venezia. L’altissimo livello artistico del film e l’appassionante vicenda che racconta fecero sì che questa pellicola, pur affrontando una tematica scabrosa (dovette subire molti tagli censori), incontrasse il favore del grande pubblico dell’epoca fino a quel momento indifferente alle produzioni del maestro. Incomprensibile fu però l’atteggiamento dei giurati della Mostra che, contro ogni evidenza artistica, non lo premiarono. Del resto Visconti fu un personaggio scomodo e sgradito ai molti moralisti di quel tempo che lo ostacolarono bloccando addirittura, sempre nel ’54, il suo debutto nella lirica al Maggio Musicale in cui avrebbe dovuto portare sulle scene “La vestale” con Maria Callas.
Oggi che Luchino Visconti è considerato in tutto il mondo uno dei massimi registi della storia teatrale e cinematografica, molti episodi della sua vita non possono che ridicolizzare l’Italia di allora che il maestro milanese, amareggiato, talvolta lasciò per emigrare in Francia dove mise in scena, senza mortificanti censure, acclamate opere teatrali.

LO SCANDALO DEI SENSI - visconti3 - Gay.it

Un giovane regista, Giampiero Cicciò, esprime la sua riconoscenza, mettendo in scena Senso al Teatro dell’Orologio di Roma, uno spettacolo scritto da Luca De Bei, tratto dal racconto di Camillo Boito. Mettendo in scena Senso, Cicciò non intende realizzare una trasposizione teatrale del film (sarebbe un’impresa ardua e pretenziosa), piuttosto indagare alcuni degli aspetti di quest’opera. Visconti nel suo capolavoro fornisce spunti di riflessione universale su un certo tipo di sentire umano e pone interrogativi, di non poca complessità, sull’essenza dell’amare. Direi incredibilmente attuale, non trovate?

Dal 18 marzo al 13 aprile al Teatro dell’Orologio.
Omaggio a Luchino Visconti
con la regia di Giampiero Cicciò.
Elaborazione drammaturgica di Luca De Bei.Con Maria Paiato, Salvatore Palombi, Celeste Brancato, Carmen Panarello, Massimiliano Davoli.
Scene e costumi Marina Luxardo, disegno luci Renzo Di Chio.

di Fabio Canino

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Mahmood Matteo Salvini

Salvini di nuovo contro Mahmood, la Lega si oppone al premio Rosa Camuna

Musica - Mandalina Di Biase 24.4.24
Parigi 2024, Campbell Harrison bacia il fidanzato dopo essersi qualificato per le Olimpiadi (VIDEO) - Parigi 2024 Campbell Harrison bacia il fidanzato dopo essersi qualificato per le Olimpiadi - Gay.it

Parigi 2024, Campbell Harrison bacia il fidanzato dopo essersi qualificato per le Olimpiadi (VIDEO)

News - Redazione 24.4.24
Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: "Un sogno diventato realtà" - Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri genitori - Gay.it

Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: “Un sogno diventato realtà”

Culture - Redazione 23.4.24
Laura Pezzino - intervista

25 Aprile, Resistenza e Liberazione: “La libertà è un esercizio” – intervista a Laura Pezzino

Culture - Federico Colombo 24.4.24
Mahmood 17 Maggio Omobitransfobia

Cosa dirà Mahmood il 17 Maggio nella giornata contro l’omobitransfobia?

Musica - Mandalina Di Biase 22.4.24
Priscilla

Priscilla, 30 anni dopo arriva il sequel della Regina del Deserto

Cinema - Redazione 22.4.24

Continua a leggere

Jesus Christ Superstar, Lorenzo Licitra sarà Gesù a teatro - LORENZO LICITRA foto Adriano Floriselthor - Gay.it

Jesus Christ Superstar, Lorenzo Licitra sarà Gesù a teatro

Culture - Redazione 25.1.24
Joe Locke di Heartstopper debutta a Broadway con Sweeney Todd - Joe Locke 2 - Gay.it

Joe Locke di Heartstopper debutta a Broadway con Sweeney Todd

Culture - Redazione 11.12.23
Le Karma B sono MaschiE e ci raccontano quello che gli uomini non dicono - intervista - Sessp 20 - Gay.it

Le Karma B sono MaschiE e ci raccontano quello che gli uomini non dicono – intervista

Culture - Federico Colombo 16.1.24
ROCKY HORROR SHOW

Perché Rocky Horror Picture Show è ancora uno spettacolo senza tempo

Culture - Riccardo Conte 27.11.23
Lino Guanciale in "Ho paura torero": un’occasione sprecata - Sessp 19 - Gay.it

Lino Guanciale in “Ho paura torero”: un’occasione sprecata

Culture - Federico Colombo 15.1.24
Lorenzo Licitra è Gesù in Jesus Christ Superstar, la prima foto ufficiale - Lorenzo Licitra e Gesu - Gay.it

Lorenzo Licitra è Gesù in Jesus Christ Superstar, la prima foto ufficiale

Culture - Redazione 28.2.24
"Fiesta", il ritorno in teatro dell'omaggio a Raffaella Carrà. Leggi l'intervista all'autore e regista Fabio Canino - Snapinsta.app 409955584 18303087 1 - Gay.it

“Fiesta”, il ritorno in teatro dell’omaggio a Raffaella Carrà. Leggi l’intervista all’autore e regista Fabio Canino

News - Giorgio Romano Arcuri 30.12.23
Sono nata libera: intervista a Eva Robin’s - Sessp 39 - Gay.it

Sono nata libera: intervista a Eva Robin’s

Culture - Federico Colombo 23.2.24