Luigi Di Maio: “Per screditarmi mi hanno definito omosessuale”. Lilli Gruber: “E sarebbe un’offesa?” – VIDEO

Duro confronto a La7 tra il ministro degli esteri e la conduttrice di Otto e Mezzo.

Luigi Di Maio: "Per screditarmi mi hanno definito omosessuale". Lilli Gruber: "E sarebbe un'offesa?" - VIDEO - Luigi Di Maio - Gay.it
< 1 min. di lettura

Ospite di Otto e mezzo per lanciare la sua autobiografia, “Un amore chiamato politica”, Luigi Di Maio ha sottolineato in studio come per ‘screditarlo’, in passato, sia stato definito omosessuale. Lilli Gruber, conduttrice del contenitore serale de La7, ha subito incalzato il ministro degli esteri, domandandogli come sia possibile considerare l’omosessualità al pari di un insulto. “Ovviamente prendo la domanda come provocatoria per risponderle“, ha replicato Di Maio. “Io nel libro ho detto che non mi sono offeso ma semplicemente che era una notizia non vera e che io sono eterosessuale”.

Luigi Di Maio: "Per screditarmi mi hanno definito omosessuale". Lilli Gruber: "E sarebbe un'offesa?" - VIDEO - LuigiDiMaioTweetConte - Gay.it
Così Luigi Di Maio scrive nel suo libro.

Dice che l’hanno usata in campagna elettorale per attaccarla. Ma nel 2021 chi è che può pensare all’omosessualità come un discredito? Excusatio non petita?“, ha ribattuto Gruber. “Anche a me hanno detto che sono lesbica, non ho sentito il bisogno di ribattere o affermare se lo sono o meno”.

Infatti io non lo ritengo un’offesa“, ha replicato Di Maio. “L’ho scritto per mostrare fino a che punto la politica può utilizzare temi che hanno una loro dignità per offendere il proprio oppositore”. “Fu usato con tono dispregiativo, ed è questo ad essere assurdo. Non il fatto che mi diano dell’omosessuale. Questo non è assolutamente vero, ma non è offensivo“.

Penso che nel 2021 non si possa screditare una persona additandola come omosessuale“, ha concluso Gruber. “Penso che siamo fuori dal mondo se crediamo questo“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
ottoanimazionigmailcom 30.10.21 - 16:12

Dovrebbe vergognarsi l’opportunista seriale…

Trending

queer palm, festival di cannes, i vincitori

Festival di Cannes. Tutti i film vincitori della Queer Palm dal 2010 ad oggi

Cinema - Gio Arcuri 17.5.24
daniel craig queer guadagnino

Queer: “È fantastico, dura 3 ore e sarà a Venezia”. Luca Guadagnino: “È il film che avevo in testa da 35 anni”

News - Redazione 20.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24

I nostri contenuti
sono diversi

Thailandia, parlamento approva quasi all'unanimità 4 progetti di legge sul matrimonio egualitario - Thailandia parlamento 3 - Gay.it

Thailandia, parlamento approva quasi all’unanimità 4 progetti di legge sul matrimonio egualitario

News - Redazione 22.12.23
Valentina Gomez, la candidata repubblicana che sui social brucia "libri LGBTQIA+" con un lanciafiamme (VIDEO) - Valentina Gomez - Gay.it

Valentina Gomez, la candidata repubblicana che sui social brucia “libri LGBTQIA+” con un lanciafiamme (VIDEO)

News - Redazione 28.3.24
Olanda, vince l'estrema destra di Geert Wilders. Che ne sarà dei diritti LGBTQIA+? - Geert Wilders - Gay.it

Olanda, vince l’estrema destra di Geert Wilders. Che ne sarà dei diritti LGBTQIA+?

News - Federico Boni 23.11.23
Libri omocausto Gay.it

Storie dall’omocausto: cinque libri per saperne di più

Culture - Federico Colombo 24.1.24
Aleksander Miszalski al cracovia pride

Polonia, il nuovo sindaco di Cracovia si unirà al Pride e isserà la bandiera rainbow sul Municipio

News - Francesca Di Feo 10.5.24
milano-transfobia-consiglio-comunale

Milano, transfobia in Consiglio Comunale da parte del consigliere Lega Samuele Piscina – LINGUAGGIO FORTE

News - Francesca Di Feo 4.3.24
pro-vita-manifesti-como-brescia

Pro Vita e Famiglia, nuovi manifesti “anti-gender” a Como e Brescia: la risposta di Arcigay

News - Francesca Di Feo 6.1.24
Marilena Grassadonia Intervista Elezioni Europee 2024 Verdi e Sinistra Italiana

Europee 2024, intervista a Marilena Grassadonia: “Pace, ambiente, battaglie transfemministe e del movimento LGBTQIA+”

News - Federico Boni 16.5.24