Madonna con la bandiera del Progress Pride sul palco del Celebration Tour: “Niente paura!”

Il Celebration Tour arriverà in Italia, a Milano, il prossimo 23 e 25 novembre. Siete prontə?

ascolta:
0:00
-
0:00
Madonna con la bandiera del Progress Pride sul palco del Celebration Tour: "Niente paura!" - Madonna Celebration censored - Gay.it
2 min. di lettura

Dal 14 ottobre scorso il centro del mondo pop è Londra, con l’attesissimo Celebration Tour di Madonna finalmente partito. Oggi la 4a e ultima tappa in città, per poi spostarsi in Belgio ad Anversa e volare in Danimarca a Copenaghen, ma nel frattempo le esibizioni della popstar da giorni inondano i social. Dopo aver ricevuto i complimenti di Gloria Gaynor per la sua versione di I Will Survive e aver dedicato la splendida “Live to Tell” alle vittime dell’aids, Madonna ha fatto infuriare i bigotti indossando una bandiera del Progress Pride.

Durante l’esibizione di “Don’t Cry for Me Argentina”, meraviglia tratta da Evita, film che portò la popstar a vincere un Golden Globe come miglior attrice, Madonna è stata avvolta da una bandiera, indossata come mantello. Al suo fianco una ballerina con indosso pantaloni mimetici, copricapezzoli a forma di croce e la parola “nessuna paura” scritta sulla schiena. Sui social sono piovuti complimenti e ringraziamenti ma anche gli immancabili insulti insensati.

C’è chi ha accusato la popstar di aver indossato la bandiera del Progress Pride solo e soltanto per “apparire giovane, alla moda e tagliente”. C’è chi ha definito quella bandiera “la cancellazione dell’attrazione per lo stesso sesso, la distruzione dei diritti delle donne, l’indottrinamento e la mutilazione dei bambini”.

“Forse la vecchia voleva solo nascondere il suo culo balbettante con la bandiera del Progress Pride”, ha scritto un altro odiatore. D’altronde l’intero Celebration Tour ha abbracciato messaggi a sostegno della comunità LGBTQIA+. In un altro momento del concerto Madonna ha mostrato cartelli con scritto “I diritti dei transgender sono diritti umani“, senza dimenticare la presenza fissa nello show di Bob The Drag Queen, drag-star non binaria.

Perfettamente ripresasi da un ricovero per un’infezione che lo scorso giugno l’ha vista quasi morire, Madonna è al fianco della comunità LGBTQIA+ da quando nessuno osava anche solo immaginare di poterci mettere la faccia. C’è stata sempre, prima di tutti.

Il Celebration Tour arriverà in Italia, a Milano, il prossimo 23 e 25 novembre.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il messaggio di Federico Massaro per il fratello transgender

Culture - Luca Diana 29.2.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
Roberto Vannacci e Marco Mengoni a Sanremo con un pantalone di Fendi

Vannacci attacca il Pride e irride Marco Mengoni per la gonna che è un pantalone

News - Giuliano Federico 1.3.24
Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24

Hai già letto
queste storie?

Cher al fianco della comunità trans in vista delle elezioni USA del 2024: “Dobbiamo restare unitə” - cher 1536x1004 1 - Gay.it

Cher al fianco della comunità trans in vista delle elezioni USA del 2024: “Dobbiamo restare unitə”

Musica - Federico Boni 19.10.23
L'attrice transgenere Hunter Schafer e lo sviluppatore di videogiochi Hideo Kojima di Kojima Productions, con cui collabora per il videogioco horror OD realizzato insieme al regista Jordan Peele

Hunter Schafer diventa protagonista del videogioco horror di Jordan Peele e Hideo Kojima

Culture - Matteo Lupetti 12.12.23
Drag Race Italia 3, Chiara Iezzi ospite della 3a puntata tutta dedicata alle hit di Paola e Chiara. Il trailer - Drag Race Italia - Gay.it

Drag Race Italia 3, Chiara Iezzi ospite della 3a puntata tutta dedicata alle hit di Paola e Chiara. Il trailer

Culture - Redazione 26.10.23
Raffa In The Sky

“Raffa in the Sky”, pienone alle prime due date. Arrivano le prossime e il podcast!

Culture - Francesca Di Feo 6.10.23
Tanatosi, nuovo singolo estratto dall'album "Dru" per Drusilla Foer. Il video ufficiale - Drusilla Foer TANATOSI - Gay.it

Tanatosi, nuovo singolo estratto dall’album “Dru” per Drusilla Foer. Il video ufficiale

Musica - Redazione 6.9.23
We Are the World, l'imperdibile doc Netflix che racconta la notte che ha cambiato il pop - The Greatest Night in Pop A2021 2 4 462 1a 001 - Gay.it

We Are the World, l’imperdibile doc Netflix che racconta la notte che ha cambiato il pop

Cinema - Federico Boni 1.2.24
Emmy 2024, i vincitori. Elton John entra nel club EGOT, con RuPaul in trionfo e all'attacco dei repubblicani - VIDEO - Emmy 2024 i vincitori. Elton John entra nel club EGOT con RuPaul in trionfo e allattacco dei repubblicani - Gay.it

Emmy 2024, i vincitori. Elton John entra nel club EGOT, con RuPaul in trionfo e all’attacco dei repubblicani – VIDEO

Culture - Federico Boni 16.1.24
Levante all'Arena di Verona è Opera futura e noi c'eravamo - Levante Live - Gay.it

Levante all’Arena di Verona è Opera futura e noi c’eravamo

Musica - Federico Colombo 28.9.23