Mengoni: “Dedico la vittoria alle donne, dobbiamo cambiare molte cose in questo Paese”

"Con 'Due vite' ha vinto anche il gospel e il soul, un fatto che in Italia non è scontato"

ascolta:
0:00
-
0:00
Marco Mengoni, Sanremo 2023
Marco Mengoni, Sanremo 2023
2 min. di lettura

Non ha atteso molto Marco Mengoni: già pochi minuti dopo la vittoria della 73esima edizione del Festival di Sanremo. dal palco dell’Ariston, davanti ad Amadeus, Morandi e Ferragni, ma soprattutto davanti a milioni di Italiani, l’artista di Ronciglione ha sottolineato la mancanza di cantanti donne dalla cinquina finale del podio di Sanremo 2023.

Dedico questa vittoria a tutte le artiste che sono salite su questo palco che incredibilmente non sono arrivate tra i cinque ma avevano dei pezzi meravigliosi, sono delle artiste eccezionali. Lo dedico anche a loro perché se lo meritano tutte“, ha poi detto Mengoni a notte fonda al TG1 dopo.

Un’edizione di clamorosi successi di audience, che tuttavia dimostra quanta strada ci sia ancora da fare in materia di uguaglianza: tra i primi cinque classificati, infatti, non c’è nemmeno una donna. Bisogna guardare al sesto e settimo posto della classifica per trovare rispettivamente Giorgia e Madame, e al nono posto per Elodie.

Una sorpresa per tutti noi, anche perché in queste cinque sere le abbiamo sentite cantare, visto indossare abiti meravigliosi e ascoltato le loro parole: quelle dell’amore di una prostituta, con Madame e il brano Nel bene e nel male; quelle di una donna diventata madre con i demoni del non essere pronta, con Levante e il brano Vivo; quelle di una storia passata che vive solo di ricordi, con Giorgia e il brano Parole dette male.

Donne che anche in questa occasione sono state escluse dal podio, senza la possibilità di concorrere per la vittoria finale. Ed è per questo che, anche in occasione della tradizionale conferenza stampa della domenica mattina, post finale di Sanremo, Marco Mengoni ha rincarato la dose e ha voluto dedicare la sua vittoria a tutte le donne presenti quest’anno all’Ariston.

 

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da GAY.IT 🇪🇺🌍🪐✨ (@gayit)

 

Davanti alla sala stampa affollata (qui sopra la diretta di Gay.it dalla Sala Stampa Rai al Casino di Sanremo), seduto tra Lazza e MrRain, rispettivamente secondo e terzo sul podio, l’artista di Ronciglione ha risposto alla domanda di un giornalista, che ha chiesto un approfondimento su quanto accennato dal palco dell’Ariston.

Marco ha risposto con poche semplici parole che fanno comprendere perfettamente il suo punto di vista e che ancora una volta confermano la sua anima pura:

È semplice, le donne avevano canzoni incredibili, tra loro ci sono anche figure mitologiche, ci sono rimasto male che nessuna di loro fosse nella cinquina, dobbiamo andare avanti e cambiare molte cose in questo Paese, sarebbe stato bello averne almeno una“.
(Marco Mengoni, Sanremo 2023)

Mengoni, sempre in conferenza stampa, ha poi dedicato la sua vittoria alla madre e ha rivolto un pensiero particolare al mondo del gospel: “Dedico questo Festival anche e soprattutto alla donna che mi ha messo al mondo. Con ‘Due vite’ ha vinto anche il gospel e il soul, un fatto che in Italia non è scontato“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il "Super Bowl di Grindr" (VIDEO) - grindr repubblicani - Gay.it

La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il “Super Bowl di Grindr” (VIDEO)

News - Federico Boni 19.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Annalisa parla di un Nuovo Album

Annalisa si prepara per un nuovo album: “Voglio invitare un po’ di colleghi”

Musica - Emanuele Corbo 19.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
Chi è Noah Williams, il tuffatore con OnlyFans che affiancherà Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024 - Chi e Noah Williams il tuffatore che affianchera Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024 - Gay.it

Chi è Noah Williams, il tuffatore con OnlyFans che affiancherà Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024

Corpi - Redazione 19.7.24
Alberto Matano e il marito Riccardo Mannino

L’estate 2024 di Alberto Matano tra sole, amore e nuove avventure letterarie: le foto social

Culture - Luca Diana 19.7.24

Continua a leggere