Maria Giovanna Maglie a Sbandati su Raidue: “I fr*ci guardano più televisione”

La grande libertà espressiva della giornalista.

Maria Giovanna Maglie a Sbandati su Raidue: "I fr*ci guardano più televisione" - sbandati - Gay.it
< 1 min. di lettura

Maria Giovanna Maglie è nota per il suo gusto per il politicamente scorretto ma dobbiamo ammettere che sentire sdoganato il termine “fr*cio” in una trasmissione del servizio pubblico fa un certo effetto. Una parola “volgare e dispregiativa” secondo quel che dicono i dizionari, ma soprattutto una parola che ancora troppe persone si sentono rivolgere e che, ancora oggi, rappresenta un marchio di sofferenza e emarginazione. Eppure sulla televisione di Stato pare sia lecito usarlo, suscitando tra l’altro anche le risate del pubblico.

È accaduto durante la puntata di mercoledì 29 marzo di Sbandati, dove la giornalista Maria Giovanna Maglie a una domanda ha risposto dicendo: “…sarà che i froci guardano più televisione degli eterosessuali“. Immancabili sono arrivate a quel punto le risate da parte del pubblico: si sa, gli appellativi offensivi rivolti ai gay fanno colore, divertono sempre.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
fabulousone 1.4.17 - 19:29

La puntata è stata rivoltante. Voleva forse essere divertente e ironizzare sugli stereotipi ma ha finito per ribadire quegli stessi stereotipi, condendo il tutto con parole offensive. L'eterosessualità è stata trattata come sinonimo di virilità e l'omosessualità come mancanza di virilità. Costantino stesso, da conduttore, si è permesso di usare la parola 'fin*cchio'. E poi, appunto, la parola 'fr*cio' da parte della Maglie, con Costantino che non ha avuto niente da ridire. E' schifoso che nella tv pubblica si possa parlare dei gay ancora in questo modo.

Avatar
Threshold 31.3.17 - 18:21

La cosa più triste è che la Maglie è stata voluta in trasmissione proprio dal conduttore, Costantino della Gherardesca, che è uno di quegli omosessuali che ritiene lecito ed anzi rivendica l'uso di questi termini di cui ci dovremmo riappropriare. Personalmente non sono per niente d'accordo e non capisco di cosa ci dovremmo riappropriare visto che questi termini sono sempre e solo stati insulti. E chiunque parli di eccesso di "politicamente corretto", oltre ad una probabile omofobia interiorizzata, non ha ben chiaro il concetto di p.c. Dire "non vedente" invece di cieco può essere un eccesso di p.c. visto che il termine cieco non è intrinsecamente offensivo e la stragrande maggioranza dei non vedenti lo usa. Fr*cio è sempre stato un insulto e tale deve rimanere per ricordarci che l'omofobia è purtroppo viva e presente: il successo sarà quando questi termini diverranno desueti, non quando gli omofobi si sentiranno legittimati ad usarli con la scusa che "li usano anche i gay" come spesso succede (perché poi quello che fa un gay si applica a tutta la "razza"). Chiedere di non essere insultati non ha nulla a che fare con il p.c. ma solo con il rispetto. In ogni modo Costantino o chi per lui, in privato, può chiamarsi e farsi chiamare come meglio crede ma in qualità di conduttore avrebbe dovuto stigmatizzare l'uscita.

    Avatar
    Jezekael 1.4.17 - 10:51

    ma dacci un taglio povero esaltato... vi concentrate su queste idiozie perchè siete insicuri e complessati. La triste realtà è questa qua...l'omofobia la fomentano anche i soggetti come te, con queste sparate isteriche e incontrollate non fate che indurre gli altri a insultarvi. Ah e io non soffro di alcuna omofobia interiorizzata... semplicemente sono una persona che vive serenamente la propria condizione e che si confronta con il mondo reale, non vivo concentrato 24 ore su 24 su me stesso e non mi nutro di vittimismo come fanno quelli come te. Che pena che mi fate...

      Avatar
      Threshold 1.4.17 - 14:18

      "sono una persona che vive serenamente" https://uploads.disquscdn.com/images/3c6ce074d5f68b64b3795eaf45a9a27d8b1cd44ee1f383f8642f5beffb36b47e.gif

      Avatar
      Le Spy 1.4.17 - 15:50

      Liberissimo di pensarla così, ma non c'è niente di sbagliato nel pretendere rispetto. Se non si può dire "negro" o "porco dio", perché si dovrebbe sdoganare la parola "frocio"? Non siamo certo meno importanti di neri, cristiani, ebrei e chi più ne ha più ne metta, semmai con noi dovrebbero fare più attenzione visto che ne sopportiamo già di tutti i colori. Poi a te non importerà niente ma a molte persone fa male sentirsi dire certe parole.

        Avatar
        Jezekael 2.4.17 - 11:22

        A parte che negro si utilizza eccome, lo usano persino i neri stessi per chiamarsi li uni con gli altri in tono scherzoso. Proprio per questo motivo negli USA sta perdendo via via la sua accezione negativa. Comunque il mio commento era rivolto a quel poveretto che accusa di "omofobia interiorizzata" chi come me non resta sconvolto dalla parola frocio se usata senza lo scopo di offendere. Per me la gente come quello la dovrebbe darsi una calmata... è gente che non sta bene, è gente perennemente incazzata e complessata, non fanno altro che piagnucolare come bambinette e usare la parola omofobia a c***o.

          Avatar
          Le Spy 2.4.17 - 17:54

          Sono consapevole che la N word venga usata assiduamente anche dai diretti interessati (così come la F word), parlavo dell'uso di certi termini in trasmissione tv. Generalizzi sulle donne e ti fanno chiudere la trasmissione, malauguratamente ti scappa una porca madonna sottovoce e tutti gridano allo scandalo, ci si precipita a chiedere scusa in ginocchio...però se generalizzi sui "froci" non succede niente, anzi la gente ride e applaude. Non è giusto.

          Avatar
          Jezekael 3.4.17 - 15:52

          Sulle bestemmie sono d'accordo con te... ma comunque il paragone che hai fatto non ha molto senso. Frocio è rivolto a una categoria, un po' come può essere terrone o negro....quelle parole a seconda del contesto e della situazione possono avere anche un' accezione scherzosa e per nulla diffamatoria e offensiva...e da quel che si vede nel filmato non c'era alcun intento denigratorio. Quindi sarebbe il caso che certi ossessionati si rilassassero un po'.

          Avatar
          Le Spy 3.4.17 - 18:55

          La parola incriminata, così come una bestemmia, sono entrambe considerate offensive a prescindere dall'uso che se ne fa e a chi sono dirette, fermo restando che possono essere usate senza alcun intento offensivo. Eppure sono trattate diversamente. Al programma della Perego hanno fatto una spiacevole generalizzazione, qua hanno fatto la stessa cosa, come faceva notare qualcuno nei commenti. Anche qui stesso fatto ma due pesi e due misure. Non vedo motivi per ritenere che il mio paragone non abbia senso, ma vabbé.

          Avatar
          Threshold 2.4.17 - 20:33

          L'unico poveretto sei e continui ad essere tu che dal tuo primo post hai preventivamente offeso (hai postato per secondo) chiunque avrebbe dissentito dalla tua opinione: "chi si scandalizza per certe inezie ha davvero dei problemi esistenziali..." Quindi tutte le tue accuse "gente perennemente incazzata e complessata, esaltati, vittimisti etc" sono solo una palese proiezione di tutti i tuoi problemi interiori altrimenti non ti saresti inalberato in questo modo per un "probabile omofobo interiorizzato". Comunque ammetto e correggo il mio errore: tu sei sicuramente un omofobo interiorizzato altro che probabile. lol

          Avatar
          Jezekael 3.4.17 - 15:48

          ribadisco quello che ho scritto... tu sei la piena dimostrazione di quello che ho cercato di spiegare nei miei commenti. Le persone come te mi fanno una tristezza infinita...

          Avatar
          Threshold 3.4.17 - 16:47

          E tu continui a confermare quanto ho scritto io. Comunque il sentimento è reciproco caro omofobo interiorizzato. #rosicamale #rosicameno

Avatar
Egemonia 31.3.17 - 17:55

Il conduttore che annuisce al suono di tanta bassezza dovrebbe fare la fine della Perego... Almeno gli host dovrebbero ammonire tali affermazioni, sennò sembra lecito insultare gratuitamente.

Avatar
Jezekael 31.3.17 - 16:08

Secondo me chi si scandalizza per certe inezie ha davvero dei problemi esistenziali... Avete decontestualizzato una parola detta senza alcun intento denigratorio e in nome del Dio politically correct condannate quella donna manco avesse commesso chissà quale grave reato. Anzi...per me sdoganare la parola frocio è un buon modo per rendere inefficaci gli insulti di chi utilizza certi termini a scopo denigratorio.

Avatar
interstella55 31.3.17 - 14:15

l'inutilità di questo articolo e poi basta.......

Trending

Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Prisma 2 Intervista a Ludovico Bessegato qui con Mattia Carrano - Gay.it 02

Prisma 2, intervista al regista Ludovico Bessegato “Non diamo risposte a chi cerca il giudizio”

Serie Tv - Giuliano Federico 8.6.24
Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
Europee, Francia: il Rassemblement National di Le Pen e Jordan Bardella e i temi LGBTIQ+ - Screenshot 2024 06 10 143141 - Gay.it

Europee, Francia: il Rassemblement National di Le Pen e Jordan Bardella e i temi LGBTIQ+

News - Lorenzo Ottanelli 10.6.24
Mahmood Ra Ta Ta

Mahmood annuncia il singolo estivo “Ra ta ta” e profuma già di hit – ascolta il teaser

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
The History of Sound, il film d'amore con Paul Mescal e Josh O'Connor sarà a Venezia? Parla il regista - The History of Sound il film damore con Paul Mescal e Josh OConnor sara a Venezia - Gay.it

The History of Sound, il film d’amore con Paul Mescal e Josh O’Connor sarà a Venezia? Parla il regista

Cinema - Redazione 12.6.24

Leggere fa bene

Vittorio Menozzi, Grande Fratello

Vittorio Menozzi dopo l’eliminazione dal Grande Fratello: “I momenti difficili non sono mancati”

Culture - Luca Diana 18.3.24
Tiziano Ferro a Maionchi: "Ti sono sempre stato grato". La replica di Mara: "Mancata la riconoscenza umana" - Tiziano Ferro e Mara Maionchi 1 - Gay.it

Tiziano Ferro a Maionchi: “Ti sono sempre stato grato”. La replica di Mara: “Mancata la riconoscenza umana”

News - Redazione 2.5.24
Leo Gullotta: "Il Governo Meloni non mi piace. Lei è una donna furba attorniata da fascisti, vuole comandare" (VIDEO) - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta: “Il Governo Meloni non mi piace. Lei è una donna furba attorniata da fascisti, vuole comandare” (VIDEO)

Culture - Redazione 13.3.24
Sanremo 2024, Lorella Cuccarini: "Mia figlia Chiara dice quello che pensa e che prova. La amo e sono con lei" - Lorella Cuccarini - Gay.it

Sanremo 2024, Lorella Cuccarini: “Mia figlia Chiara dice quello che pensa e che prova. La amo e sono con lei”

Culture - Redazione 29.1.24
Gloria e la felice rappresentazione di una coppia gay, con annesso bacio da unione civile (senza censura) - Gloria bacio gay - Gay.it

Gloria e la felice rappresentazione di una coppia gay, con annesso bacio da unione civile (senza censura)

Culture - Federico Boni 28.2.24
Sanremo 2024, - 7 giorni. Secondo gli scommettitori sarà sfida a 3 tra Annalisa, Mango e Amoroso - Sanremo 2024 favorite - Gay.it

Sanremo 2024, – 7 giorni. Secondo gli scommettitori sarà sfida a 3 tra Annalisa, Mango e Amoroso

Culture - Redazione 30.1.24
Sarah Jessica Parker Gay.it

Sex and the City, le 6 stagioni originali arrivano su Netflix. Sarà così anche in Italia?

Serie Tv - Redazione 25.1.24
Marco Mengoni, sanremo 2024

Sanremo 2024, il Festival di Marco Mengoni minuto per minuto: in diretta dall’Ariston

News - Luca Diana 6.2.24