Milano: Parisi contro i “diversi” tenta di racimolare voti di estrema destra

L'ultima tattica del candidato è l'endorsement a Gandolfini, alla destra più retrograda e a un'idea medievale di famiglia: veniamo bollati come "diversi".

Milano: Parisi contro i "diversi" tenta di racimolare voti di estrema destra - parisi gay - Gay.it
< 1 min. di lettura

Stefano Parisi, candidato sindaco per la destra a Milano, per la prima volta si espone in modo diretto e perentorio riguardo al tema della famiglia, parlando in questo modo: “Negli ultimi cinque anni è stata discriminata, in favore di tutto quello che è diverso. Su questo Pisapia e Majorino hanno dato messaggi gravi che danneggiano la nostra cultura. Gli unici libri nuovi presi nelle biblioteche negli ultimi anni sono quelli che illustrano la teoria del gender“.

I “messaggi gravi che danneggiano la nostra cultura” sono forse gli atti concreti dell’attuale giunta verso l’inclusività, l’accettazione e il riconoscimento dell’amore omosessuale in tutte le sue forme? Nessuno ha dimenticato le dichiarazioni di marzo del candidato riguardo al registro delle coppie di fatto istituito da Pisapia (peraltro approvato anche con il voto favorevole di due esponenti di Forza Italia, Pietro Tatarella e Luca Pagliuca). “Penso che l’amministrazione non debba fare azioni dimostrative: come il registro delle coppie di fatto che non ha nessun valore legale”. Stesso parere sul registro dei testamenti biologici: peccato che entrambi i provvedimenti, approvati ben prima dell’entrata in vigore della legge sulle unioni civili, permettessero da un lato di ottenere l’accesso a determinate agevolazioni pensate per i nuclei familiari, dall’altro di depositare un documento con le disposizioni relative ai trattamenti medici in caso di perdita di coscienza irreversibile. Diritti non scontati, e dal pieno valore legale.

Nulla cambia che Parisi affermò nella stessa occasione che, nel caso in cui una legge sulla regolamentazione delle unioni civili fosse stata approvata, non avrebbe esitato ad applicarla. Certo, è l’obbligo di un qualsiasi funzionario statale, peraltro capo di un’istituzione come quella del Comune. È l’endorsement a Gandolfini e all’antipolitica retrograda e antistorica di Salvini che sconcerta, attuata attraverso una strizzata d’occhio alle fazioni più medievali dell’estrema destra, in un ultimo tentativo di racimolare consensi.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
paolo 17.6.16 - 6:28

beh, vorrà dire che allo spoglio delle schede si conteranno quanti ipocriti, retrogradi e decerebrati ci sono nel comune di Milano

Trending

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Rocco Barocco attacca il Pride

Rocco Barocco, lo stilista apertamente gay attacca il Pride

News - Mandalina Di Biase 17.7.24
Shannen Doherty Addio

Addio Shannen Doherty, sempre al fianco dei fragili, in bilico tra forza e vulnerabilità

Serie Tv - Mandalina Di Biase 15.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
JD Vance vice Donald Trump

Chi è JD Vance, vice di Trump, estremista anti-LGBTI e anti-aborto, è contro matrimonio egualitario e affermazione di genere dei minori

News - Redazione Milano 16.7.24
L'Eras Tour di Taylor Swift è una bellissima illusione: non la capite? - taylor - Gay.it

L’Eras Tour di Taylor Swift è una bellissima illusione: non la capite?

Musica - Riccardo Conte 15.7.24

Leggere fa bene

fratelli

Milano, Corte d’Appello dichiara illegittime le trascrizioni dei figli delle coppie di donne

News - Redazione 6.2.24
Non Voltarti – Storie di Quartiere

Non Voltarti: Levi’s celebra la comunità queer di Porta Venezia

Lifestyle - Redazione Milano 31.5.24
milano-transfobia-consiglio-comunale

Milano, transfobia in Consiglio Comunale da parte del consigliere Lega Samuele Piscina – LINGUAGGIO FORTE

News - Francesca Di Feo 4.3.24
Milano, cancellato il convegno neofascista e omobitransfobico con i leghisti Pillon e Romeo - Homo Occidentalis - Gay.it

Milano, cancellato il convegno neofascista e omobitransfobico con i leghisti Pillon e Romeo

News - Redazione 31.1.24
Milano, insulti omofobi e pugni al Muro della Gentilezza da parte di neonazisti: "Gay di merd*" (VIDEO) - Milano insulti omofobi e pugni al Muro della Gentilezza - Gay.it

Milano, insulti omofobi e pugni al Muro della Gentilezza da parte di neonazisti: “Gay di merd*” (VIDEO)

News - Redazione 3.7.24
Vigile condannato a 10 mesi e altri due a processo per le botte e le manganellate a Bruna, donna trans di Milano - Bruna presa a manganellate dai vigili a Milano - Gay.it

Vigile condannato a 10 mesi e altri due a processo per le botte e le manganellate a Bruna, donna trans di Milano

News - Redazione 8.7.24
Meteore Fest, arriva a Roma e a Milano il Festival che vuole ripensare gli ambienti comuni attraverso la scia del pensare queer - plurale framevideoperformance - Gay.it

Meteore Fest, arriva a Roma e a Milano il Festival che vuole ripensare gli ambienti comuni attraverso la scia del pensare queer

Culture - Redazione 20.5.24
Milano Carriera Alias

La carriera alias al Comune di Milano è finalmente realtà, Monica J. Romano “Una vittoria per le persone trans* e non binarie”

News - Giuliano Federico 12.3.24