Nuova Zelanda: derubato da un uomo conosciuto su Grindr

E al ragazzo è andata anche bene. Un altro uomo a Londra sarebbe stato ucciso dopo un'appuntamento su Grindr

grindr_european_test_hiv_finder_prevenzione_HIV
2 min. di lettura

Gli appuntamenti fissati su Grindr, la famosa dating app che tutti abbiamo scaricato almeno una volta, a volte possono anche non concludersi nel migliore dei modi…

È il caso di un ragazzo della Nuova Zelanda, che è stato derubato da un gruppo di uomini, spacciatisi per uno solo, abbordati sull’app: stando alla polizia di Auckland, sarebbe stata utilizzata anche un’arma e la rapina non sarebbe l’unica: “C’è una connessione tra l’assalto e una serie di feste di gruppo organizzate su Grindr, dove sono avvenuti altri furti”, ha rivelato il detective che si sta occupando del caso, Paul Newman. Il poliziotto consiglia anche di adoperare piccole accortezze prima di incontrare qualcuno: “Vedetevi in luoghi pubblici almeno la prima volta, e se possibile magari portatevi anche un amico. Se non vi va, avvertitelo sul luogo dove siete e assicuratevi che sappia dove vi dirigete”.

uomo_incappucciato

L’avvocato del malcapitato, Karen Ritchie, ha spiegato più approfonditamente la dinamica dell’accaduto: “Al posto di un solo ragazzo si sono presentati in due, sono entrati in casa e l’hanno messa a soqquadro. Hanno minacciato il mio assistito con una pistola e poi hanno preso anche la sua automobile“. È per questo che l’avvocato si sta battendo per rendere il tema di pubblico dominio nella comunità LGBTI locale: “Sono stata informata che una banda di ladri, che si spaccia per un ragazzo su Grindr, sta commettendo gravi crimini umiliando e derubando giovani della nostra comunità. Probabilmente continueranno: questo non è uno scherzo, state attenti!”, ha pubblicato la donna su Facebook.

grindr_app_2

Al ragazzo è andata anche bene: poche settimane fa la notizia di un poliziotto strangolato e fatto a pezzi, che secondo la polizia sarebbe stato ucciso da un uomo incontrato su Grindr (peraltro di origini italiane) a Londra. Sulla vicenda non è ancora stata fatta piena luce, e gli investigatori stanno seguendo tutte le piste possibili.

La raccomandazione è sempre la stessa: attenzione a chi incontrate, e cercate di assicurarvi in tutti i modi che sia una persona affidabile!

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
BigMama Concertone Primo Maggio 2024

BigMama inarrestabile diventa conduttrice per il Concertone del Primo Maggio

Musica - Emanuele Corbo 15.4.24
100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale - Dario e Giorgio - Gay.it

100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale

News - Redazione 17.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24

Continua a leggere

uganda-aggressione-attivista

Uganda, attivista per i diritti LGBTQIA+ accoltellato in pieno giorno nei pressi della sua abitazione

News - Francesca Di Feo 4.1.24
William Wragg - Grindr

Da Grindr a Whatsapp, l’assedio gay al parlamento britannico ha nome e cognome

News - Mandalina Di Biase 9.4.24
san-gregorio-magno-quindicenne-accoltella-il-padre

Ragazzo di 15 anni accoltella il padre che lo “accusa” di essere gay durante una lite domestica

News - Francesca Di Feo 18.12.23
dritto e rovescio

Questi uomini non sono mostri, ma figli del patriarcato: le parole di Elena Cecchettin

News - Riccardo Conte 20.11.23
michela marzano intervista video

Dire “io ho subito” significa affermare la propria soggettività: intervista a Michela Marzano – VIDEO

Culture - Federico Colombo 23.10.23
uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
Palermo aggressione omobitransfobica

Palermo, aggressione omobitransfobica, anche da parte di minorenni: “Se denunciate vi ammazziamo”

News - Francesca Di Feo 22.1.24
Castel Volturno: gruppo di donne trans schiavizzava e sfruttava altre ragazze trans

Un gruppo di donne trans schiavizzava altre ragazze trans: 11 arresti

News - Francesca Di Feo 28.3.24