Omofobia, il leghista Alessandro Pagano contrario alla legge: ‘no ai reati di opinione’

Parole surreali, offensive e sinceramente imbarazzanti, figlie di una certa politica che scelleratamente continua a diffondere odio e ignoranza.

Omofobia, il leghista Alessandro Pagano contrario alla legge: 'no ai reati di opinione' - Scaled Image 1 18 - Gay.it
< 1 min. di lettura

Nelle ore in cui in tutto il mondo si celebra la Giornata mondiale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia, Monica Cirinnà, senatrice del Partito Democratico, ha ufficialmente presentato un nuovo disegno di legge, chiedendo al Parlamento un immediato appoggio per porre fine ad un’autentica piaga.

Dalla Lega Nord, che molto probabilmente andrà al Governo del Paese insieme ai 5 Stelle, è arrivata la negativa replica del deputato Alessandro Pagano, che ha di fatto parlato di ‘opinioni’, nel doversi nascondere dietro la maschera dell’intolleranza.

Le solite associazioni e i soliti parlamentari non perdono tempo per rilanciare una legge, già bocciata la scorsa legislatura, che di fatto introdurrebbe il reato di opinione e metterebbe il bavaglio alla libertà di espressione“.”Premesso che l’Italia è sempre stato un Paese pienamente rispettoso di tutti gli orientamenti sessuali, come riconosciuto anche dall’Onu, è evidente però che il vero obiettivo dei fautori della legge sull’omofobia è la dittatura del pensiero unico, che verrebbe esercitata in maniera terroristica. Ideologia pura. Già si è visto in queste ultime ore, con la censura imposta alla libertà di espressione dell’associazione CitizenGO, promotrice di una campagna contro l’aborto. Con la legge che hanno in mente le lobby Lgbt, correremmo il rischio ad esempio che la semplice opinione di contrarietà, da parte di un qualsiasi cittadino, alle nozze gay potrebbe essere punita con il carcere. Mentre contro gli eterosessuali tutto sembra lecito. Non vorremmo a questo punto si renda necessaria una legge sulla eterofobia…”.

Parole surreali, gratuitamente provocatorie, offensive e sinceramente imbarazzanti, quelle riportate da AdnKronos, figlie di una certa politica che scelleratamente continua a diffondere odio e ignoranza. Mentre aggressioni, insulti e discriminazioni nei confronti delle persone LGBT+ si sommano quotidianamente, all’ombra di un Parlamento indirettamente complice.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Rocco Barocco attacca il Pride

Rocco Barocco, lo stilista apertamente gay attacca il Pride

News - Mandalina Di Biase 17.7.24
Simon Cowell vorrebbe giovani cantanti trans per una nuova boy band in stile One Direction - Simon Cowell cover - Gay.it

Simon Cowell vorrebbe giovani cantanti trans per una nuova boy band in stile One Direction

Musica - Redazione 16.7.24
Shannen Doherty Addio

Addio Shannen Doherty, sempre al fianco dei fragili, in bilico tra forza e vulnerabilità

Serie Tv - Mandalina Di Biase 15.7.24
B&B rifiuta coppia omosessuale a Busca in provincia di Cuneo

B&B di Busca che rifiuta omosessuali scovato da Gay.it: Booking.com non elimina l’annuncio, la titolare fornisce nuove versioni omofobe ai quotidiani

News - Giuliano Federico 16.7.24
RuPaul's Drag Race Global All Stars, Nehellenia dall'Italia sfiderà 11 regine da tutto il mondo - RUPAULS DRAG RACE GLOBAL ALL STARS cover - Gay.it

RuPaul’s Drag Race Global All Stars, Nehellenia dall’Italia sfiderà 11 regine da tutto il mondo

Culture - Redazione 16.7.24
Discorso di Re Carlo terapie di conversione farmaci bloccanti

Gran Bretagna, Re Carlo “Divieto assoluto alle terapie di conversione incluse le persone trans”: il discorso scritto dai Laburisti vincitori alle elezioni

Corpi - Redazione Milano 17.7.24

Leggere fa bene

Gaynet - campagna terapie riparative

L’oppressione nascosta, terapia riparativa per una persona LGBTIQ+ su quattro, il dato shock dell’Unione Europea

News - Redazione Milano 15.5.24
Sergio Mattarella 17 maggio giornata internazionale contro omofobia transfobia bifobia

17 maggio, Mattarella contro l’omobitransfobia: “Non è possibile accettare di rassegnarsi alla brutalità”

News - Redazione 17.5.24
Rai3 celebra il 17 maggio con la prima tv di Il Signore delle Formiche di Gianni Amelio, film sul "caso Braibanti" - il Signore delle Formiche - Gay.it

Rai3 celebra il 17 maggio con la prima tv di Il Signore delle Formiche di Gianni Amelio, film sul “caso Braibanti”

Cinema - Redazione 17.5.24
idahot-forum-diritti-lgbtqia

L’Unione Europea è dalla nostra parte, ecco l’IDAHOT+ forum per il 17 Maggio

News - Francesca Di Feo 13.5.24
Giornata omobitransfobia Girogia Meloni

Giornata contro l’omobitransfobia, le parole di Meloni e il post propaganda di Atreju

News - Giuliano Federico 17.5.24
18-maggio-manifestazione-trans

Contro la violenza istituzionale sui corpi trans*: perché la comunità T scende in piazza il 18 maggio

News - Francesca Di Feo 16.5.24
Sacrane "Free" il nuovo album dal 17 Maggio

Liberi di essere noi stessə, Sacrane torna con “Free” il 17 Maggio

Musica - Redazione Milano 8.5.24
Miss Tres, L'Acchiappa Talenti

Giornata Internazionale contro l’Omobitransfobia: Milly Carlucci la celebra su Rai 1

Culture - Luca Diana 18.5.24