Presentato in Senato il ddl Majorino contro l’Omotransfobia

Gabriele Piazzoni, segretario generale di Arcigay, si appella al governo giallo-rosso. "Rapidamente si giunga all'approvazione e senza compromessi al ribasso".

omofobia bullismo scuola
2 min. di lettura

E’ stato presentato in Senato il ddl contro l’omotransfobia di Alessandra Maiorino, Vicepresidente gruppo M5S al Senato, firmato a sua volta da 35 senatori e senatrici del suo gruppo, come annunciato da Gabriele Piazzoni, segretario generale di Arcigay.

L’auspicio è che questa proposta, assieme alle altre analoghe, venga presto calendarizzata nell’apposita commissione e che rapidamente si giunga all’approvazione. Con un’avvertenza: già nel passato abbiamo visto tentativi di approvare norme contro l’omotransfobia naufragare rovinosamente nel mare dei compromessi al ribasso, che le avevano rese irricevibile se non perfino dannose. Impariamo allora dal passato: questa maggioranza ha sicuramente i numeri per approvare una buona legge contro l’omotransfobia, senza strizzare l’occhio ai conservatori del Parlamento, che questa legge non l’hanno mai voluta e che cercano di sabotare ogni iniziativa in materia. Alla larga, quindi, emendamenti dell’ultim’ora volti a compiacere quella parte, rendendo vuote e inapplicabili le norme.

Dichiarazioni, quelle di Piazzoni, seguite dalle parole di Fabrizio Marrazzo portavoce Gay Center.

Ringrazio Alessandra Maiorino per aver accolto i punti principali della nostra proposta di legge contro l’omotransfobia. Una legge indispensabile anche a fronte di tutte le chiamate che ogni anno riceviamo sulla linea Gay help line 800713713 e tutti i casi di omofobia e transfobia che seguiamo continuamente. Ribadiamo la necessità di non ancorare il disegno di legge alla sola estensione della legge Mancino, che trovi l’appoggio di un ampia maggioranza trasversale. Infatti, la legge oltre a vietare frasi ed offese verso le persone lesbiche gay e trans, e dare un aggravante per le aggressioni, istituisce anche centri antiviolenza e case rifugio per le vittime di omotransfobia. La legge, così formulata, è un primo passo che non supporta tutte le forme di discriminazione, ma va approvata e senza ribassi, ora che c’è una maggioranza dove tutte le forze politiche hanno dato un segnale di apertura, in Italia abbiamo ancora molte vittime, la legge serve soprattuto per prevenire l’omofobia e la transfobia, per cui ogni giorno abbiamo oltre 50 vittime di omofobia.

Ci sono ragazze e ragazzi che vengono disconosciuti dalle loro famiglie perché dichiarano la loro omosessualità. In altri paesi europei esistono strutture che accolgono e aiutano questi ragazzi. Vogliamo che anche in Italia lo Stato se ne faccia carico: per questo il disegno di legge che presentiamo oggi prevede un apposito finanziamento presso il Dipartimento Pari Opportunità. Per questo nel disegno di legge prevediamo l’istituzione di un monitoraggio dell’Istat con cadenza triennale, così da avere una banca dati aggiornata”, ha infine sottolineato la Maiorino, prima firmataria del ddl.

Questo progetto di legge segue i ddl contro l’omotransfobia già presentati dalla senatrice Monica Cirinnà (Pd) e dai deputati Ivan Scalfarotto, Alessandro Zan e Laura Boldrini. Al parlamento, finalmente, il compito di intervenire. A seguire il video della conferenza stampa tenuta in Senato.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

thailandia-matrimonio-egualitario

La Thailandia verso il matrimonio egualitario: approvazione del disegno di legge entro fine anno

News - Francesca Di Feo 19.2.24
John Cena è su Only Fans?

Ma John Cena è davvero su Only Fans?

Culture - Riccardo Conte 23.2.24
Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24
transgender allattamento seno

Le mamme transgender e i genitori AMAB possono allattare: lo dice la scienza

Corpi - Francesca Di Feo 22.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

coming out frasi famose

Coming Out: le parole di 10 persone famose

News - Angelo Rosa 11.10.23
candidati lgbt USA

Le 10 città più e meno LGBTQIA+ friendly d’America

News - Federico Boni 8.11.23
sconto donna queer ebike scooter

È giusto lo sconto perché sei donna e/o queer?

News - Redazione Milano 16.9.23
@socondendapefasatluce

Attivista transgender nel mirino dell’odio sui social: “È l’ignoranza sull’argomento a spaventarmi”

News - Riccardo Conte 6.9.23
umbria pride 2024, il 1 giugno a Perugia

Umbria Pride 2024: a Perugia il 1° Giugno

News - Redazione 10.2.24
giorgia-meloni-contestata-aosta

Arcigay Aosta contesta Giorgia Meloni in visita nel capoluogo valdostano: “Contro l’invisibilizzazione della nostra comunità”

News - Francesca Di Feo 1.2.24
giorgia meloni usa lgbtq nation

Giorgia Meloni terrorizza i media LGBTQI+ americani

News - Redazione Milano 25.8.23
Gabriel Attal

Gabriel Attal, luci e ombre del Primo Ministro francese gay che piace alla destra

News - Lorenzo Ottanelli 11.1.24