Pavia Pride 2024: sabato 1° giugno

Pavia Pride, che compie già 8 anni, porterà per le vie della città "l'entusiasmo e l'energia delle persone che ogni giorno lottano per essere riconosciute e per un Paese concretamente democratico, libero e capace di garantire pieni diritti e tutele".

ascolta:
0:00
-
0:00
pavia pride 2024, sabato 1 giugno
2 min. di lettura

Pagine social: Facebook | Instagram 

Sito Web: Pavia Pride

Il 1° giugno 2024, torna per l’ottava edizione il Pavia Pride, l’evento che è diventato un appuntamento fisso per la città, e che raduna cittadini, associazioni e alleatɜ in una giornata dedicata alla celebrazione e alla lotta della comunità LGBTIQ+.

Cecilia Bettini, presidente dell’associazione che organizza l’evento, promette una manifestazione “memorabile“, che porterà per le vie della città “l’entusiasmo e l’energia delle persone che ogni giorno lottano per essere riconosciute e per un Paese concretamente democratico, libero e capace di garantire pieni diritti e tutele“.

Il corteo, come sempre, sarà un momento di visibilità e orgoglio che attraverserà il cuore di Pavia. Il percorso verrà annunciato nei prossimi mesi, per questo motivo ti consigliamo di seguire le pagine social di Pavia Pride per aggiornamenti sui punti di ritrovo, sul percorso e sull’arrivo.

L’organizzazione promette una serie di eventi che vanno oltre la semplice parata. Seminari, incontri culturali, momenti di socializzazione e dibattiti arricchiranno la settimana pre-Pride, coinvolgendo la comunità in una riflessione più ampia sui temi e le istanze attuali della comunità.

L’edizione del 2023, intitolata “DISARMATE resistenze divergenti”, ha visto migliaia di persone marciare per le strade. Il corteo ha avuto inizio dal Ponte Coperto, simbolo storico della città, e si è snodato attraverso vie emblematiche, culminando in Piazza Leonardo da Vinci. La scelta del percorso non è stata casuale: ha mirato a massimizzare la visibilità e l’interazione con la vita cittadina, in un dialogo simbolico tra la storia di Pavia e le istanze contemporanee della comunità LGBTIQ+.

Diverse associazioni e gruppi hanno sostenuto e continuano a sostenere l’evento, che anche quest’anno vedrà la partecipazione di numerose realtà associative locali.

L’Impegno dell’associazione Coming-Aut per il Pavia Pride e per la comunità LGBTIQ+ locale

Coming-Aut, da quasi due decenni, si impegna nella promozione dei diritti e nel sostegno alla comunità LGBTQ+ di Pavia. L’attività dell’associazione, che va oltre l’organizzazione annuale del Pavia Pride, comprende una vasta gamma di iniziative e servizi.

Nel 2022, Coming-Aut ha guadagnato un riconoscimento importante diventando un centro certificato dall’UNAR.  Questo passo ha permesso all’associazione, che ora ha più risorse, di offrire un sostegno più ampio e costante a chi si confronta con discriminazioni legate all’orientamento sessuale o all’identità di genere.

L’associazione è anche attiva nel settore educativo: promuove progetti che hanno l’obiettivo di sensibilizzare sul rispetto e sull’inclusione nelle scuole e tra i giovani.

Il futuro di Coming-Aut si prospetta ricco di sfide e opportunità, con l’obiettivo di estendere la sua portata e rispondere efficacemente alle nuove esigenze della comunità. Rimane un punto di riferimento essenziale per l’attivismo LGBTQ+ a Pavia, continuando la sua lotta per l’affermazione e il riconoscimento dei diritti.

pavia pride

Qui trovi la lista di tutti i Pride 2024 in Italia al momento confermati

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

queer palm, festival di cannes, i vincitori

Festival di Cannes. Tutti i film vincitori della Queer Palm dal 2010 ad oggi

Cinema - Gio Arcuri 17.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
15 persone famose che non sapevi fossero non binarie - 10 persone famose che non sapevi fossero non binarie - Gay.it

15 persone famose che non sapevi fossero non binarie

Corpi - Gio Arcuri 13.5.24
Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24
Nemo The Code significato e come è nata

Nemo, il magnifico testo non binario di “The Code” è nato così: ecco cosa racconta davvero

Musica - Mandalina Di Biase 13.5.24
Giornata omobitransfobia Girogia Meloni

Giornata contro l’omobitransfobia, le parole di Meloni e il post propaganda di Atreju

News - Giuliano Federico 17.5.24

Continua a leggere

locali gay lecco como 2023 2024, guida completa

Lago di Como e Lecco: guida ai locali, eventi e luoghi queer friendly

Viaggi - Gio Arcuri 3.1.24
Bruxelles Pride il 18 maggio: tutti i motivi per cui dovresti andarci! - bruxelles pride 2024 44 - Gay.it

Bruxelles Pride il 18 maggio: tutti i motivi per cui dovresti andarci!

Culture - Francesca Di Feo 11.4.24
molise pride, 13 luglio 2024

Molise Pride 2024: ad Isernia il 13 luglio

News - Redazione 10.2.24
modena pride 2024, sabato 25 maggio

Modena Pride 2024: sabato 25 maggio

News - Redazione 17.3.24
terni pride 25 maggio 2024

Transfem Terni Pride 2024: sabato 25 maggio

News - Redazione 21.2.24
padova pride 2024, sabato 1 giugno

Padova Pride 2024: sabato 1 giugno

News - Redazione 29.2.24
aosta pride 2024, 12 ottobre

Aosta Pride 2024: il 12 ottobre

News - Redazione 15.1.24
tuscia pride 2024, 1 giugno a viterbo

Tuscia Pride 2024: a Viterbo sabato 1° giugno

News - Redazione 29.3.24