Pannella e il coming out: ho amato tre, quattro uomini

A pochi giorni dall' 80esimo compleanno, il leader radicale affida il suo coming out al settimanale "Chi". «Ho amato tre, quattro uomini». Ma sapere i loro nomi è tutt'altro che secondario.

Pannella e il coming out: ho amato tre, quattro uomini - pannellacomingoutBASE 1 - Gay.it
2 min. di lettura

Pannella e il coming out: ho amato tre, quattro uomini - pannellacomingoutF1 - Gay.it

Della sua sessualità Marco Pannella non ha mai fatto un gran mistero e nemmeno era mai stata oggetto di particolare attenzione della stampa. In fondo le posizioni sui diritti lgbt, sue e del Partito Radicale che ha fondato, sono chiare da sempre tanto che "ci dicono che siamo un partito di froci e drogati" ama ripetere. E numerose sono state le sue partecipazioni ai Gay Pride romani così come è vero che nacque proprio per iniziativa dei radicali la prima associazione a difesa dei diritti omosex, il Fuori. 

Pannella e il coming out: ho amato tre, quattro uomini - pannellacomingoutF2 - Gay.it

Eppure mai come questa volta, in una lunga intervista al settimanale Chi in edicola da domani, il Marco nazionale aveva parlato così chiaramente della sua vita sessuale. «Sono legato da 40 anni a Mirella (Paracchini, ndr) ma ho avuto tre, quattro uomini che ho amato molto. Non c’è mai stata alcuna gelosia con lei. Potevamo avere, e avevamo, anche altre storie».

Pannella e il coming out: ho amato tre, quattro uomini - pannellacomingoutF3 - Gay.it

«Non mi sono mai sposato, ma arrivai alle pubblicazioni con Bianca, una ragazza che conobbi a Pavia. Però era troppo innamorata, pendeva dalle mie labbra, non poteva funzionare», dice il leader dei Radicali. E sulla mancata paternità confida: «Con Mirella ci abbiamo riflettuto tanto ad avere un figlio. Ma io non ne ho mai avuto voglia. Anche se ho un forte dubbio su una ragazza che conobbi tanti anni fa, Gabriella. Chissa’ se non ci sia un cinquantenne in giro che mi somiglia fin troppo…».

Pannella e il coming out: ho amato tre, quattro uomini - pannellacomingoutF4 - Gay.it

Un coming out atipico, come Pannella del resto, arrivato a 80 anni appena compiuti. Ma la vera notizia avrebbe potuto essere un’altra, se solo avesse fatto i nomi dei tre, quattro fidanzati di un tempo. Un dettaglio tutt’altro che trascurabile perché la sua vita ha sempre coinciso con la politica e con la storia del Partito Radicale per cui spesso ha anche rischiato la vita stessa. Sarebbe quindi normale immaginare Pannella coinvolto sentimentalmente con qualche esponente politico ancora in attività; magari qualcuno allevato nella faticosa palestra radicale che poi è approdato, come è spesso accaduto, in un comodo partito dal solido consenso.

Anche se il coming out di un leader di partito italiano (suo o di Nichi Vendola) è sempre una buona notizia da scrivere, l’outing sarebbe stato una bellissima notizia. 

di Daniele Nardini

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
I film LGBTQIA+ della settimana 4 marzo/10 marzo tra tv generalista e streaming - Film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 4 marzo/10 marzo tra tv generalista e streaming

Culture - Federico Boni 4.3.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24

Hai già letto
queste storie?

Jakub Jankto ai colleghi calciatori gay dopo il coming out: “Non c’è motivo di avere paura” - Jakub Jankto 1 - Gay.it

Jakub Jankto ai colleghi calciatori gay dopo il coming out: “Non c’è motivo di avere paura”

Corpi - Redazione 20.10.23
Vittorio Menozzi, Federico Massaro e Stefano Miele, Grande Fratello

Grande Fratello, le parole di Stefano Miele suscitano polemiche: “Secondo me Federico è gay”

Culture - Luca Diana 22.1.24
Roma lgbtqia+

Coming Out Day 2023, il comune di Roma celebra la giornata dicendo basta all’omobitransfobia

News - Redazione 10.10.23
coming out genitori

Coming out, voi genitori dovete fare un passo indietro

Lifestyle - Riccardo Conte 11.10.23
Jack Chambers, ministro irlandese fa coming out: “Con orgoglio dico che sono gay” - Jack Chambers 1 - Gay.it

Jack Chambers, ministro irlandese fa coming out: “Con orgoglio dico che sono gay”

News - Redazione 16.1.24
Karan Brar, l'ex stellina Disney tra salute mentale e coming out: "Sono bisessuale, vi racconto come mi sono trovato" - Karan Brar 2 - Gay.it

Karan Brar, l’ex stellina Disney tra salute mentale e coming out: “Sono bisessuale, vi racconto come mi sono trovato”

Culture - Redazione 1.12.23
Gabriele Virgilio

Gabriele Virgilio, dalla Puglia al palco dell’Elodie Show 2023: leggi l’intervista

Culture - Luca Diana 13.12.23
Compagni di Viaggio, Robbie Rogers spiega come l'essere stato calciatore gay abbia influenzato il suo lavoro da produttore - Compagni di Viaggio Robbie Rogers spiega come lessere stato calciatore gay abbia influenzato il suo lavoro da produttore - Gay.it

Compagni di Viaggio, Robbie Rogers spiega come l’essere stato calciatore gay abbia influenzato il suo lavoro da produttore

Serie Tv - Federico Boni 24.1.24