PrEP: arriva una nuova terapia dalla durata di un anno

Il farmaco sarà rilasciato direttamente sottocute, senza dover ricordarsi di prendere medicinali.

prep
2 min. di lettura

Il nuovo farmaco per la PrEP arriva dalla casa farmaceutica Merck. E’ stato presentato nel corso della decima conferenza dell’International AIDS Society. Questo metodo prevede un impianto sottocutaneo a base di Islatravir, un farmaco sperimentale per il trattamento dell’infezione da HIV. Dal punto di vista medico, sarebbe un inibitore della traslocazione della trascrittasi inversa nucleosidica. Alla vista appare come un bastoncino, grande quanto un fiammifero, e viene inserito sotto la cute. Non c’è altro da fare, se non ricordarsi che la copertura dura circa un anno.

Infatti, il farmaco rilascia la dose necessaria quotidianamente nell’organismo, garantendo quindi la protezione. Questa terapiasperimentale semplifica così l’assunzione del farmaco per la PrEP, oltre a garantire più privacy nei confronti di una pratica spesso criticata. Infatti, sono molti coloro che non vedono di buon occhio questo metodo per il fatto che basterebbe ricordarsi di utilizzare il preservativo per proteggersi da eventuali malattie sessualmente trasmissibili, che non si riducono solamente all’HIV. La persona che sceglierà questo metodo non dovrà più ricordarsi di prendere il farmaco ogni giorno e alla stessa ora, garantendo un minimo di riservatezza o eventuali spiegazioni ai più curiosi.

Attenzione però agli effetti collaterali sulla PrEP

Nel corso della conferenza, Merck ha però sottolineato che la sperimentazione è alla fase 2. Questo significa che i ricercatori che seguono lo studio stanno ancora studiando i possibili effetti collaterali del metodo, per assicurarsi che non crei problemi di salute e che non sia pericoloso a lungo andare. Nonostante questo, i ricercatori sono ottimisti anche per il fatto che l’Islatravir ha una potenza superiore di 10 volte rispetto gli altri farmaci antiretrovirali. 

In attesa della sua approvazione, le associazioni sono speranzose che questo nuovo metodo sia un punto di svolta per chi decide di ricorrere alla PrEP. Infatti, la sua assunzione potrebbe risultare più facile, contribuendo anche alla lotta alla diffusione del virus dell’HIV. 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d'America (VIDEO) - Queer Planet Official Trailer - Gay.it

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d’America (VIDEO)

News - Redazione 21.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
"La Nostra Raffaella", sabato sera su Rai1 il tributo alla leggendaria Carrà. Lo spot (video) - La Nostra Raffaella spot - Gay.it

“La Nostra Raffaella”, sabato sera su Rai1 il tributo alla leggendaria Carrà. Lo spot (video)

Culture - Redazione 21.5.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24

Leggere fa bene

Vivere con Hiv testimonianza Enrico

Vivere con l’Hiv, la testimonianza di Enrico: “Quando l’ho detto al mio compagno questa è stata la sua risposta”

Corpi - Daniele Calzavara 14.3.24
10 persone famose che convivono con l'HIV - 10 persone famose che convivono con lHIV - Gay.it

10 persone famose che convivono con l’HIV

Guide - Federico Boni 29.11.23
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
1° dicembre 2023, le 10 associazioni della campagna U=U lanciano l’allarme: “Troppe diagnosi tardive, non disperdiamo i progressi della scienza” - stigmahiv - Gay.it

1° dicembre 2023, le 10 associazioni della campagna U=U lanciano l’allarme: “Troppe diagnosi tardive, non disperdiamo i progressi della scienza”

Corpi - Daniele Calzavara 30.11.23
Madonna in lacrime ricorda a tuttə noi perché sia ancora importante combattere l'hiv/aids. L'emozionante discorso - VIDEO - Madonna aids hiv - Gay.it

Madonna in lacrime ricorda a tuttə noi perché sia ancora importante combattere l’hiv/aids. L’emozionante discorso – VIDEO

Musica - Redazione 5.12.23
libri hiv stigma Rebecca Makka Hervé Guibért Giulia Scomazzon Elena Di Cioccio

Oltre lo stigma Hiv: libri, narrazioni e discorsi

Culture - Federico Colombo 30.11.23
hiv aids 1 dicembre perché

Perché la giornata mondiale contro hiv/aids è il 1° Dicembre?

Corpi - Redazione Milano 29.11.23
"Hiv, ne parliamo?", al via la campagna ispirata a storie vere - HIV. Ne Parliamo - Gay.it

“Hiv, ne parliamo?”, al via la campagna ispirata a storie vere

Corpi - Daniele Calzavara 28.11.23