Britney Spears aprirà il Pride di Brighton e il sito va in crash

di

La risposta dei fan ha letteralmente fatto esplodere il sito della manifestazione LGBT inglese.

Britney
CONDIVIDI
294 Condivisioni Facebook 294 Twitter Google WhatsApp
6061 0

Non sono più i primi anni del 2000 ma Britney Spears non perde la capacità di far impazzire i suoi fan o almeno i suoi fan LGBT.

Britney Spears sarà l’headline sul palco del Pride di Brighton: l’annuncio ha scatenato l’entusiasmo dei fan al punto da mandare in crash il sito della manifestazione LGBT. Dopotutto Britney si è guadagnata sul campo i galloni da icona gay, tra pezzi puttan-pop, sostegno ai diritti LGBT e cortocircuiti esistenziali improbabili che hanno plasmato l’estetica trash. Chi non la vorrebbe al Pride della propria città?

La manifestazione LGBT di Brighton, nel sud dell’Inghilterra, è una delle più importanti e frequentate del Regno Unito e si terrà il 4 agosto. Il concerto al Pride sarà la prima tappa inglese della tournée della popstar.

Britney ha di recente annunciato tutte le altre date del suo tour mondiale: non ci sono tappe italiane. Per i fan italiani Berlino, Anversa e appunto Brighton i concerti più vicini.

Leggi   Justin Trudeau, il premier canadese al Pride di Vancouver: 'è importante continuare a marciare con orgoglio'
Tutti gli articoli su:
Personaggi:

Commenta l'articolo...