Siracusa Pride 2024: sabato 8 giugno

Con il motto "Orgoglio, Resistenza, Libertà" torna il Siracusa Pride. Quest'anno il tema del Pride sarà focalizzato sull'identità di genere e sulla queerness.

ascolta:
0:00
-
0:00
siracusa pride 2024, sabato 8 giugno
3 min. di lettura

Pagine social: Facebook | Instagram 

Il prossimo sabato 8 giugno 2024, le strade di Siracusa si animeranno nuovamente per il Siracusa Pride, un evento che si prefigge di essere un simbolo di “orgoglio, resistenza e libertà” per la comunità LGBTIQ+ siracusana e non solo. Il tema del Siracusa Pride 2024 verterà sempre di più sulla tematica della queerness e dell’identità di genere.

Il presidente di Arcigay Siracusa, Armando Caravini, ha evidenziato l’importanza dell’evento come mezzo per affermare i valori di democrazia e libertà, soprattutto in un contesto globale caratterizzato da tensioni e minacce ai diritti civili. “Orgoglio resistenza libertà che non è un semplice slogan ma una condizione imprescindibile delle vere democrazie. Dopo la deriva oscurantista del nostro Paese, vista la situazione globale fra guerre e chi come Putin ci definisce persino terroristi, oggi più che mai alzeremo la testa con orgoglio di ciò che siamo, con la forza e i valori della resistenza a difesa della libertà che sempre più spesso è minacciata. Ci faremo sentire anche a Siracusa, perché in nome della resistenza e della libertà non faremo mai un passo indietro sui diritti civili che riguardano, non solo la comunità LGBTIQ+ che le rivendica, ma di tutta la città. Perché la libertà appartiene a tutti“.

Anche Alessandro Bottaro, presidente di Stonewall GLBT Siracusa, ha messo in luce la rilevanza del Pride come espressione di libertà e come strumento di difesa dei diritti umani, un’appello a tutta la comunità LGBTQIA+ ed alleati a partecipare e sostenere la causa: “Oggi come uomini e donne e come comunità LGBTQIA+ siamo chiamati e chiamate a scendere in piazza nei Pride di tutte le città, per rivendicare le nostre esistenze attraverso i nostri corpi in movimento e per chiedere a gran voce pari dignità e trattamento sia come persone singole che come famiglie, belle, colorate e orgogliosamente arcobaleno”. 

Il Siracusa Pride 2024 seguirà le orme dell’edizione precedente, che ha visto una significativa partecipazione, programma ricco di eventi, culminati nella parata che ha attraversato le vie della città, ed una madrina d’eccezione, il personaggio TV ed attivista Vladimir Luxuria. Al termine della parata l’immancabile Pride Party, che anche quest’anno sarà uno dei momenti imperdibili della giornata dell’8 giugno.

Le associazioni coinvolte nel Siracusa Pride si adoperano durante tutto l’anno per promuovere i diritti e il benessere della comunità LGBTIQ+, attraverso attività di sensibilizzazione, supporto legale e psicologico, e la promozione di una cultura di rispetto e accettazione.

L’associazione LGBTIQ+ Stonewall di Siracusa svolge un ruolo cruciale nel tessuto sociale e culturale della città, offrendo un sostegno inestimabile alla comunità locale. Fondata nel 2008, si è rapidamente affermata come baluardo nella lotta contro le discriminazioni, operando attivamente per promuovere il rispetto per le persone LGBTIQ+.

Ad esempio, l’associazione “Stonewall GLBT Siracusa” non si limita a offrire servizi come il supporto legale e psicologico o il centro di ascolto, ma va oltre, giocando un ruolo attivo nell’educazione e nella sensibilizzazione. Le sue iniziative culturali, educative e ricreative sono concepite non solo come momenti di aggregazione, ma anche come strumenti di cambiamento, mirati a combattere pregiudizi e discriminazioni.

La collaborazione con le istituzioni scolastiche è un altro pilastro dell’azione di Stonewall, con l’obiettivo di educare le nuove generazioni al rispetto e all’uguaglianza, prevenendo l’omofobia e la transfobia fin dalla loro radice. Anche l’utilizzo di strumenti multimediali sottolinea l’approccio moderno e inclusivo dell’associazione, che cerca di raggiungere e coinvolgere un pubblico ampio e diversificato.

Con il Siracusa Pride 2024 all’orizzonte, la città di Siracusa si prepara a essere nuovamente un palcoscenico di orgoglio e impegno civile, ribadendo il suo ruolo attivo nella lotta per l’uguaglianza e i diritti per tutt3.

La manifestazione, organizzata dal coordinamento del Siracusa Pride insieme alle associazioni Arcigay Siracusa e Stonewall GLBT Siracusa, vedrà la partecipazione di numerose altre realtà associative del territorio, tra cui le seguenti: Amnesty International Gruppo Italia 85, A.GE.D.O. Ragusa Sportello di ascolto Siracusa, Arci Siracusa, Arciragazzi Siracusa 2.0, Astrea in memoria di Stefano Biondo, Centro Antiviolenza Ipazia, CGIL Siracusa, Giosef Siracusa, La Brigata Rosa, UIL Siracusa, Rete Degli Studenti e Zuimama Arciragazzi.

Scopri gli altri Pride 2024 in Italia 

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24
Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia - Bayer Leverkusen - Gay.it

Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia

Corpi - Redazione 11.4.24
Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un'icona sconfitta dall'amore - BackToBlack2024 - Gay.it

Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un’icona sconfitta dall’amore

Cinema - Federico Boni 11.4.24
GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO) - Gigi e Mahmood - Gay.it

GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO)

Culture - Redazione 11.4.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Il documento del Vaticano che mette l’intera comunità LGBTI ai margini: teoria gender, surrogata, bambini e altre mistificazioni reazionarie

Culture - Giuliano Federico 8.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Sardegna Pride 2024 il 22 Giugno a Cagliari

Sardegna Pride 2024: sabato 29 giugno a Cagliari

News - Redazione 26.2.24
cremona pride: 6 luglio 2024

Cremona Pride 2024: il 6 luglio

News - Giorgio Romano Arcuri 12.12.23
liguria pride 2024

Liguria Pride 2024: a Genova l’8 giugno

News - Redazione 23.1.24
molise pride, 13 luglio 2024

Molise Pride 2024: ad Isernia il 13 luglio

News - Redazione 10.2.24
Palermo: guida ai locali, serate e ritrovi queer friendly della città - localigayapalermo - Gay.it

Palermo: guida ai locali, serate e ritrovi queer friendly della città

Viaggi - Redazione 27.1.24
Annalisa madrina del Roma Pride 2024: “Mi riempie di orgoglio come poche cose al mondo” - ANNALISA MADRINA DEL ROMA PRIDE 2024 - Gay.it

Annalisa madrina del Roma Pride 2024: “Mi riempie di orgoglio come poche cose al mondo”

News - Redazione 28.3.24
marche pride 2024, sabato 22 giugno ad ancona

Marche Pride 2024: sabato 22 giugno ad Ancona

News - Redazione 6.3.24
La Spezia Pride: sabato 22 giugno - laspeziapride2024 1 1 - Gay.it

La Spezia Pride: sabato 22 giugno

News - Redazione 1.3.24