Sadiq Khan: “Londra libera dall’HIV entro il 2030, normalizziamo l’uso della PrEP”

A 40 giorni dal voto, Sadiq Khan promette di voler contribuire all'azzeramento di positività da HIV nella capitale inglese.

Sadiq Khan: "Londra libera dall'HIV entro il 2030, normalizziamo l'uso della PrEP" - Sadiq Khan - Gay.it
2 min. di lettura

Dalle pagine di Attitude il sindaco di Londra Sadiq Khan ha promesso che la capitale del Regno Unito sarà libera dall’HIV entro il 2030. Atteso al voto del 6 maggio per un’eventuale secondo mandato, Khan si è impegnato a lavorare “instancabilmente” per raggiungere l’obiettivo di eliminare nuove positività. L’attuale sindaco ha incontrato 23 organizzazioni LGBTQ + nel corso di un dibattito virtuale, pensato per ascoltare le preoccupazioni della comunità LGBT di Londra.

“L’anno scorso abbiamo avuto una riduzione del 10% nei nuovi casi di HIV: siamo riusciti a ridurlo da circa 6000 nuovi casi a circa 4100, ma dobbiamo fare ulteriori progressi”, ha precisato Khan, 50 anni. “I test regolari sono davvero importanti; dobbiamo sbarazzarci dello stigma sui test HIV. Io l’ho già fatto due volte, fondamentalmente per abbattere lo stigma, oltre a voler conoscere le mie condizioni di salute”.

Il sindaco, che in precedenza aveva chiesto a gran voce al governo di rendere la PrEP (Profilassi Pre Esposizione da HIV, ovvero la terapia preventiva) a carico del sistema sanitario nazionale, ha sottolineato come il continuare a rendere il farmaco per la prevenzione dell’HIV “facilmente accessibile a coloro che lo vogliono, con le giuste informazioni“, sia stato un altro fattore “chiave” per garantire il calo nei contagi. Alla domanda specifica se ritenesse che la PrEP dovesse essere resa disponibile nelle farmacie, in egual misura alla pillola contraccettiva per le donne, Khan ha risposto: “Assolutamente“. “Dovrebbe essere disponibile . Dovremmo cercare di normalizzare l’uso della PrEP, anche con maggiori informazioni. Ma consentirebbe anche di risparmiare denaro, perché il costo di rendere disponibile gratuitamente la PrEP in luoghi che sono facilmente accessibili consentirebbe di risparmiare un’enorme quantità di sterline sui farmaci antiretrovirali, nel caso in cui qualcuno dovesse contrarre l’HIV. La prevenzione è molto importante. Questo è il motivo per cui abbiamo bisogno che i lettori di Attitude continuino con noi a fare pressioni sul governo, per assicurarci che non solo la PrEP sia disponibile gratuitamente a Londra, ma che la PrEP sia disponibile nei posti facilmente accessibili alla comunità“.

Londra ha attualmente la più alta prevalenza di sieropositivi del Paese, con oltre il 40% degli uomini gay e bisessuali diagnosticati nel 2019 proprio nella Capitale.

In Italia attualmente la PrEP, che protegge solo dall’HIV e non dalle altre Infezioni Sessualmente Trasmissibili (Condilomi, Herpes, Epatiti, Sifilide, Gonorrea, Clamidia),  è disponibile con prescrizione medica ma a differenza del Regno Unito senza alcun supporto del Sistema Sanitario Nazionale, con costi particolarmente ingenti (700 euro una confezione di Truvada da 30 compresse, 60 euro circa il generico). Per maggiori informazioni, consigliamo il sito della LILA.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
La Lega presenta una proposta di legge per "vietare l'insegnamento delle teorie gender nelle scuole" - Laura Ravetto - Gay.it

La Lega presenta una proposta di legge per “vietare l’insegnamento delle teorie gender nelle scuole”

News - Redazione 24.5.24

Leggere fa bene

eyes wide shut

Durante le feste si fa più sesso?

Lifestyle - Riccardo Conte 18.12.23
Chemsex testimonianza di Filippo

Sono un utilizzatore di chemsex, la testimonianza (VIDEO)

Corpi - Daniele Calzavara 23.4.24
dieta-vegana-livelli-di-libido

I vegani lo fanno meglio: uno studio rivela che una dieta plant-based incrementa i livelli di libido

Corpi - Francesca Di Feo 12.1.24
Chi ha paura di un pene eretto? Polemiche UK per la serie Un Uomo Vero: "Porno di basso livello" - tom pelphrey b31035 - Gay.it

Chi ha paura di un pene eretto? Polemiche UK per la serie Un Uomo Vero: “Porno di basso livello”

News - Redazione 15.5.24
"Hiv, ne parliamo?", al via la campagna ispirata a storie vere - HIV. Ne Parliamo - Gay.it

“Hiv, ne parliamo?”, al via la campagna ispirata a storie vere

Corpi - Daniele Calzavara 28.11.23
Emma Stone in Poor Things (2023)

Emma Stone difende le scene di sesso in Povere Creature

Cinema - Redazione Milano 19.1.24
"How to have sex", l’esordio di Molly Manning Walker: il mondo ci vuole espertə come adulti e inconsapevoli come bambini - Matteo B Bianchi 1 - Gay.it

“How to have sex”, l’esordio di Molly Manning Walker: il mondo ci vuole espertə come adulti e inconsapevoli come bambini

Cinema - Federico Colombo 17.4.24
Olimpiadi Parigi 2024, 300.000 preservativi per tutti gli atleti in gara - Olimpiadi profilattici - Gay.it

Olimpiadi Parigi 2024, 300.000 preservativi per tutti gli atleti in gara

Corpi - Redazione 20.3.24