Sanna Marin, la premier finlandese al Pride di Helsinki. Visto dall’Italia sembra un film di fantascienza

Figlia di due mamme lesbiche, Sanna ha sottolineato come "i diritti umani riguardano tutti noi. Non solo le minoranze, ma ogni cittadino".

ascolta:
0:00
-
0:00
Sanna Marin, la premier finlandese al Pride di Helsinki. Visto dall’Italia sembra un film di fantascienza - Sanna Marin la premier finlandese al Pride di Helsinki - Gay.it
< 1 min. di lettura

37 anni, due mamme lesbiche nonché più giovane premier della storia della Finalndia, Sanna Marin ha nuovamente partecipato al Pride di Helsinki, mantenendo una piacevole tradizione che a noi italiani appare utopia sci-fi. L’Helsinki Pride è il più grande Pride del Paese, abbracciato quest’anno da Jenni Haukio, moglie del presidente della repubblica, Sauli Niinistö. Proprio Marin era stata madrina dell’Helsinki Pride nei due anni precedenti.

Ogni persona è uguale e ugualmente preziosa“, ha scritto sui social Sanna Marin. “Tuttavia, l’uguaglianza non si realizzerà del tutto finché tutti non potranno essere veramente se stessi. Per questo sono felice che la riforma della legge entrata nel programma di governo stia finalmente prendendo piede e in autunno potremo presentarla. Attualmente, la conferma legale del sesso richiede non solo ragioni mediche ma anche l’infertilità. Questa è una palese violazione dei diritti umani fondamentali. Il commissario per i diritti umani del Consiglio d’Europa e il Comitato per i diritti umani delle Nazioni Unite hanno richiamato l’attenzione sulle carenze dell’attuale legge finlandese. Nella nuova legge, il punto di partenza è il rispetto del diritto all’autodeterminazione. Verrà eliminato il requisito disumano dell’impossibilità di riprodursi e in futuro sarebbe possibile confermare il genere nel sistema informativo della popolazione su richiesta, senza ragioni mediche. Si tratta di un importante passo avanti atteso da tempo. Tutti hanno diritto a una vita buona e dignitosa. Ora è il momento di attuare una legge più umana per le persone trans”.

Marin ha poi ricordato come l’essere cresciuta in una famiglia arcobaleno l’abbia aiutata a capire come “l’uguaglianza delle persone e il rispetto dei diritti umani” siano “i motivi per cui sono entrata in politica”. “I diritti umani riguardano tutti noi. Non solo le minoranze, ma ogni finlandese”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sanna Marin (@sannamarin)

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Lovers 2024, i vincitori. Trionfa la coppia di pensionati in crisi di Les Tortues di David Lambert - OFF Les Tortues Turtles 02 - Gay.it

Lovers 2024, i vincitori. Trionfa la coppia di pensionati in crisi di Les Tortues di David Lambert

Cinema - Redazione 21.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Finlandia, gay e unito civilmente Pekka Haavisto vola al ballottaggio presidenziale contro Alex Stubb - Pekka Haavisto - Gay.it

Finlandia, gay e unito civilmente Pekka Haavisto vola al ballottaggio presidenziale contro Alex Stubb

News - Federico Boni 29.1.24
Johannesburg Pride 2023, in migliaia per sostenere la comunità LGBTQIA+ dell’Uganda - Johannesburg Pride 2023 - Gay.it

Johannesburg Pride 2023, in migliaia per sostenere la comunità LGBTQIA+ dell’Uganda

News - Redazione 30.10.23