Video

Cagliari, ‘perché non resti maschio se sei maschio’: Dottoressa insulta paziente transgender

Una donna trans di 56 anni umiliata in pubblico dal proprio medico di base. Immediata la denuncia all'Ordine dei Medici.

2 min. di lettura

Arriva dalla Sardegna l’ultima denuncia transfobica di questa settimana.

Marcella Farci ha 56 anni, è una donna transgender e vive a Cagliari. Qui, a Pirri per la precisione, sarebbe andata incontro ad un indecente scontro con una dottoressa, come denunciato a Castedduonline.

Sono andata dal mio medico di base per farmi rifare una ricetta per il dosaggio ormonale, mancava il timbro. Lei era molto incasinata, c’era la fila di pazienti. A un certo punto mi ha dato la ricetta e ha urlato ‘adesso basta, mi sta venendo l’istinto omicida nonostante sia medico e debba salvare vite’. Mi sono accorta che non aveva scritto la prognosi, e lei, sempre urlando, ha detto ‘ma perché se sei maschio non resti maschio, perché devi andare contro natura’”. “Stavo andando via e la dottoressa ha urlato ‘questi finocchi di merda stanno rovinando il mondo’. Non ci ho visto più, sono rientrata e ho bussato alla sua porta. Il marito, impegnato a compilare ricette, ha detto ‘è Marcello’, in tono ironico. Ho raggiunto la dottoressa e le ho risposto che non si doveva permettere di parlare alle mie spalle, e che finocchio era suo fratello”.

Sconvolta e in lacrime, Marcella ha subito chiamato il 112 una volta lasciato l’ambulatorio.

Mi hanno passato la polizia, un’agente mi ha ascoltata, tranquillizzandomi e dicendomi di sporgere denuncia. Cosa che ho fatto, all’Ordine dei medici, mentre i carabinieri mi hanno detto che in questi casi non si può agire a livello giudiziario”. “Non solo, c’è anche la violazione della privacy. La dottoressa, davanti a altri pazienti che mi hanno subito consolata, ha fatto sapere in pubblico il mio stato, non è etico”. “Nel 2018 non si può dire che, chi va alla ricerca del proprio essere, è contro natura. Sono disoccupata ma ho fatto tanti lavori, dalla cassiera alla barista, quando ero ancora uomo pure il manovale. Non mi vergogno di nulla, ho sempre lavorato e non mi sono mai prostituita, per quanto non abbia nulla contro chi lo fa”.

La speranza, a questo punto, è che l’ordine dei medici possa immediatamente intervenire nei confronti della dottoressa in questione, se quanto denunciato sarà confermato, affinché nessun’altra Marcella debba subire umiliazioni simili.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria - Lil Nas X - Gay.it

Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria

Cinema - Federico Boni 22.4.24
Consumo di contenuti p0rn0 con persone trans nel mondo - dati forniti da Pornhub

L’Italia è la nazione che guarda più p0rn0 con persone trans*

News - Redazione Milano 20.4.24
Taylor Swift per THE TORTURED POETS DEPARTMENT (2024)

Il nuovo album di Taylor Swift: no, non è Patti Smith (ma lei lo sa già)

Musica - Riccardo Conte 22.4.24
Justin Bieber Jaden Smith

Il video del corpo a corpo d’amore tra Justin Bieber e Jaden Smith infiamma gli animi e scatena gli omofobi

Musica - Mandalina Di Biase 22.4.24
The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer - The Darkness Outside Us - Gay.it

The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer

Cinema - Redazione 22.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24

Leggere fa bene

Annette Bening, orgogliosa mamma di un figlio trans: "La transfobia ha invaso l'America, è vergognoso e doloroso" - annette bening figlio trans Stephen Ira - Gay.it

Annette Bening, orgogliosa mamma di un figlio trans: “La transfobia ha invaso l’America, è vergognoso e doloroso”

Cinema - Redazione 2.11.23
Alghero_Omofobia_condanna

Alghero, frasi omofobiche ignobili e persecuzioni a coppia gay: condannato a un anno e a pagare 20.000 euro

News - Francesca Di Feo 25.3.24
Conte Schlein Todde Sardegna

Alessandra Todde vince in Sardegna anche grazie all’appoggio della comunità Lgbtq+

News - Lorenzo Ottanelli 27.2.24
Sono nata libera: intervista a Eva Robin’s - Sessp 39 - Gay.it

Sono nata libera: intervista a Eva Robin’s

Culture - Federico Colombo 23.2.24
Messico, il presidente Obrador definisce "un uomo vestito da donna" la deputata trans Salma Luevano - Andres Manuel Lopez Obrador - Gay.it

Messico, il presidente Obrador definisce “un uomo vestito da donna” la deputata trans Salma Luevano

News - Redazione 10.1.24
Tommy Dorfman (TIME)

Tommy Dorfman accusa la Delta Air Lines di transfobia

Cinema - Redazione Milano 3.1.24
Nex Benedict

Nex Benedict, secondo l’autopsia si è toltə la vita dopo l’aggressione transfobica

News - Redazione Milano 14.3.24
Sardegna Partito Gay Alessandra Todde

Sardegna al voto, la vittoria di Alessandra Todde potrebbe incrinare lo strapotere di Meloni

News - Lorenzo Ottanelli 21.2.24