Sergio Mattarella contro l’omotransfobia: “È anticostituzionale, una società libera non permette discriminazioni e aggressioni”

Le parole del Capo dello Stato nella giornata mondiale contro l'omobitransfobia.

Sergio Mattarella contro l'omotransfobia: "È anticostituzionale, una società libera non permette discriminazioni e aggressioni" - mattarella - Gay.it
< 1 min. di lettura

Sergio Mattarella, presidente della Repubblica, ha voluto ricordare la giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia, sottolineando come “le discriminazioni basate sull’orientamento sessuale costituiscono una violazione del principio di eguaglianza e ledono i diritti umani necessari a un pieno sviluppo della personalità umana che trovano, invece, specifica tutela nella nostra Costituzione e nell’ordinamento internazionale”.

La ricorrenza del 17 maggio“, ha proseguito il Capo dello Stato, “è stata scelta, in ambito internazionale, per promuovere il contrasto alle discriminazioni, la lotta ai pregiudizi e la promozione della conoscenza riguardo a tutti quei fenomeni che, per mezzo dell’omofobia, della transfobia e della bifobia, perpetrano continue violazioni della dignità umana“.

È compito dello Stato garantire la promozione dell’individuo non solo come singolo, ma anche nelle relazioni interpersonali e affettive. Perché ciò sia possibile, tutti devono essere messi nella condizione di esprimere la propria personalità e di avere garantite le basi per costruire il rispetto di sé. La capacità di emancipazione e di autonomia delle persone è strettamente connessa all’attenzione, al rispetto e alla parità di trattamento che si riceve dagli altri.

Operare per una societé libera e matura, basata sul rispetto dei diritti e sulla valorizzazione delle persone – ha concluso il presidente della Repubblica, come riportato dall’AGIsignifica non permettere che la propria identità o l’orientamento sessuale siano motivo di aggressione, stigmatizzazione, trattamenti pregiudizievoli, derisioni nonché di discriminazioni nel lavoro e nella vita sociale“.

Anche nel 2017 Sergio Mattarella aveva sottolineato come l’omofobia fosse “un’inaccettabile violazione dei diritti umani. In settimana, lo ricordiamo, riprenderà in Commissione Giustizia il percorso della legge contro l’omobitransfobia a firma Alessandro Zan, con un arrivo alla Camera dei Deputati calendarizzato entro fine luglio.






Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Franzc Dereck 17.5.20 - 20:15

Che vi sia bisogno di includere un'aggravante che sanzioni e pesantemente l'omofobia , come l'antisemitismo ed il razzismo lo si evince da qualche commentatore che ha tanta paura di finire in galera per esprimere le proprie idee. Cominci ad essere in buona fede e non spacci per opinione il disprezzo o l'odio. Riguardo a Mattarella , Conte e compagnia bella , sembra che si ricordino dell'omofobia oggi per fare " passerella" con triti rituali . Hanno avuto anni tra " moral suasion " e solide maggioranze per approvare un'aggiunta all'aggravante Mancino.

Trending

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d'uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d’uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant

Serie Tv - Redazione 19.4.24
free willy, locali gay amsterdam

“Free Willy”, il nuovo locale queer ad Amsterdam dedicato agli amanti del nudismo

News - Redazione 19.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24

Leggere fa bene

Lingua e comunità LGBTQIA+

Lingua e comunità LGBTQIA+: non chiamatelo omofobo, è un misomosessuale, perché non è fobia, è odio

Guide - Emanuele Bero 5.12.23
Sergio Mattarella - Discorso di fine anno 31 Dicembre 2023

In Italia diritti minacciati, Mattarella preoccupato, ecco le frasi più dirette

News - Giuliano Federico 1.1.24