Sfondo omosex dietro l’omicidio alla Gorgona

Sullo sfondo dell'omicidio di Francesco Lo Presti, avvenuto nella colonia agricola penale di Gorgona, vi sarebbe una relazione omosessuale tra la vittima e il suo assassino, Pietro Pischedda.

Sfondo omosex dietro l'omicidio alla Gorgona - stupro violenza - Gay.it
< 1 min. di lettura

LIVORNO – Sullo sfondo dell’omicidio di Francesco Lo Presti, avvenuto il 1° marzo scorso nella colonia agricola penale di Gorgona, vi sarebbe una relazione omosessuale tra la vittima e il suo assassino, Pietro Pischedda. Questi ha ammesso le proprie responsabilità e, nei suoi confronti, il Gip Maria Grazia Sammarco ha accolto oggi la richiesta di custodia cautelare avanzata dal sostituto procuratore livornese Antonio Giaconi.
Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti il detenuto sardo aggredì il siciliano per sfuggire a quella relazione. Secondo quanto raccontato da Pischedda al magistrato, Lo Presti avrebbe voluto prestazioni sessuali sempre più estreme e per questo l’ assassino, prima tentò di soffocare la vittima con un cordino e poi la colpì con un martello da carpentiere e con un coltello da cucina all’ altezza della gola. Fu lo stesso Pischedda a denunciare il ritrovamento del cadavere, ma ben presto l’ uomo è crollato sotto gli interrogatori degli investigatori indicando il luogo dove aveva occultato le armi usate per uccidere Lo Presti.
Per sottrarsi alle sue responsabilità il detenuto sardo, ora trasferito nel carcere di Volterra, aveva inizialmente simulato uno stato di incapacità di intendere e di volere, poi smascherato da una perizia psichiatrica.
“E’ stato decisivo – ha spiegato Giaconi – l’ intervento del capo degli agenti di polizia penitenziaria, Baingio Fancellu. Pischedda vedeva in lui una figura paterna ed è stato determinante per farlo aprire”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Bledar Dedja sarebbe stato ucciso dopo aver incontrato un 17enne via Grindr

Perché il 17enne ha ucciso il 39enne Bledar Dedja adescato su Grindr e qual è il movente?

News - Redazione Milano 29.2.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale - olly alexander - Gay.it

Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale

Culture - Redazione 1.3.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
I SAW THE TV GLOW (2024)

I Saw The Tv Glow: guarda il trailer dell’attesissimo film horror trans* – VIDEO

Cinema - Redazione Milano 29.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

Pavel Lobkov

Mosca, giornalista mostra segni di aggressione “Così picchiano un fr**io”

News - Redazione Milano 2.1.24
Alain Soral, arrestato per omobitransfobia l'estremista di destra - Alain Soral - Gay.it

Alain Soral, arrestato per omobitransfobia l’estremista di destra

News - Redazione 3.10.23
milano-aggressione-baby-gang-in-diciannove

“Sei trans? Sei gay? Vergognati” a Milano minacce armate e insulti da una baby gang di 19 elementi

News - Francesca Di Feo 22.11.23
lesbica aggressione

In Molise botte e insulti a una trentenne perché lesbica, aggressori rinviati a giudizio

News - Francesca Di Feo 4.10.23
pavia aggressione trans

Pavia, donna trans aggredita in stazione. Presa a pugni al grido “fr**io ti ammazzo”

News - Redazione 26.9.23
arcobaleno rainbow

Treviso, marmista licenziato perché gay fa causa all’azienda

News - Francesca Di Feo 29.11.23
Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: "Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans" - Jamie Lee Curtis - Gay.it

Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: “Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans”

Culture - Federico Boni 10.11.23
Viktor Orban - Giorgia Meloni - Ungheria, la legge anti-LGBTI+ ha un impatto devastante sulla nostra comunità

Ungheria, impatto devastante della legge anti-LGBTI+, il rapporto di Amnesty

News - Francesca Di Feo 28.2.24