SORPRESI NEGLI SPOGLIATOI

Un accmpagnatore coglie sul fatto due adolescenti che facevano sesso nei camerini di una piscina. Che fare? Riferire ai genitori? Risponde una mamma dell'Agedo.

SORPRESI NEGLI SPOGLIATOI - leo6 7 3 - Gay.it
2 min. di lettura

Da 2 mesi accompagno in piscina mia cugina (14 anni), una sua compagna di classe, il fratello di questa (15 anni) e un altro compagno di classe delle prime due. Il primo ragazzino, a causa di una malattia infantile (poliomelite, credo!), fatica a camminare e spesso le sue gambe cedono sotto il peso del suo corpo facendolo cadere improvvisamente. Questa sua condizione fisica lo ha reso molto chiuso ed introverso. Mentre l’altro ragazzino è il classico bulletto, piuttosto carino e molto bravo a calcio si crede un “dio” in terra.
Per venire incontro al ragazzino “malato” il direttore della piscina gli ha messo a disposizione uno spogliatoio al piano terra (per raggiungere quelli “normali” è necessario fare 2 rampe di scale).
La settimana scorsa io e le ragazze abbiamo aspettato i ragazzi nell’atrio x 20 min dopo di che io, un po’ spazientito, sono entrato nel loro spogliatoio e li ho trovati stesi sulla panca che se lo succhiavano a vicenda. Immediatamente il bulletto mi ha spinto fuori e ha chiuso la porta a chiave ed io, per non fare polemica in pubblico, ho lasciato cadere la cosa.
Adesso il mio problema è: devo informare i genitori oppure no? A favore del sì depone il fatto che io non mi sento di avere l’autorevolezza necessaria, ma soprattutto il timore che il bulletto possa aver imposto all’altro di fare certe cose contro la sua volontà e che questi non abbia avuto il coraggio di rifiutare. D’altronde dicendolo rischierei che i due ragazzini venissero ghettizzati dagli amici e “soffocati” dai genitori.
Grazie del consiglio che mi darete.

Gentile educatore è una mamma dell’agedo che risponde al quesito da lei richiesto con una mail del 17 marzo alla quale avevo tempestivamente risposto ma con tutta probabilità è stata inviata ad un altro indirizzo, di questo mi scuso e riscrivo…
Capisco il suo stupore nel trovare i due ragazzi negli spogliatoi in atteggiamenti informali, ma spesso a quell’età può succedere che la conoscenza per così dire corporale avvenga in modo anche poco ortodosso.
Data la giovane età dei due partecipanti al “gioco” non mi soffermerei molto neppure su una presunta componente omosessuale.
Ciò che credo invece sia indispensabile da capire è se ci sia stata prevaricazione o prepotenza da parte del più forte verso il più debole.
Credo che lei da buon educatore vorrà porre l’accento su questo dato educativo e se ciò fosse, di questo sarebbe utile informare la famiglia per mettere in atto una correzione verso il ragazzo prepotente.
Credo che lei si sia già mosso in questa direzione, colgo l’occasione per salutarla con simpatia
Rita De Santis agedo

di AGEDO

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

chat gay grindr

Grindr sotto accusa: avrebbe condiviso con terze parti lo status HIV di migliaia di utenti

News - Francesca Di Feo 22.4.24
BigMama: "La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n'erano" - BigMama - Gay.it

BigMama: “La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n’erano”

Musica - Redazione 21.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Prisma 2, il silenzioso ma potentissimo teaser trailer con protagonisti Marco e Daniele - Prisma - Gay.it

Prisma 2, il silenzioso ma potentissimo teaser trailer con protagonisti Marco e Daniele

Serie Tv - Redazione 22.4.24
Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria - Lil Nas X - Gay.it

Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria

Cinema - Federico Boni 22.4.24
Taylor Swift per THE TORTURED POETS DEPARTMENT (2024)

Il nuovo album di Taylor Swift: no, non è Patti Smith (ma lei lo sa già)

Musica - Riccardo Conte 22.4.24

Continua a leggere

mammeamodonostro-intervista

Il viaggio di Giada e Iris continua: benvenuto Giulio, il fiore più bello sbocciato nelle avversità

News - Francesca Di Feo 7.2.24
Shane Dawson, il celebre youtuber e l'amato Ryland sono diventati genitori - Shane Dawson - Gay.it

Shane Dawson, il celebre youtuber e l’amato Ryland sono diventati genitori

Culture - Redazione 12.12.23
gran-bretagna-giovani-trans

Scozia, 1 giovane trans su 3 non si sente al sicuro negli spazi pubblici

News - Francesca Di Feo 12.4.24
@valelp

L’amore non è solo per pochi eletti, intervista a Vale LP

Musica - Riccardo Conte 15.12.23
arcigay

Chi sono io? Un kit per andare a scuola senza paura

Guide - Redazione Milano 7.11.23
Michela Murgia: Dare la vita - esce il 9 Gennaio 2024

“Dare la vita”, il testamento spirituale di Michela Murgia esce il 9 Gennaio 2024

Culture - Emanuele Bero 24.12.23
Gen Z musica dipendenza

La Gen Z è dipendente dalla musica: “È una terapia per il benessere mentale e fisico”. Ma Spotify aumenta le tariffe

Musica - Emanuele Corbo 4.4.24
famiglie arcobaleno in camper itinerante a Curno

Il camper itinerante di Famiglie Arcobaleno ha fatto tappa a Curno: il resoconto della giornata

News - Giorgio Romano Arcuri 20.3.24