Storia del movimento LGBTQI italiano: 2006

"Meglio fascista che frocio", sostiene Alessandra Mussolini in un programma tv. Vladimir Luxuria e Grillini in Parlamento. A Mosca il pride represso con la forza.

Storia del movimento LGBTQI italiano: 2006 - fascista frocio - Gay.it
2 min. di lettura

L’Arcigay organizza una manifestazione a Roma in piazza Farnese per chiedere il riconoscimento giuridico alle coppie dello stesso sesso e di sesso diverso: “Tutti in Pacs, festa delle libertà civili”.

La decima edizione di Mister Gay è ospitata da Madame Sisi all’Art Club di Desenzano del Garda. Il Pride nazionale si tiene a Torino. Il Parlamento UE vota a grande maggioranza una risoluzione contro l’omofobia. Divieto assoluto di sfilare a Mosca nella gay parade a causa di un’ordinanza del sindaco della metropoli: il 27 maggio 2006 si scese comunque in piazza a marciare in protesta. Il “pride” venne falcidiato da attacchi violenti da parte di gruppi omofobi.

Una violenta repressione del pride di Mosca.
Una violenta repressione del pride di Mosca.

Meglio fascista che frocio”, sostiene la nipote del duce Alessandra Mussolini durante la trasmissione Porta a Porta.

Marco Volante e Mario Cirrito indossano la t-shirt in risposta alla Mussolini.
Marco Volante e Mario Cirrito indossano la t-shirt in risposta alla Mussolini.

La pattuglia gay in Parlamento è composta da Grillini, Luxuria, De Simone alla Camera, mentre per il Senato entra per la prima volta un esponente gay, Giampaolo Silvestri. Al teatro Strehler di Milano approda la ventesima edizione del MIX, Festival internazionale di cinema LGBT.

Nel 2006 Vladimir Luxuria ottiene il primo mandato parlamentare, con l'elezione alla Camera dei deputati nella circoscrizione Lazio 1, come indipendente nella lista di Rifondazione comunista. È la prima transgender a ricoprire questo ruolo in Italia.
Nel 2006 Vladimir Luxuria ottiene il primo mandato parlamentare, con l’elezione alla Camera dei deputati nella circoscrizione Lazio 1, come indipendente nella lista di Rifondazione comunista. È la prima transgender a ricoprire questo ruolo in Italia.

Tre milioni di persone si sono riversate nell’Avenida Paulista a S. Paolo del Brasile per il Pride, mentre per l’Europride di Londra sono stati registrati mezzo milione di partecipanti.

banner_felix

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24

Leggere fa bene

Dennis Altman nel 1972

Dennis Altman, una vita tra attivismo e accademia: intervista

Culture - Alessio Ponzio 8.4.24
Napoleone era bisessuale? - Rupert Everett 2 - Gay.it

Napoleone era bisessuale?

News - Redazione 24.11.23
Alessandro Magno, il docudrama Netflix sostiene la bisessualità del mitico re di Macedonia - Alessandro Magno - Gay.it

Alessandro Magno, il docudrama Netflix sostiene la bisessualità del mitico re di Macedonia

Serie Tv - Federico Boni 2.2.24
alan turing biografia gay

Alan Turing, finalmente una statua celebrativa al Kings College di Cambridge ma è polemica sul risultato finale

Culture - Redazione 31.1.24
Omosessuale- Oppressione e Liberazione

Perché leggere oggi “Omosessuale: Oppressione e Liberazione”, un classico della Gay Liberation, intervista a Lorenzo Bernini

Culture - Alessio Ponzio 4.4.24
Sandra Milo, Icona eternamente Libera - Sandra Milo fotografata da Leandro Manuel Emede per Sette Corriere - Gay.it

Sandra Milo, Icona eternamente Libera

Culture - Federico Boni 29.1.24
Arrusi Pigneto Luana Rigolli

San Valentino, a Roma spuntano i ritratti degli arrusi, gli omosessuali confinati dal fascismo alle Isole Tremiti

Culture - Redazione Milano 14.2.24
Re Giacomo I d'Inghilterra era davvero gay? La storia vera dietro la serie Mary & George - Mary and George - Gay.it

Re Giacomo I d’Inghilterra era davvero gay? La storia vera dietro la serie Mary & George

Serie Tv - Federico Boni 21.3.24