I racconti di San Francisco, Netflix riavvia la serie tratta dal celebre romanzo LGBT

Ellen Page affiancherà Laura Linney nel reboot Netflix di Tales of the City, adattamento tv del celebre romanzo LGBT di Armistead Maupin.

I racconti di San Francisco, Netflix riavvia la serie tratta dal celebre romanzo LGBT - Scaled Image 1 28 - Gay.it
2 min. di lettura

I racconti di San Francisco di Armistead Maupin è considerato da molti uno dei capolavori della letteratura LGBT degli ultimi 40 anni.

Pubblicato nel lontano 1978, e seguito nei successivi 4 anni da Nuovi racconti di San Francisco e Ritorno a San Francisco, Tales of the City diventerà serie Netflix dopo le precedenti esperienze televisive degli anni ’90. Secondo quanto riportato dall’Hollywood Reporter, I racconti di San Francisco sarà sviluppata attraverso 10 episodi, con riprese imminenti e release nel 2019. Protagonista negli abiti di Mary Ann Singleton Laura Linney, che torna a San Francisco dall’ex marito Brian e la figlia, interpretata dall’ex Juno Ellen Page, lesbica dichiarata da tempo nonché moglie di Emma Portner.

Mary Ann aveva lasciato la famiglia e una vita noiosa per trasferirsi nella città più vitale e gaudente d’America, trovando casa nel condominio al numero 28 di Barbary Lane. Eravamo nella San Francisco del 1978. Qui, sotto l’ala protettiva della signora Madrigal, infaticabile padrona di casa e coltivatrice di marijuana in cortile, la Singleton viveva, si agitava fra jet set e bassifondi, infrangeva le barriere sociali e sessuali, amava, si struggeva e faceva di tutto per godersi la vita. 20 anni dopo, adulta e in crisi di mezza età, Mary Ann torna da quella famiglia che aveva abbandonato per dedicarsi alla propria carriera.

I racconti di San Francisco, Netflix riavvia la serie tratta dal celebre romanzo LGBT - rROylIQPcE1mZkLJ8wBhkm3oN14 - Gay.it

A sceneggiare i 10 episodi Lauren Morelli, vista all’opera con Orange is the New Black. Laura Linney, Olympia Dukakis e Barbara Garrick sono state Mary Ann, Anna e DeDe nei 3 adattamenti televisivi del 1993, 1998 e 2001, che in Italia non sono purtroppo mai arrivati. Netflix, di fatto, rilancerà il franchise LGBT proponendolo ad una nuova generazione. Armistead Maupin si è detto felicissimo del riavvio: “Non potrei essere più entusiasta di questa nuova incarnazione di Tales”. “È ambientata nella San Francisco di oggi, con tutte le gioie e le complicazioni che potrebbero esserci nelle vite dei residenti del 28 di Barbary Lane. Gli inquilini della Sig.ra Madrigal, sia vecchi che nuovi, saranno invischiati in deliziose nuove avventure e opportunità sentimentali in continua evoluzione“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Mahmood coming out_ Foto dalla sfilata di Prada

Quella specie di coming out di Mahmood in inglese: media italiani impazziti

Musica - Mandalina Di Biase 20.6.24
Antoine Dupont, il capitano francese di rugby "pronto ad interrompere una partita” per insulti omofobi - Antoine Dupont - Gay.it

Antoine Dupont, il capitano francese di rugby “pronto ad interrompere una partita” per insulti omofobi

Corpi - Redazione 20.6.24
Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: "Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi" (VIDEO) - Guglielmo Scilla 2 - Gay.it

Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: “Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi” (VIDEO)

Corpi - Redazione 19.6.24
Mahmood per Paper Magazine

Mahmood apre il dibattito: “Sputo o lubrificante?”, e i fan si scatenano. I commenti più divertenti

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Foggia Sit In Omofobia Giugno 2024

Foggia reagisce all’aggressione di Alessandro: “Se questa terra non ci ama, noi la ameremo ancora più forte”

News - Francesca Di Feo 20.6.24
X Factor 2024

X Factor 2024 è una bomba, abbiamo visto le audition: le nostre prime impressioni

Culture - Luca Diana 19.6.24

Leggere fa bene

BigMama a Sanremo 2024

Sanremo 2024, BigMama è la donna queer che ha rapito l’Ariston

Musica - Luca Diana 7.2.24
Barbara D'Urso sul Nove?

Barbara D’Urso torna in tv e sfida Myrta Merlino: ecco dove la vedremo

Culture - Emanuele Corbo 19.6.24
Bacio tra Letizia Petris e Perla Vatiero

Grande Fratello, scatta il bacio tra Letizia Petris e Perla Vatiero: guarda il video

Culture - Luca Diana 21.3.24
Artùr Dainese

Artùr Dainese, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 28.3.24
Sanremo 2024, 1a serata: Ecco l'ordine d'uscita dei 30 big in gara. Apre Clara, Mahmood tra Annalisa e Diodato - Marco Mengoni a Sanremo 2024 - Gay.it

Sanremo 2024, 1a serata: Ecco l’ordine d’uscita dei 30 big in gara. Apre Clara, Mahmood tra Annalisa e Diodato

Culture - Redazione 6.2.24
Federico Fashion Style e l'aggressione omofoba: "Mi ha dato un pugno e detto ‘vatti a mettere seduto froc*o di mer*a’" (VIDEO) - Federico Fashion Style 2 - Gay.it

Federico Fashion Style e l’aggressione omofoba: “Mi ha dato un pugno e detto ‘vatti a mettere seduto froc*o di mer*a’” (VIDEO)

Culture - Redazione 29.4.24
Maria De Filippi, Amici 23

Amici 23, le pagelle di Gay.it della prima puntata

Culture - Luca Diana 25.3.24
Baby Reindeer, Cardi B accusata di omofobia: "Ci sono uomini che scoprono di essere gay dopo uno stupro" - baby reindeer cardi b - Gay.it

Baby Reindeer, Cardi B accusata di omofobia: “Ci sono uomini che scoprono di essere gay dopo uno stupro”

News - Redazione 30.4.24