True Blood: sesso gay tra Eric e Jason nella settima stagione

“Sarà come una soap opera”, ma si sa poco altro, solo che arriverà nei primi episodi.

La settima stagione di True Blood riserva sorprese che piaceranno ai suoi fan, specialmente a quelli lgbt tra i quali la serie è piuttosto popolare. Se infatti già la sesta stagione aveva deliziato gli spettatori con la scena in cui Eric usa il suo sangue per salvare Jason, nella stagione che sta per cominciare i due si spingeranno ben oltre, fino ad una esplicita scena di sesso.

I dettagli non sono ancora noti. Quello che sappiamo è che la scena si vedrà nei primi eposidi della settima stagione e che è già stata girata.

Nella scorsa stagione, Eric aveva detto a Jason: “Quando mi sogni, sogna cose belle”.

E chissà se già si riferiva alla scena che vedremo, cosa che in molti si sarebbero aspettati di vedere proprio nel finale della stagione scorsa.

Anticipando qualche particolare della puntata “incriminata”, Alexander Skarsgård (Eric) spiega che accade “tutto come in una soap argentina, quando Eric appare guarda Jason, si avvicina lo tocca e gli slaccia la cintura, sullo sfondo ci sono candele tremolanti e una torta per il suo 1.087esimo compleanno e poi…”. Poi, non possiamo fare altro che aspettare la messa in onda della puntata per scoprirlo.

Ti suggeriamo anche  La serie cult Sense8 verso la cancellazione: il panico dei fan sui social