Tiziano Ferro e il coming out: “Chi ha meno di 35 anni non ha scuse, è il momento per farlo”

"Se non avessi fatto coming out, per me sarebbe stata la fine. E con fine non intendo solo la morte fisica, ma forme di degrado che possono essere ugualmente dolorose".

Tiziano Ferro e il coming out: "Chi ha meno di 35 anni non ha scuse, è il momento per farlo" - tiziano ferro gay def - Gay.it
3 min. di lettura

Domani uscirà Accetto Miracoli, attesissimo nuovo disco di Tiziano Ferro, presentato ieri alla stampa con tanto di polemica social con Fedez. Ormai sposato, felicissimo e da quasi 10 anni omosessuale dichiarato, il cantante di Latina sarà di nuovo al Festival di Sanremo in qualità di super ospite.

Intervistato da Mattia Carzaniga per Rolling Stone, Tiziano è tornato con i ricordi proprio a quel coming out pubblico, che nel 2011 fece clamore.

Poi c’è stato il coming out nel momento massimo della mia carriera. In un Paese come il nostro, mi dicevano, che cosa ne puoi trarre, se non danni? Ma anche lì non c’era coraggio: c’era disperazione. Se non fosse andata così, per me sarebbe stata la fine. E con fine non intendo solo la morte fisica, ma forme di degrado che possono essere ugualmente dolorose. Una morte interiore, emotiva. Per frustrazione, infelicità, ansia, isolamento, mancata stima verso me stesso. Tutti sentimenti che provavo. Il coming out è stato un intervento da pronto soccorso. Anche in quel caso, non ho avuto scelta. Dovevo salvarmi. Se l’avessi fatto per innalzarmi a paladino della causa, forse sarei stato meno convincente. Ho ispirato qualcuno a fare lo stesso? Sono felice. Non mi tiro indietro, mi piace parlarne. Ma sono sincero: non è stato un atto di generosità. Se poi mi chiedi (e non me l’hai chiesto, quindi mi metto nella merda da solo): altri dovrebbero farlo? Allora ti dico che oggi un po’ di irritazione mi viene. Perché comprendo benissimo gli attuali cinquanta-sessantenni, vissuti in un mondo in cui poter esprimere se stessi era fuori da ogni logica umana, sociale, professionale. E giustifico in parte la mia generazione, quella dell’ultimo treno un po’ arrugginito. Io sono cresciuto in un ambiente di grande bullismo, di odio, di spinta verso la negazione. Ogni volta che provavo ad aprirmi, mi dicevano: non dire nulla, fatti i cazzi tuoi. Poi, quando ho capito che dalla gente avevo solo amore, ho detto: fuck it. Per chi oggi ha dai trentacinque anni in giù, però, non ci sono scuse. È il momento. Sono diventato molto meno tollerante.

Parole chiare, potentissime, che pesano come macigni, quelle pronunciate da Ferro, che sicuramente vanno ad impattare su non pochi colleghi, che da tempo si nascondono dietro il paravento della presunta ‘fluidità’, della mancata necessità di esporsi, perché a loro dire ‘non servirebbe più’. Falsità, menzogne dettate da case discografiche cieche e sorde, qui da Tiziano smascherate.

Sposato con l’amato Victor, Ferro guarda ora al futuro. Che fa immancabilmente rima com famiglia, figli.

Le relazioni sono un bel lavoro. Si sta bene, si fa fatica, devi incastrarti, smussare gli angoli, imparare a non importi. Sono un tipo molto indipendente, ma sto bene con Victor perché tutte le piccole rinunce non mi pesano, le vedo parte di uno schema molto più grande. Due vite così diverse che si mettono insieme sono tanta roba. Ma lui è una persona molto generosa, ha la capacità di ascoltare, di accogliere. E di amplificare le cose buone che ho. Mi fa da prisma: dal senso dell’umorismo a ogni minimo talento, riesce a farmeli vedere come proiettati su un muro. Mi ha tolto quel vizio dell’autocritica a tutti i costi, anche quando non ce n’è bisogno. E mi è utile vedere davanti a me una persona risolta, a fuoco con la sua vita. Perché io ho iniziato molto tardi a non sentirmi sempre nel mezzo del terremoto. Ora, qui a L.A., al massimo devo preoccuparmi dei terremoti veri. I figli? È una delle cose che mi ispirano di più quando penso a me come uomo. Ora mi sento di potercela fare. Quando capisci che non sei più tu quello che deve essere accudito, il primo istinto è volerti prendere cura di qualcun altro. Vedremo, qui ci sono mille opzioni. Si può adottare. Al momento, è ancora un bel sogno.

 

https://www.instagram.com/p/B34Y2puIPhK/

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Il bianco coniglio 21.11.19 - 12:47

Lui nei suoi panni di 25 anni fa ci sta largo ...so perfido io...lol

Avatar
Il bianco coniglio 21.11.19 - 12:46

Alcuni gossip sul tema , sono gossip da verificare... voci... GOSSIP: Tiziano ferro , erosione sovrappeso veniva al Mario mieli a Roma m con amici di Latina... Gossip 2 : forse il contratto discografico gli limitava la possibilità di fare coming out, e il marito gli ha detto di farlo Gossip 3 : ci sono parecchi artisti che. Per contratto non possono fare outing.

Avatar
Domenico Monti 21.11.19 - 11:52

Facike oppure utopia? Vorrei vedere chi a 51 anni non sa cosa significa vivere da sposati veramente...Tiziano 1 consiglio acido: NON T'ALLARGAAAAAAA nel senso di non esagerare! Non tutti hanno stessa taglia di panni.

Trending

Beatrice Quinta, da X Factor al primo EP

Beatrice Quinta: “Parlo sempre di sesso perché ho scoperto che posso godere” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24
daniel craig queer guadagnino

Queer: “È fantastico, dura 3 ore e sarà a Venezia”. Luca Guadagnino: “È il film che avevo in testa da 35 anni”

News - Redazione 20.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24

Hai già letto
queste storie?

Corita Kent Padiglione Vaticano Biennale 2024

Biennale di Venezia, Papa Francesco omaggerà Corita Kent, la suora queer che fuggì con la sua amante

Culture - Mandalina Di Biase 14.3.24
Jack Splash, è uscito il primo libro per bambini di Tom Daley - Jack Splash e uscito il primo libro per bambini di Tom Daley 2 - Gay.it

Jack Splash, è uscito il primo libro per bambini di Tom Daley

Culture - Redazione 14.3.24
Emmy 2024, i vincitori. Elton John entra nel club EGOT, con RuPaul in trionfo e all'attacco dei repubblicani - VIDEO - Emmy 2024 i vincitori. Elton John entra nel club EGOT con RuPaul in trionfo e allattacco dei repubblicani - Gay.it

Emmy 2024, i vincitori. Elton John entra nel club EGOT, con RuPaul in trionfo e all’attacco dei repubblicani – VIDEO

Culture - Federico Boni 16.1.24
Angelina Mango, Sanremo 2024

Cara Angelina, abbi cura dei tuoi sogni

Musica - Luca Diana 11.2.24
Tiziano Ferro e il Natale 2023: "Anno difficile, non riesco a cantare, a scrivere, ma torneremo vicini". VIDEO - Tiziano Ferro - Gay.it

Tiziano Ferro e il Natale 2023: “Anno difficile, non riesco a cantare, a scrivere, ma torneremo vicini”. VIDEO

Musica - Redazione 25.12.23
Peter Gomez e Roberto D’Agostino fanno outing a Mahmood e Marco Mengoni: "Sono gay dichiarati" (VIDEO) - Mengoni e Mahmood sono gay dichiarati outing in tv - Gay.it

Peter Gomez e Roberto D’Agostino fanno outing a Mahmood e Marco Mengoni: “Sono gay dichiarati” (VIDEO)

Culture - Redazione 12.2.24
Madonna sbarca in Brasile e diventa cittadina onoraria di Rio de Janeiro - Madonna 2 - Gay.it

Madonna sbarca in Brasile e diventa cittadina onoraria di Rio de Janeiro

Musica - Redazione 4.5.24
Billie Eilish - La popstar racconta sulla propria pelle il suo sentirsi "questioning"

Billie Eilish icona questioning, irritata tra outing e coming out: “Lasciatemi in pace”

Musica - Redazione 4.12.23